I RACCONTI NEL RACCONTO: I “RACCONTI FALSI” NELL'ODISSEA

Pannello azioni

I RACCONTI NEL RACCONTO: I “RACCONTI FALSI” NELL'ODISSEA

Presentazione a cura della Biblioteca di S. Ambrogio “Legger Mente”

Quando e dove

Data e ora

Località

Sala Morselli / Biblioteca Civica Via Luigi Sacco, 9 21100 Varese Italy

Mappa e indicazioni

Come arrivare

Informazioni sull'evento

Relatrice: Nerella Botta Nei due incontri tenuti prima dell’estate abbiamo rivolto l’attenzione al racconto che Odisseo fa delle sue avventure nel lungo fl ashback alla corte dei Feaci. In questa ripresa autunnale vogliamo invece focalizzare il nostro interesse su una parte forse meno conosciuta del poema omerico: i “racconti falsi” che Odisseo, una volta sbarcato a Itaca, rivolge ad Atena, a Eumeo, ad Antinoo, a Penelope e al padre Laerte. In essi egli si rivela ancora una volta uomo dal “multiforme ingegno”, capace di alternare, nel piano della narrazione, il vero al falso, offrendo racconti menzogneri, ma sempre credibili, per mettere alla prova i propri interlocutori e provarne la fedeltà. Insieme, leggeremo testi che ci permetteranno di conoscere un altro interessante aspetto del nostro eroe.

Nerella Botta, nata a Vedano Olona (VA) il 5.1.1953, ha frequentato il Liceo “Cairoli” di Varese, quindi la Facoltà di Lettere presso l’Università Statale di Milano, dove si è laureata con lode. Insegnante di Materie Letterarie (Italiano, Latino e Greco) presso il Liceo “Cairoli” dal 1984 al 2017, è autrice di antologie scolastiche pubblicate da Loescher (“Il viaggiatore senza bagaglio” 1998, “Il lettore nella rete” 2001, “Lo specchio di carta” 2005 e “Galeotto fu il libro”2009) e da Mondadori (“Che mondi possa aprirti” 2018). Ha curato anche l’apparato didattico dell’edizione dei Promessi Sposi per Einaudi Scuola (2013) ed è responsabile della pubblicazione dei Quaderni del Cairoli.