CRU Unipol

I Consigli Regionali Unipol (CRU) sono nati negli anni Settanta per promuovere l’immagine, l’identità e la missione sociale di Unipol a livello territoriale.

I CRU sono presenti in tutte le regioni italiane. Sono composti da rappresentanti delle Organizzazioni Socie (i sindacati CGIL, CISL, UIL, gli agricoltori della CIA, gli artigiani della CNA, la Legacoop e la Confesercenti), oltre che dalle strutture “Sviluppo Relazioni Organizzazioni Territoriali” e “Commerciale” di UnipolSai Assicurazioni, dai rappresentanti di tutte le Associazioni Agenti, delle strutture di Liquidazione Sinistri di Gruppo e di Unipol Banca.

I CRU si coordinano tra loro mediante la Consulta Nazionale dei CRU, la quale consente la condivisione delle varie esperienze ed individua le linee programmatiche delle attività.

Questo originale e peculiare sistema di relazioni tra Unipol ed il territorio, basato su una logica partecipativa e informativa, è volto innanzi tutto a consolidare e sviluppare il rapporto con le Organizzazioni Socie, secondo l’approccio inclusivo del modello cooperativo, elemento costitutivo di Unipol.

L’attività dei CRU riveste, quindi, un’importanza strategica perché consente di:

  • condividere e sviluppare i valori delle Organizzazioni Socie
  • cogliere gli orientamenti e i bisogni emergenti a livello territoriale
  • promuovere la sostenibilità e sviluppare progetti territoriali che abbiano un impatto sociale e di sviluppo economico coinvolgendo le organizzazioni socie
  • divulgare campagne culturali e sociali promosse dal gruppo
  • informare sulle convenzioni assicurative e bancarie e dei prodotti/servizi dell’azienda.

I Consigli Regionali Unipol (CRU) sono nati negli anni Settanta per promuovere l’immagine, l’identità e la missione sociale di Unipol a livello territoriale.

I CRU sono presenti in tutte le regioni italiane. Sono composti da rappresentanti delle Organizzazioni Socie (i sindacati CGIL, CISL, UIL, gli agricoltori della CIA, gli artigiani della CNA, la Legacoop e la Confesercenti), oltre che dalle strutture “Sviluppo Relazioni Organizzazioni Territoriali” e “Commerciale” di UnipolSai Assicurazioni, dai rappresentanti di tutte le Associazioni Agenti, delle strutture di Liquidazione Sinistri di Gruppo e di Unipol Banca.

I CRU si coordinano tra loro mediante la Consulta Nazionale dei CRU, la quale consente la condivisione delle varie esperienze ed individua le linee programmatiche delle attività.

Questo originale e peculiare sistema di relazioni tra Unipol ed il territorio, basato su una logica partecipativa e informativa, è volto innanzi tutto a consolidare e sviluppare il rapporto con le Organizzazioni Socie, secondo l’approccio inclusivo del modello cooperativo, elemento costitutivo di Unipol.

L’attività dei CRU riveste, quindi, un’importanza strategica perché consente di:

  • condividere e sviluppare i valori delle Organizzazioni Socie
  • cogliere gli orientamenti e i bisogni emergenti a livello territoriale
  • promuovere la sostenibilità e sviluppare progetti territoriali che abbiano un impatto sociale e di sviluppo economico coinvolgendo le organizzazioni socie
  • divulgare campagne culturali e sociali promosse dal gruppo
  • informare sulle convenzioni assicurative e bancarie e dei prodotti/servizi dell’azienda.

Eventi

Spiacenti, non è presente nessun evento imminente