Salta navigazione principale
Contenuto pagina
Nel 2018 avere un campionato riservato alle donne è culturalmente necessario al fine di mettersi al passo con una società che a livello globale sta cambiando la sua mentalità ma deve fare di più.
L'obiettivo di questo campionato è aumentare il numero di atlete praticanti il ciclismo su strada.
Per farlo abbiamo pensato ad una gara riservata alla donne, molto più adatta ad iniziare l'esperienza sportiva rispetto a una gara mista, in cui le donne rappresentano il 5% dei partecipanti e sono inserite in una folla di amatori agguerriti, con tutti i rischi annessi e connessi al pedalare in gruppo in una condizione del genere.
Abbiamo pensato ad una gara breve, che permette anche a chi lavora e quindi ha poco tempo libero, di allenarsi a dovere, ma con un discreto dislivello che la rende impegnativa per le donne esperte e motivante per quelle alle prime armi.
Il campionato è costituito da due prove in linea. La prima l'11/3 a Castelnuovo Don Bosco, percorso unico di 30 km e 700 metri di dislivello positivo, la seconda a Rivodora il 16/9 (il percorso è in via di definizione ma avrà chilometraggio e dislivello simili al primo, massimo 40 km e 900 metri di dislivello).
Le Atlete partiranno insieme, ma saranno divise in due categorie.
Il formato delle due gare in linea, denominato "piccolo fondo", si consta di una gara in linea breve ma impegnativa vista la presenza di discreto dislivello da scalare.
Il ciclismo non può rimanere indietro rispetto all’evoluzione rivolta alla parità dei sessi.
Soprattuto perché LA bicicletta è femminile, non maschile!

Salva questo evento

Evento salvato