Immagine del profilo dell'organizzatore

Portobeseno 2016

MAPPE E BENI COLLETTIVI (DIGITALI)

10-11-12 giugno 2016

Castello di Beseno

La costruzione collaborativa di mappe web e di strumenti digitali sta reinventando il modo di narrare un territorio. La varietà e la quantità di contenuti fa emergere la capacità di costruire reti di conoscenza diffusa e di condividere i saperi.

Portobeseno 2016 sarà il luogo in cui ci sarà il primo evento nazionale dedicato a Mappe e Beni Collettivi Digitali, dove attraverso conferenze, laboratori, installazioni e spettacoli si esplorerà l’innovazione prodotta dal sapere condiviso e dalle pratiche collettive di costruzione e gestione delle risorse materiali e immateriali. Ospitati a castel Beseno, gli eventi saranno svolti in collaborazione con realtà culturali trentine e nazionali che si occupano di geografie, beni comuni e web partecipativo.

Open data, mappe collaborative, usi civici: saranno i temi attorno cui emerge una vasta comunità di pratiche che condivide e valorizza la conoscenza e i patrimoni pubblici. La rivoluzione culturale in atto racconta di un cambiamento nel processo produttivo di costruzione della conoscenza e di nuovi territori attivi, un processo che mette al centro il valore della condivisione e della collaborazione, in cui il tema della partecipazione dei cittadini non è imposto dall’alto e per legge, ma il motore di una civic community sempre più attiva e informata. Accedere e mettere a disposizione informazioni, usare e gestire in modo sempre più approfondito e connesso le conoscenze, significa essere parte attiva di questo grande e importante momento storico in cui costruire nuove relazioni sociali (tra amministratori, cittadini, professionisti e imprese) e arricchire il capitale intellettuale o sociale di vaste comunità.

Spiacenti, non è presente nessun evento imminente