Notte europea dei Ricercatori e delle Ricercatrici

Universo e Mondo subatomico, Nanotecnologie, Salute e medicina personalizzata, Agricoltura ed alimentazione, Ambiente e Sostenibilità, Biosfera e Biodiversità, Ricerca, Innovazione, Arte, cultura e creatività sono i temi degli eventi organizzati nell’ambito del progetto ERN APULIA3.

Un ulteriore focus delle iniziative sarà la narrazione del legame esistente tra ricerca e territorio investigando le nuove conoscenze nei più tradizionali e moderni settori di ricerca. Un’attenzione particolare sarà dedicata a studenti e scuole.

Il pubblico potrà scegliere tra spettacoli teatrali, spettacoli scientifici / exhibits, iniziative di Citizen Science, esperienze multisensoriali, visite a musei, mostre, laboratori e stand di ricerca, ricerca applicata e prototipi, esperimenti dal vivo e giochi scientifici, dibattiti e tavole rotonde. Non solo in presenza: per l’occasione il nostro sito si trasforma in una webTV con tantissimi contenuti, tra eventi proposti e video divulgativi.

Il pubblico potrà conoscere la storia e la passione di ricercatori e ricercatrici pugliesi e delle loro scoperte, per comprenderne meglio le speranze, i successi e le difficoltà.

Infine, in collaborazione con URA Teatro, dopo il successo riscontrato nella scorsa edizione nella quale mettemmo in scena 'Copenhagen' di Michael Frayn, quest'anno verrà prodotta un’opera teatrale inedita, sulle figure dei matematici Ennio De Giorgi e Grigori Yakovlevich Perelman. Il pubblico potrà assistere alla prima domenica 26 settembre presso il teatro Apollo.

Oltre alla partecipazione in presenza, si potrà seguire tutte le iniziative in streaming sul nostro sito web, sui canali social di progetto e sull’emittente TRM h24

Universo e Mondo subatomico, Nanotecnologie, Salute e medicina personalizzata, Agricoltura ed alimentazione, Ambiente e Sostenibilità, Biosfera e Biodiversità, Ricerca, Innovazione, Arte, cultura e creatività sono i temi degli eventi organizzati nell’ambito del progetto ERN APULIA3.

Un ulteriore focus delle iniziative sarà la narrazione del legame esistente tra ricerca e territorio investigando le nuove conoscenze nei più tradizionali e moderni settori di ricerca. Un’attenzione particolare sarà dedicata a studenti e scuole.

Il pubblico potrà scegliere tra spettacoli teatrali, spettacoli scientifici / exhibits, iniziative di Citizen Science, esperienze multisensoriali, visite a musei, mostre, laboratori e stand di ricerca, ricerca applicata e prototipi, esperimenti dal vivo e giochi scientifici, dibattiti e tavole rotonde. Non solo in presenza: per l’occasione il nostro sito si trasforma in una webTV con tantissimi contenuti, tra eventi proposti e video divulgativi.

Il pubblico potrà conoscere la storia e la passione di ricercatori e ricercatrici pugliesi e delle loro scoperte, per comprenderne meglio le speranze, i successi e le difficoltà.

Infine, in collaborazione con URA Teatro, dopo il successo riscontrato nella scorsa edizione nella quale mettemmo in scena 'Copenhagen' di Michael Frayn, quest'anno verrà prodotta un’opera teatrale inedita, sulle figure dei matematici Ennio De Giorgi e Grigori Yakovlevich Perelman. Il pubblico potrà assistere alla prima domenica 26 settembre presso il teatro Apollo.

Oltre alla partecipazione in presenza, si potrà seguire tutte le iniziative in streaming sul nostro sito web, sui canali social di progetto e sull’emittente TRM h24

Eventi

Spiacenti, non è presente nessun evento imminente