Fondazione Serughetti La Porta

Gli eventi culturali e i percorsi di ricerca della Fondazione Serughetti La Porta, grazie all'impegno di soci e volontari, privilegiano da quarant’anni l'intreccio fra vari saperi. Propone occasioni di informazione, approfondimento e confronto su temi che attraversano gli ambiti della cultura, della politica, delle religioni, dell'etica, dell'arte, delle scienze, privilegiando uno sguardo trasversale che intreccia e mette in dialogo prospettive differenti.

La Fondazione è indipendente da soggetti politici, religiosi, sociali e culturali

Persegue un'idea e una pratica di cultura che non si limita a trasmettere informazioni, ma cerca di costruire consapevolezza di sé e del mondo, sviluppare capacità di porre domande, mettersi in ascolto, partecipare attivamente e coltivare autonomia di giudizio.

Attraverso un approccio di ricerca, aperto e laico, offre spazi di visibilità, incontro e dialogo fra soggetti diversi, che riconoscono la parzialità della propria collocazione e la fecondità
dello scambio e della relazione reciproca.

Per la rappresentazione a Bergamo di Francesco polvere di Dio la Fondazione Serughetti la Porta è affiancata da:

Museo delle storie di Bergamo, Caritas diocesana bergamasca, Pandemonium Teatro

con il patrocinio e in collaborazione con

Comune di Bergamo

Gli eventi culturali e i percorsi di ricerca della Fondazione Serughetti La Porta, grazie all'impegno di soci e volontari, privilegiano da quarant’anni l'intreccio fra vari saperi. Propone occasioni di informazione, approfondimento e confronto su temi che attraversano gli ambiti della cultura, della politica, delle religioni, dell'etica, dell'arte, delle scienze, privilegiando uno sguardo trasversale che intreccia e mette in dialogo prospettive differenti.

La Fondazione è indipendente da soggetti politici, religiosi, sociali e culturali

Persegue un'idea e una pratica di cultura che non si limita a trasmettere informazioni, ma cerca di costruire consapevolezza di sé e del mondo, sviluppare capacità di porre domande, mettersi in ascolto, partecipare attivamente e coltivare autonomia di giudizio.

Attraverso un approccio di ricerca, aperto e laico, offre spazi di visibilità, incontro e dialogo fra soggetti diversi, che riconoscono la parzialità della propria collocazione e la fecondità
dello scambio e della relazione reciproca.

Per la rappresentazione a Bergamo di Francesco polvere di Dio la Fondazione Serughetti la Porta è affiancata da:

Museo delle storie di Bergamo, Caritas diocesana bergamasca, Pandemonium Teatro

con il patrocinio e in collaborazione con

Comune di Bergamo

Eventi

Spiacenti, non è presente nessun evento imminente