Salta navigazione principale
Contenuto pagina

Concetta D'Emma - UnconventionalHotels

UnconventionalHotels é il progetto che mette al centro il rispetto per le persone e per gli animali.

E’ il ponte di unione tra il mondo dell'Ospitalità e gli Unconventional Guestsovvero tutte quelle persone con esigenze particolari, diverse, che esulano dallo standard. Tutti quei target percepiti come “minoranze” e/o “diversità” (es. vegetariani, vegani, celiaci, intolleranti al lattosio, crudisti, allergici, sportivi, donne in gravidanza, diabetici, disabili, ciechi, sordomuti, presone con religione diversa, gay, gli amanti degli amici a 4 zampe, ecc.).

Concetta D’Emma, Esperta in Unconventional&Green Marketing Strategies, é The Woman Who Listens to Unconventional Guests, anche lei è una Unconventional Guests, con diverse intolleranze alimentari e amante degli amici a 4 zampe!

La sua VISION? Dare a tutti gli UnconventionalGuests la stessa opportunità di viaggiare, fare vacanze e mangiare al pari degli altri!

La sua MISSION? Sensibilizzare e formare il mondo del Turismo affinché gli operatori si mettano nei panni degli U.G. per vederli con occhi diversi...cambiare mentalità ed atteggimaneto e trattarli come persone normali! Solo così si aumenta la Brand Reputation e si creano nuove opportunità di business! Questo grazie all'UnconventionalHospitalityAcademy che applica il format delle 3 Regole d'Oro e si avvale di Trainers molto..."Unconventional" ;-)

Ha creato la  Unconventional Community (su facebook e youtube): un luogo dove gli unconventional guests raccontano le loro storie e le loro difficoltà quando devono scegliere un albergo o un ristorante (es. gaffe e aneddoti con camerieri, cuochi, albergatori, receptionist, ecc.), ma allo stesso tempo propongono le loro soluzioni!

Ex co-fondatrice progettuale del primo gruppo di alberghi eco-friendly d'Italia per ben 7 anni, precursore del Green Marketing specifico per alberghi, ha affiliato circa 160 strutture alberghiere, vinto svariati premi nelle categorie "ambiente" e "responsabilità sociale d'impresa", oltre ad essere Membro in diversiGruppi Internazionali, tra cui ilWorldWideBranding, il Sustainable Lodging Network e dell'International Luxury Hotel Association.  

Da Febbraio 2015 è uscito il suo primo articolo sul magazine online LuxuryHoteliers (dell’International Luxury Hotel Association)

Salva questo evento

Evento salvato