Salta navigazione principale
Contenuto pagina

Club delle imprese per la cultura di Confindustria Bari e BAT

  • Il Club delle Imprese per la Cultura di Confindustria Bari, che attualmente riunisce 14 aziende associate a Confindustria Bari si è costituito in seno all'Associazione Industriali di Bari nell'autunno del 2004, come raggruppamento informale di imprese associate, accomunate dalla volontà di ideare, finanziare e realizzare iniziative culturali comuni. Il percorso che ha portato a questo network di imprese, comincia nell'autunno del 2003, con un seminario sul mecenatismo imprenditoriale celebrato nella sede dell'Associazione Industriali barese in occasione della seconda Settimana della Cultura d’Impresa di Confindustria.
    In quella circostanza matura l’idea di partenza di aggregare un gruppo di imprenditori per realizzare in comune investimenti culturali. A lanciata è l’allora vicepresidente di Confindustria Bari Alessandro Laterza, divenuto poi il fondatore del Club, fermamente convinto che, in un ambiente come quello della provincia di Bari, composto in prevalenza da piccole imprese, che raramente sono in grado di sostenere da sole investimenti in ambito artistico-culturale, sia assai più praticabile la via dell'azione collettiva: raccogliere contributi economici, idee e proposte progettuali di più aziende, per realizzare progetti comuni. L’intuizione si rivela felice perché incontra subito il favore di 14 imprese associate. Ma c’è di più. I soci del Club non si limitano a finanziare progetti culturali altrui: ne progettano di propri. Decidono, cioè, di trasformarsi da semplici sponsor in produttori di cultura. 
    Da questa scelta nascono iniziative che spaziano dal cinema, alla musica, alla scuola, alla letteratura, tutte però sempre connotate da un forte nesso con la cultura d’impresa e con il territorio di appartenenza, tanto da meritare al Club il premio “Impresa e Cultura”-provincia di Milano 2005: un riconoscimento assegnato al network barese per l’originalità della sua formula e per la forte attenzione prestata alle ricadute sulla comunità locale. Per la sua originalità il Club viene inoltre riconosciuto nel 2008 una delle best pratices maturate all’interno del sistema nazionale di Confindustria
     

Salva questo evento

Evento salvato