Salta navigazione principale
Contenuto pagina

Caterina Pettinato - La coach delle Emozioni

Fin da quando ero bambina amavo osservare ciò che mi circondava. Ad ogni cosa davo un nome e la rendevo viva in base alle emozioni che provavo in quel momento. Ciò che mi circondava prendeva vita e ogni giorno aveva una storia. Questa storia cambiava da un giorno all’altro perché ero io che la riempivo di emozioni, ero io che la rendevo magica. Così ho scoperto che la realtà non è mai uguale, non è mai brutta o bella, ma è così come la costruiamo noi con le nostre emozioni. Ecco questa è la vera magia. La mia vita comincia il 28 Ottobre del 1979 a Parma. A Parma nasco e cresco. Fin da piccola ho sempre avuto la passione per la Psicologia. La prima volta che lessi Freud ero in terza media. Le superiori decisi di farle al Liceo Linguistico così avrei potuto fare ricerca all’estero. Si, a soli 14 anni avevo già le idee molto chiare. Vado fiera di questo. Così dopo il Liceo finalmente comincio la Facoltà di Psicologia a Parma che termino con successo. Ah, nel frattempo mi sono anche sposata. Dopo la laurea non va molto bene la mia vita matrimoniale, così decido di riprendermi in mano la mia vita e dopo il tirocinio svolto come assistente universitaria, parto per l’estero. La decisione di partire è guidata dalle mie emozioni. In quel periodo non riuscivo a gestirle proprio bene. Avevo 24 anni e già un matrimonio fallito. Alti e bassi, mi hanno portato a stare male fino ad arrivare al ricovero per ansia e depressione. Così dopo il periodo buio, e grazie l’aiuto del mio psichiatra parto e decido di dare spazio alle mie emozioni. Rimango in Messico per un po’ e quando sono pronta, dopo qualche anno, ritorno in Italia. Da qui inizia il mio viaggio fino ad oggi. Studio, lavoro ed esperienze mi hanno portato a fare delle Emozioni il mio lavoro. Si, esperienze. Come vi ho scritto prima, c’è stato un momento della mia vita molto buio. Ho sofferto tanto, ho toccato il fondo, ma ora penso che se non fossi passata per quella strada ora non sarei la Coach delle Emozioni (così mi chiamano). COME INTENDO IL MIO LAVORO? Semplice, pura emozione. So perfettamente di avere tante competenze, ma che senso hanno le competenze senza esperienze? Quello che ho sempre fatto è aiutare le persone a capire e gestire le emozioni. Si aiuto le persone a trasformare le emozioni in risorse per raggiungere gli obiettivi. Come faccio a vincere sempre? Semplicità, praticità e parlando al cuore. LA MIA METODOLOGIA Il mio approccio è molto pratico. Per scelta al momento ho deciso di aiutare le persone tramite il Coaching. Nello specifico sono un NLP Coach e Trainer. Mi sono specializzata direttamente con il Dr. Richard Bandler (Co-fondatore della Programmazione Neuro Linguistica) e da vari anni sono un trainer ufficiale di PNL della Society Americana. Attualmente sto ultimando una seconda laurea in Psicologia con specializzazione in Neuroscienze, passione nata in seguito agli studi nel campo dell’ipnosi. La mia passione per la PNL mi ha portato a farla diventare uno stile di vita e a fare dei corsi di PNL la mia attività principale insieme al Coaching.

Salva questo evento

Evento salvato