Immagine del profilo dell'organizzatore

ASSOCIAZIONE CULTURALE ARCU DE CHELU

http://www.arcudechelu.net/?fbclid=IwAR33p-k1rYRqMdoIWmUrCx64Ijbw0OLBaiaFu2JfON1vcuNMYVWC6mTPjHs#.XIEQoHnsbIU

La nostra Associazione culturale e sportiva dilettantistica, nasce a Cagliari nel 2006 col fine di lavorare nel campo dello sport, della salute, del benessere in senso olistico. Promuove le sue attività come strumento culturale per l'evoluzione umana personale e per un’educazione globale alla salute.

Nel 2007 l’incontro con Daniel Lumera da una svolta al nostro lavoro di promozione e diffusione del concetto olistico di salute.

Proponiamo esperienze, formazione e laboratori teorico-pratici e di arricchimento personale e professionale che promuovono uno stile di vita in cui il concetto di consapevolezza, l'ascolto e la conoscenza di sé è centrale per la propria crescita personale, per valorizzare i propri talenti, per la creazione di un' umanità rispettosa della vita in ogni sua forma.

A tal fine la nostra associazione organizza e promuove occasioni di incontro: corsi, laboratori esperienziali sul perdono, seminari, conferenze, convegni proiezioni.

L’associazione promuove eventi atti a sviluppare nel partecipante consapevolezza e abilità di vita (life skills riconosciute OMS) per incrementare il benessere e la qualità della vita.

Praticare una disciplina sportiva non è solo un modo per muovere il corpo, per perdere peso, mantenersi in forma, ma è soprattutto un modo per prendersi cura di sé ed esercitare la consapevolezza corporea.

Lo stress, le emozioni condizionano il funzionamento endocrino e ormonale e di conseguenza il nostro metabolismo. Sono causa di aumento di peso, ritenzione idrica, tensioni muscolari e mal di schiena, sino alla manifestazione delle malattie più gravi e degenerative.

Il piacere di fare che è alla base dell'apprendimento, è anche la condizione necessaria e indispensabile affinché nel corpo si possa portare beneficio e attivare un processo di cambiamento che porta come risultato una migliore forma fisica.

Per stare in salute è necessario praticare una sana dieta alimentare, emozionale e rivolgere l'attenzione agli aspetti spirituali e coscienziali della vita.

”Arcu de chelu" in lingua sarda significa: “arcobaleno”. Ci piace vedere l’arcobaleno come un ponte, un simbolo d’apertura verso l’esterno, attraverso il quale creare comunicazione e rete con le persone, creando occasioni di incontro, scambio e condivisione.

Spiacenti, non è presente nessun evento imminente