Free

Multiple Dates

Storia del Veneto: una prospettiva Europea

Event Information

Share this event

Date and Time

Location

Location

Centro Culturale "La Piazza"

Via E. Bernardi 7

Settimo di Pescantina

Italy

View Map

Event description

Description

Questo è il secondo ciclo del corso "Storia del Veneto" offerto anteriormente in maggio/giugno 2018, che cerca di approfondire temi della storia del territorio Veronese e della Valpolicella da una prospettiva Europea.

La Associazione Culturale La Piazza (Via E. Bernardi 7, Settimo di Pescantina) ha gentilmente accettato di organizzare le lezioni. Il corso inizierà venerdì 15 novembre alle 5.30 pm alle 7..30 pm e avrà 4 puntate, vedi "selezionare data" o "select a date".

Proponiamo ai membri della Piazza un corso di storia del territorio e nostra identità, diverso e moderno. Il materiale didattico consisterà di video, e in classe faremo varie attività come sondaggi, studi di caso, discussioni, e lavori in gruppo. Quelli che hanno perso delle lezioni del primo ciclo, sono invitati a iscriversi di nuovo.

La prima puntata della "Storia del Veneto" parla del periodo dalla preistoria alla fine della epoca Romana nel secolo VI. Si dimostrerà a traverso di esempio concreti le prove della presenza nel territorio di varie popolazioni (per esempio i Raeti e Arusnati) prima dei romani, e poi la graduale romanizzazione del territorio. La seconda lezione para del periodo Longobardi fino alla fine della Repubblica di Venezia e studia 2 casi presenti nel territorio di questo periodo.

La terza lezione si concentra sulla importanza strategica del territorio Veronese, particolarmente per le fortificazioni rinascimentali, quelle Austriache e Italiane, mettendo in risalto alcune battaglie in prospettiva Europea vedendo particolarmente l’importanza delle opere difensive in rapporto coi mezzi offensive, le vie e mezzi di trasporto e di comunicazione, e di alcune battaglie avvenute nel territorio veronese nel ‘800.

La quarta lezione, si baserà sul mio libro sulle ferrovie nel Nord d’Italia e la formazione dello stato italiano, nel contesto strategico e politico del fine ‘800. Le ferrovie nel nord d’Italia furono costruito dalla compagnia austriaca del Südbahn o Alta Italia, finanziate dalla banca Rothschild. Negli anni 1870 era la più grande compagnia ferroviaria nel mondo in termine di lunghezza della rete. Si parlerà brevemente sui collegamenti città – campagna. Non si parlerà della ferrovie e tramvie locali che furono costruite più tardi.

In conclusione, questo è un corso di storia nuovo e diverso. Mediante video e discussioni in gruppo, si imparerà descrivere la importanza dei processi di integrazione politica, economica e culturale nel contesto Italiano, Europeo e mondiale per la regione Veneto.

Per qualsiasi informazione: albertschram@gmail.com

Il corso viene patrocinato dal Movimento Federalista Europeo, sezione di Valpolicella.
Share with friends

Location

Centro Culturale "La Piazza"

Via E. Bernardi 7

Settimo di Pescantina

Italy

View Map

Save This Event

Event Saved