Storie (di) Ceramiche 7 - Bacini ceramici

È terminata la vendita dei biglietti

Registrazioni terminate
Una mail di conferma della prenotazione del posto ti verrà inviata direttamente dall'organizzazione di Storie (di) Ceramiche entro il 27 Ottobre 2020. Per qualunque informazione puoi scriverci a: storiediceramiche@gmail.com

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Museo delle Navi Antiche di Pisa

16 Lungarno Ranieri Simonelli

56126 Pisa

Italy

Visualizza Mappa

È terminata la vendita dei biglietti

Registrazioni terminate
Una mail di conferma della prenotazione del posto ti verrà inviata direttamente dall'organizzazione di Storie (di) Ceramiche entro il 27 Ottobre 2020. Per qualunque informazione puoi scriverci a: storiediceramiche@gmail.com
Descrizione evento
Giornata di studi annuale in memoria di Graziella Berti. Il tema di quest'anno è dedicato ai "Bacini ceramici"

Informazioni sull'evento

Anche quest’anno, a sette anni dalla sua scomparsa, si vuole ricordare Graziella Berti, figura di rilievo negli studi storici su Pisa ed il Mediterraneo e tra le massime esperte italiane di ceramica medievale e della prima età moderna.

Per questa edizione la giornata di studi riguarderà uno dei temi che stavano più a cuore alla studiosa, ovvero gli studi sui “bacini ceramici” posti sulle facciate di edifici religiosi e civili.

Poiché negli ultimi anni le ricerche riguardanti i ‘bacini’ ceramici hanno registrato un rallentamento, si è scelto di dedicare l’edizione 2020 per rilanciare questa tipologia di studi e tornare anche alle origini degli interessi che hanno avvicinato Graziella Berti alla ceramologia.

Lo scopo è quello di offrire nuovi apporti scientifici a linee di indagine tradizionali, focalizzando l’attenzione non solo su ‘bacini’ di ambito medievale, ma anche su inserimenti di età moderna e contemporanea.

I contributi di quest’anno, di largo respiro, riguardano sia interventi di sintesi che specifici casi di studio, consentendo la lettura del fenomeno ‘bacini’ in ambito Mediterraneo, ma anche più a largo raggio, con cronologie di utilizzo e riproposizione che giungono sino all’epoca contemporanea.

Se è vero che la maggior parte degli interventi tratterranno i ‘bacini’ italiani, spaziando in varie aree della penisola e delle isole tirreniche, focalizzando l’attenzione su alcune regioni dove il fenomeno era maggiormente diffuso, non mancheranno analisi che indagano altri Paesi quali l’Albania, la Spagna e le coste dello Swaili.

Come nella scorsa edizione, viste le numerose e interessanti richieste che sono pervenute, si è deciso di dare spazio anche alla presentazione di alcuni poster, che forniscono il giusto completamento alle linee di indagini che si vengono tracciando con gli argomenti di quest’anno.

La giornata di studi è organizzata in collaborazione con la Società Storica Pisana e patrocinata dall'Archeoclub d'Italia - sede di Pisa, dall'Associazione Nazionale Archeologi, dalla SAMI - Società degli Archeologi Medievisti Italiani, dal Centro Ligure per la Storia della Ceramica, dall'Association Internationale pour l'Etude des Céramiques Médiévales et Modernes en Méditerranée (AIECM3) e della Soprintendenza Archeologi, Belle Arti e Paesaggio per le province di Pisa e Livorno.

PROGRAMMA

MATTINA (inizio ore 09:00)

• Saluti introduttivi

Monica Baldassarri (Museo Civico di Montopoli in Valdarno - PI)

Gabriella Garzella (Società Storica Pisana)

Andrea Muzzi, Claudia Rizzitelli (Soprintendenza ABAP Pisa e Livorno)

Paul Arthur (SAMI – Società Archeologi Medievisti Italiani)

Alessandro Garrisi (ANA – Associazione Nazionale Archeologi)

Rita Lavagna (Centro Ligure per la Storia della Ceramica)

Andrea Camilli (Museo delle Navi Antiche di Pisa)

• Interventi di sintesi

1. Hannah PARSONS-MORGAN, The consumption of Chinese ceramics as architectural features on the Swahili Coast: examples from the Zanzibar Archipelago and Kunduchi, Tanzania.

2. Josep A. GISBERT SANTONJA, Ceràmicas de importación magrebí en contextos del siglo XI en Madīna Dāniya, Dénia, y su reflejo en los bacini ceramici de Pisa.

3. Suela XHYHERI, Nuovi dati sui “bacini” murati nelle chiese medievali e post-medievali in Albania. Scavi e studi del 2020.

4. Elisa MESSINA, Bacini ceramici in terre di Marca.

5. Mauro CORTELLAZZO, I bacini di ceramica graffita in Piemonte tra produzioni trecentesche e riproposizioni ottocentesche.

Dibattito

Moderatore e discussant: Fabrizio Benente (Università di Genova)

Pausa pranzo

POMERIGGIO (inizio ore 14:00)

Sessione poster

• Casi di studio

1. Luigi DI COSMO, I Bacini ceramici dei campanili di Itri (LT). Una revisione dei materiali.

2. Valentina VARVARA’, I bacini di Santa Francesca Romana al Foro Romano.

3. Michela PERRA, Stefano COLUMBO, Fabio Calogero PINNA, Davide PORCU, Un approccio interdisciplinare allo studio dei bacini ceramici nella Sardegna medievale: il caso della chiesa di San Pietro di Ponte a Quartu Sant’Elena (CA).

4. Marco MILANESE, Nuovi dati sui bacini ceramici medievali della Sardegna: il caso del S. Nicola di Sassari.

5. Enrico VENTURELLI, Ceramiche della fabbrica Loretz (1896-1906) utilizzate come bacini nei cantieri di restauro di due chiese lombarde.

Dibattito

Moderatore e discussant: Catia Renzi Rizzo (Società Storica Pisana)

Conclusioni

Poster

1. Giovanni DONATO, Laura VASCHETTI, I bacini del campanile di San Giovanni di Sale: Documentazione e stato della questione.

2. Marie Ange CAUSARANO, La cattedrale di Santa Maria e San Genesio a San Miniato: analisi stratigrafica della facciata.

3. Jacopo RUSSO, I Bacini di Roma. Un patrimonio da riscoprire.

4. Christian BARBISAN, Beatrice CASOCAVALLO, Flavia RICCI, Ornata frontes. Decori in ceramica e marmo sulla facciata della chiesa di san Giovanni Gerosolimitano a Corneto (Tarquinia).

5. Marcella GIORGIO, Una rilettura della chiesa di S. Gavino a Porto Torres e della sua decorazione a Bacini.

6. Anna Luisa SANNA, Un impianto chiesastico con bacini ceramici nella chiesa di S. Elia al monte, Capo S. Elia, Cagliari?

7. Patrick FERREIRA, Stephan ORSINI, Les céramiques décoratives sur les églises romanes de Corse.

Coordinamento scientifico a cura di

Monica Baldassarri e Marcella Giorgio

Condividi con gli amici

Data e ora

Località

Museo delle Navi Antiche di Pisa

16 Lungarno Ranieri Simonelli

56126 Pisa

Italy

Visualizza Mappa

Salva questo evento

Evento salvato