"Palchi e luci" con Gianluca Cappelletti (h 16:00)

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Istituto Superiore di Studi Musicali "G.Paisiello"

276 Via Duomo

74123 Taranto

Italy

Visualizza Mappa

Descrizione evento
Come affrontare l’industria discografica e delle edizioni musicali dopo avere realizzato un singolo o un album in autoproduzione

Informazioni sull'evento

Argomenti del corso:

  • cenni di storia dell'illuminotecnica teatrale;
  • lo studio dello spazio: la torre scenica, il palcoscenico, la regia, i quadri elettrici di distribuzione, ecc.;
  • principi di illuminotecnica, luci naturali, artificiali, contrasti, controllo delle ombre, filtri cromatici, ecc.;
  • teoria del colore, percezione visiva della luce, trasmissione dati;
  • leggere ed interpretare progetti di allestimento, piani luce e schemi tecnici dell'impianto illuminotecnico da realizzare; Caratteristiche tecniche e funzionali dei materiali e delle apparecchiature: proiettori convenzionali, proiettori motorizzati e proiettori a led;
  • principi di progettazione.

Gianluca Cappelletti nasce a Velletri (Roma) il 15 giugno del 1974. Dal 2000 al 2003 lavora come capo elettricista al Teatro Comunale Manzoni di Pistoia. La sua carriera inizia seguendo tournée per molte compagnie di prosa. Nel 2005 il fortunato incontro con Giorgio Barberio Corsetti darà inizio ad un nuovo capitolo della sua vita professionale che lo porterà ad essere conosciuto ed apprezzato in Italia e all'estero. Sono molti i disegni luce da lui realizzati per gli spettacoli di Corsetti da Argonauti prodotto dall'Auditorium Parco della Musica di Roma nel 2005 fino ad oggi. Alcuni spettacoli: Gertrude (le cri) prodotto dal teatro Odéon di Parigi Epistola ai giovani attori di Olivièr Py prodotto dal teatro Eliseo di Roma, Visibles Cities di Chay Yew co-prodotto dal National Art Council of Singapore ed il Napoli Teatro Festival Italia. Nel 2014 firma il disegno luci per lo spettacolo Gospodin con Claudio Santamaria. Oltre che nella prosa Gianluca realizza le luci per Corsetti anche nella lirica. Ha firmato il disegno luci per l’opera lirica La Pietra del paragone di G. Rossini che ha vinto il premio Abbiati. Nel 2009 firma il disegno luci per l'Opera lirica Zelmira di G. Rossini al ROF, Rossini Opera Festival di Pesaro.

Nel 2015 firma il disegno luci per l’opera lirica La Belle Helene di Offenbach rappresentata e prodotta dal Théâtre du Châtelet a Parigi. Nel maggio del 2016 firma il disegno luci per l'opera lirica Cenerentola di G. Rossini rappresentata e prodotta dal Teatro Massimo di Palermo. Più recentemente, nel 2017/18 al Teatro Argentina di Roma firma il disegno luci per lo spettacolo Re Lear con Ennio Fantastichini per la regia di Giorgio Barberio Corsetti. Nel 2018 è docente presso l'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica “Silvio D'Amico” di Roma per il progetto “Involucri”. Direttore tecnico del 54° Festival Pontino di musica organizzato dal Campus Internazionale di Musica 2018. Nella stagione 2018/19 firma il disegno luci e segue, come operatore alla consolle luci, la tournée teatrale Coast to Coast di e con Rocco Papaleo. Dal 2018 ricopre l'incarico di Direttore tecnico del Teatro Fellini di Pontinia. Nel 2019 è docente presso l'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica “Silvio D'Amico” di Roma per il progetto Cechov degli allievi registi del II anno accademico diretti dal regista Giorgio Barberio Corsetti. Insegna Illuminotecnica teatrale tenendo diversi workshop in tutta Italia.

Data e ora

Località

Istituto Superiore di Studi Musicali "G.Paisiello"

276 Via Duomo

74123 Taranto

Italy

Visualizza Mappa

Salva questo evento

Evento salvato