Gratuito

Introduzione alla PNL - Programmazione Neuro Linguistica

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Venezia

Piazza Municipio, 14

30174 Marghera

Italy

Visualizza Mappa

Amici che parteciperanno
Descrizione evento

Descrizione

Introduzione alla PNL - Programmazione Neuro Linguistica

sabato 25 Marzo ore 10.30

presso: Centro Gardenia, Piazzale Municipio 14 - Marghera-Venezia.

Per info e comunicazioni: info@mindcoaching.info

Di che cosa parleremo?

Parleremo di comunicazione, sperimentando la differenza tra quella verbale e quella non verbale, per migliorare la capacità di esprimerci in modo chiaro, aperto ed efficace.
Prenderemo in esame i presupposti della PNL, primo fra tutti "La mappa non è il territorio".
Cosa vuol dire? Non sono i fatti a determinare le nostre reazioni emotive, ma la nostra visione dei fatti. Se ribaltiamo la prospettiva, possiamo accorgerci di avere un potenziale alleato nel nostro inconscio, se solo impariamo a rapportarci con lui.

ps: l'evento si svolgerà con un minimo di 10 partecipanti.

------

La Programmazione Neuro-Linguistica (PNL) è un modello comportamentale e un set di abilità e tecniche, fondata da Richard Bandler e John Grinder nel 1976.

Definita come “lo studio della struttura dell’esperienza soggettiva”, la PNL studia gli schemi o programmi (“programmazione”) creati dalla interazione tra il cervello (“neuro”), il linguaggio (“linguistica”) e il corpo. Dal punto di vista della PNL, è proprio questa interazione che produce sia i comportamenti efficaci sia quelli inefficaci, ed è responsabile dei processi alla base sia dell’eccellenza e sia della mediocrità. Molte delle abilità e delle tecniche della PNL sono state estratte dall’osservazione degli schemi di eccellenza di esperti in diversi campi: psicoterapia, business, vendita, ipnosi, comunicazione in pubblico, ecc.

Il nome “Programmazione Neuro-Linguistica” indica l’integrazione di tre differenti campi scientifici.

La componente “programmazione” di PNL è basata sull’idea che i processi dell’apprendimento umano, la memoria, la creatività, ecc., sono programmi che funzionano più o meno efficacemente per realizzare particolari obiettivi e risultati. L’implicazione di ciò è che noi esseri umani interagiamo con il mondo attraverso i nostri programmi mentali inconsci. Reagiamo ai problemi e approcciamo nuove idee in accordo con i tipi di programmi mentali che abbiamo. Alcuni programmi o strategie sono più efficaci in alcune attività e non in altre.

La componente “neuro” di Neuro-Linguistica riguarda il sistema nervoso. Una gran parte della PNL ha a che fare con la comprensione e l’utilizzo dei principi e degli schemi di funzionamento del sistema nervoso. Pensare, ricordare, immaginare e tutti gli altri processi cognitivi sono il risultato di programmi eseguiti dal sistema nervoso umano. L’esperienza umana stessa è una combinazione o una sintesi delle informazioni che noi che riceviamo e processiamo attraverso il sistema nervoso e i 5 sensi: vista, udito, tatto, olfatto e gusto.

La PNL trova le sue origini anche nel campo della linguistica. Secondo la PNL, il linguaggio è un prodotto del sistema nervoso, ma è anche una delle vie più importanti che una persona ha per attivare o stimolare il sistema nervoso di altre persone. La comunicazione efficace e le relazioni personali hanno pertanto a che fare con il modo con cui noi usiamo il linguaggio.

Basata sul principio del modeling (“modellamento”) di persone che ottengono risultati eccellenti, la Programmazione Neuro-Linguistica è oggi la scienza più moderna e più funzionale ed offre modelli, risorse e tecniche utilizzabili da chiunque voglia crescere e migliorare nella propria vita privata e professionale.


Cenni storici

La PNL nacque negli anni 70. Richard Bandler (neolaureato in Matematica all’Università di Santa Cruz in California) e John Grinder (professore di Linguistica nella stessa Università) scoprirono e studiarono i meccanismi e i modelli alla base dell’esperienza soggettiva e della comunicazione. Osservando e modellando psicoterapeuti quali Virginia Satir, Milton Erickson, Fritz Perls, capaci di produrre cambiamenti e guarigioni in modo efficace e duraturo, Bandler e Grinder estrassero ed elaborarono modelli efficaci di comportamento e di competenze che possono essere usati nei contesti più diversi con successo e risultati. Il risultato del modellamento di questi tre grandi terapeuti fu l’estrazione di potenti modelli linguistici e di comunicazione e la pubblicazione di due libri importanti: “La struttura della Magia” e “I modelli della tecnica ipnotica di Milton H. Erickson”. Contemporaneamente, la PNL trovò le sue basi teoriche negli studi di Alfred Korzybski, di Noam Chomsky, di Paul Watzlawick, di Ivan Pavlov, di Gregory Bateson e altri. Alla fine degli anni 70, Robert Dilts incominciò a sviluppare la PNL in modo scientifico. Ancora oggi Robert Dilts è un ricercatore noto per i suoi lavori di sviluppo della PNL in svariati campi: dalle applicazioni aziendali alla leadership, all’apprendimento. Tra la fine degli anni 70 e la prima metà degli anni 80 furono pubblicati altri libri importantissimi: “La Metamorfosi Terapeutica“, “Ipnosi e Trasformazione“, “La Ristrutturazione“, “Usare il cervello per cambiare” e “Programmazione Neuro Linguistica”. Intanto si aggiunsero altri ricercatori della PNL quali Leslie Cameron Bandler, Judith DeLozier, David Gordon, Stephen Gilligan, Steve e Connirae Andreas e, a metà degli anni 80, Anthony Robbins. Robbins pubblicò “Come ottenere il meglio da sé e da gli altri“, il libro che ha divulgato la PNL. Robbins ancora oggi è famoso per i suoi corsi frequentati da migliaia di persone nel mondo. Tad James sviluppò alcune interessanti tecniche sulla percezione del tempo, pubblicate nel libro “Time Line“. Successivamente John Grinder si ritirò per dedicarsi alla formazione in grandi organizzazioni e Richard Bandler diventò il punto di riferimento a livello mondiale dei corsi di specializzazione in PNL. John Grinder da pochi anni è tornato a tenere cosi aperti al pubblico insieme a Carmen Bostic St.Clair. Oggi la ricerca continua grazie al lavoro di Richard Bandler, considerato in tutto il mondo il genio creativo della PNL, di John Grinder, di Robert Dilts, John La Valle. Richard Bandler ha sviluppato le tecniche denominate DHE™ (Design Human Engineering™) e NHR™ (Neuro Hypnotic Repatterning™) e continua la sua opera.


Applicazioni

La Programmazione Neuro-Linguistica è usata negli studi sulla comunicazione umana, nell’educazione, nell’apprendimento, nella negoziazione, nella vendita, nella leadership, nel team-building, nel coaching, nel public speaking, nello sport, in campo medico, etc.

FAQ

Quali sono le opzioni di trasporto/parcheggio per l'evento?

Relativamente vicino a stazione dei treni di Mestre (uscita lato Marghera).

parcheggio disponibile Libero e a pagamento in zone limitrofe.

(In piazza del municipio il sabato mattina c'è il mercato).

Come posso contattare l'organizzatore per eventuali domande?

via email scrivendo a: info@mindcoaching.info

Condividi con gli amici

Data e ora

Località

Venezia

Piazza Municipio, 14

30174 Marghera

Italy

Visualizza Mappa

Salva questo evento

Evento salvato