Conferenza BORGHI DIMENTICATI

Event Information

Share this event

Date and Time

Location

Location

Teatro Comunale Elios-Aldò

42 Via Cercariolo

30037 Scorzè

Italy

View Map

Event description
Conferenza sul progetto sviluppato dal gruppo fotografico CAI Mestre sullo spopolamento della montagna veneta.

About this Event

𝘕𝘦𝘭𝘭'𝘦𝘱𝘰𝘤𝘢 𝘥𝘦𝘭𝘭𝘢 𝘳𝘪𝘨𝘦𝘯𝘦𝘳𝘢𝘻𝘪𝘰𝘯𝘦 𝘶𝘳𝘣𝘢𝘯𝘪𝘴𝘵𝘪𝘤𝘢 𝘤𝘩𝘦 𝘳𝘪𝘮𝘰𝘥𝘦𝘭𝘭𝘢 𝘭𝘦 𝘮𝘢𝘴𝘴𝘪𝘤𝘤𝘦 𝘤𝘦𝘮𝘦𝘯𝘵𝘪𝘧𝘪𝘤𝘢𝘻𝘪𝘰𝘯𝘪 𝘥𝘦𝘭 𝘯𝘰𝘴𝘵𝘳𝘰 𝘱𝘢𝘴𝘴𝘢𝘵𝘰 𝘳𝘦𝘤𝘦𝘯𝘵𝘦, 𝘭'𝘢𝘳𝘤𝘩𝘦𝘰𝘭𝘰𝘨𝘪𝘢 𝘪𝘯𝘥𝘶𝘴𝘵𝘳𝘪𝘢𝘭𝘦 𝘦 𝘢𝘣𝘪𝘵𝘢𝘵𝘪𝘷𝘢 𝘢𝘧𝘧𝘢𝘴𝘤𝘪𝘯𝘢 𝘭'𝘪𝘮𝘮𝘢𝘨𝘪𝘯𝘢𝘳𝘪𝘰 𝘤𝘰𝘭𝘭𝘦𝘵𝘵𝘪𝘷𝘰 𝘦 𝘵𝘢𝘭𝘷𝘰𝘭𝘵𝘢 𝘥𝘪𝘷𝘦𝘯𝘵𝘢 𝘦𝘴𝘦𝘮𝘱𝘪𝘰 𝘷𝘪𝘳𝘵𝘶𝘰𝘴𝘰 𝘥𝘪 𝘳𝘪𝘯𝘢𝘴𝘤𝘪𝘵𝘢 𝘴𝘰𝘵𝘵𝘰 𝘧𝘰𝘳𝘮𝘢 𝘥𝘪 𝘭𝘶𝘰𝘨𝘰 𝘥𝘪 𝘢𝘨𝘨𝘳𝘦𝘨𝘢𝘻𝘪𝘰𝘯𝘦 𝘤𝘶𝘭𝘵𝘶𝘳𝘢𝘭𝘦, 𝘢𝘭𝘣𝘦𝘳𝘨𝘩𝘪 𝘥𝘪𝘧𝘧𝘶𝘴𝘪, 𝘭𝘢𝘣𝘰𝘳𝘢𝘵𝘰𝘳𝘪 𝘢𝘳𝘵𝘪𝘨𝘪𝘢𝘯𝘢𝘭𝘪. 𝘓'𝘐𝘵𝘢𝘭𝘪𝘢 𝘦' 𝘵𝘳𝘢 𝘪 𝘱𝘢𝘦𝘴𝘪 𝘤𝘩𝘦 𝘤𝘰𝘯𝘵𝘢 𝘱𝘪𝘶' 𝘣𝘰𝘳𝘨𝘩𝘪 𝘢𝘣𝘣𝘢𝘯𝘥𝘰𝘯𝘢𝘵𝘪, 𝘷𝘦 𝘯𝘦 𝘴𝘰𝘯𝘰 𝘰𝘭𝘵𝘳𝘦 5300.

PROGETTO FOTOGRAFICO ''BORGHI DIMENTICATI''

Dodici fotografi amatoriali del 𝗖𝗔𝗜 𝗠𝗲𝘀𝘁𝗿𝗲 guidati dal fotografo e videomaker 𝗙𝗿𝗮𝗻𝗰𝗲𝘀𝗰𝗼 𝗣𝗶𝘀𝘁𝗼𝗹𝗹𝗮𝘁𝗼, hanno dato vita nel 2016 al progetto 𝘉𝘰𝘳𝘨𝘩𝘪 𝘋𝘪𝘮𝘦𝘯𝘵𝘪𝘤𝘢𝘵𝘪 - 𝘝𝘪𝘢𝘨𝘨𝘪𝘰 𝘪𝘯 𝘭𝘶𝘰𝘨𝘩𝘪 𝘢𝘣𝘣𝘢𝘯𝘥𝘰𝘯𝘢𝘵𝘪 𝘥𝘦𝘭𝘭𝘢 𝘮𝘰𝘯𝘵𝘢𝘨𝘯𝘢 𝘷𝘦𝘯𝘦𝘵𝘢 che tratta l'intenso fenomeno dello spopolamento verificatosi a partire dagli anni '50.

Il progetto che ha il patrocinio di Italia Nostra, è costituito da 97 immagini a colori scattate in 6 villaggi abbandonati sulla montagna bellunese: Albe, Vallier, Fumegai, Stracadon, Pradisopra e California. Luoghi ormai sconosciuti ai più, ma in cui resistono tracce, in qualche caso sorprendenti, di una vita intensa fino ad un passato in fondo non lontano. Un vero viaggio in una dimensione sociale e urbanistica perduta, un cambiamento straordinario di cui spesso non sappiamo nulla.

Autori delle foto: Antonsilvio Barbini, Cinzia Filoni, Clelia Valdini, Gianluca Michielan, Gianni Comin, Giovanni Battista Colautti, Luca Toffolo, Luciana Vita, Maria Bressan, Renato Busetto, Serena Bellini, Vanna Penso

RACCONTO E TESTIMONIANZA DI UMBERTO BASSAN

𝗨𝗺𝗯𝗲𝗿𝘁𝗼 𝗕𝗮𝘀𝘀𝗮𝗻, padovano, classe 1948, ex tecnico all'Università di Padova e socio del Club Alpino Italiano sez. Padova con una inesauribile passione per la montagna, quand'era trentenne si innamora di un borgo alpino abbandonato a 1500 m, Vallier in comune di Roccapietore. In seguito acquista una delle case abbandonate del borgo e tra notevoli sforzi la restaura, cercando pure di tenere in piedi le altre case e i fienili. Giunto alla pensione, la volontà di riallacciare il rapporto con la natura è così forte da spingerlo a frequentare assiduamente il borgo. All'aspetto bucolico del paesaggio dolomitico, fanno però da contraltare le difficoltà a vivere lassù. Il territorio alpino è di sua natura soggetto a grandi rischi idrogeologici e incendi. Nel '66 il borgo di Vallier si spopolò definitivamente in seguito alla famosa catastrofica alluvione. Dopo circa 50 anni un evento ancor più catastrofico si ripresenta con la tempesta Vaia, ennesima dimostrazione degli enormi cambiamenti climatici in atto dovuti al global warming di cui l'uomo ha un peso non indifferente. La zona di Vallier ne è stata pesantemente colpita, ma l'ostinazione di Umberto e il supporto di numerosi volontari ha permesso di rimediare ai danni.

PROGRAMMA DELLA SERATA

- proiezione delle 97 foto del progetto Borghi Dimenticati con video di backstage

- racconto di Umberto Bassan della vita nel borgo di Vallier e del catastrofico episodio della tempesta Vaia che l'ha colpito

- proiezione di un estratto del documentario I luoghi del silenzio di Francesco Pistollato

- INGRESSO GRATUITO CON PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA -

INFO: Francesco 328 7849474 -- Carlotta 347 7812441

Date and Time

Location

Teatro Comunale Elios-Aldò

42 Via Cercariolo

30037 Scorzè

Italy

View Map

Save This Event

Event Saved