Gratuito

Workshop: BIM e recupero del patrimonio edilizio esistente

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

PoPlab srl

45 Viale Porta Adige

45100 Rovigo

Italy

Visualizza Mappa

Descrizione evento

Descrizione

In questo secondo appuntamento sul BIM si parla di utilizzo della piattaforma per progetti di recupero dell’esistente, entrando nel dettaglio e concentrandosi su applicazioni concrete.

Uno dei temi centrali della progettazione oggi è il concetto di sostenibilità ambientale - ma anche economica e sociale - degli interventi di architettura: ma fare sostenibilità significa anche recuperare responsabilmente il patrimonio edilizio che già abbiamo realizzato, nel modo più intelligente e meno dispendioso possibile.
In qust'ottica PoPlab propone un nuovo approfondimento sul BIM, questa volta concentrandosi sull’applicazione in progetti di recupero di edifici esistenti. In Italia il settore della riqualificazione rimane l’ancora di salvezza dell’edilizia rappresentando ormai quasi il 40% degli investimenti complessivi in costruzioni. Anche gli incentivi statali vanno in questa direzione e stimolano ulteriormente interventi in tal senso.

Spesso il Building Information Modeling viene visto come una piattaforma più specifica per grandi interventi di nuova costruzione, più adatto a grandi studi e grandi commesse. In realtà questo strumento è in grado di ottimizzare anche interventi di piccola scala e integrarsi in progetti di recupero e restauro, trovando così piena applicazione anche nel contesto italiano e aiutando i progettisti che quotidianamente si trovano ad agire sul patrimonio costruito.
Il BIM è inoltre in grado di supportare una futura informatizzazione dell’involucro edilizio, per poter censire e gestire il patrimonio immobiliare esistente in modo puntuale, efficiente ed interoperabile. Nell’ambito della gestione del patrimonio, il BIM è quindi inteso come un sistema nel quale determinati dati vengono raccolti, elaborati e resi noti ai responsabili della risorse patrimoniali.

Per tutte queste caratteristiche il BIM diventa quindi strumento potente di supporto ad una molteplicità di professionisti che operano in differenti campi del processo progettuale. In quest’ottica PoPlab desidera mostrare le differenti potenzialità della piattaforma, per aiutare i progettisti ad orientarsi nella scelta del miglior metodo di lavoro.

L’ingresso del BIM nel nuovo Codice Appalti ne fa poi uno strumento indispensabile per gli studi di architettura e ingegneria del nostro paese.

Durante il corso saranno presenti esperti BIM con esperienza pluriennale nella gestione di progetti con l’utilizzo di questo strumento. Proprio grazie a tale esperienza i docenti potrà mostrare casi concreti di applicazione, rispondere a domande dei partecipanti, mostrare in che modo inserire nella propria azienda lo strumento.

Programma del workshop
• 14.00 – registrazione dei partecipanti
• 14.30 – laboratorio di progettazione PoPlab - Enrico Di Munno – PoPlab
• 15.30 – BIM per il patrimonio edilizio esistente – Giacomo Bergonzoni – BIM Manager – Open Project / Prof. Simone Garagnani – Professore a Contratto – Università di Bologna
• 18.00 – analisi di casi studio: brainstorming e domande ai docenti
• 18.30 – aperitivo

Evento gratuito con iscrizione obbligatoria. Per informazioni e modalità di partecipazione scrivere a workout@poplab.cc oppure acquistare il biglietto sulla presente piattaforma.
Condividi con gli amici

Data e ora

Località

PoPlab srl

45 Viale Porta Adige

45100 Rovigo

Italy

Visualizza Mappa

Salva questo evento

Evento salvato