Vista al Palazzo Granafei Nervegna e al Parco Regionale delle Dune Costiere

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Parco Naturale Regionale Dune Costiere da Torre Canne a Torre San Leonardo

ss16, km 870, 72017 Ostuni BR

72017 Ostuni

Italy

Visualizza Mappa

Descrizione evento
Visita al Palazzo Granafei Nervegna e al Parco Regionale delle Dune Costiere degustazione di prodotti tipici e passeggiata nel parco.

Informazioni sull'evento

Domenica 26 Maggio

Ore 8:00 Ci ritroveremo tutti presso P.zza Carmelo Bene (Foro Boario) in attesa di prendere il pullman.

Partenza per Brindisi, raggiunta la città in autobus, seguirà una breve passeggiata sul lungomare a conclusione della quale giungeremo presso la scalinata Virgilio per giungere al MAPRI - Museo Ribezzo. Qui ci accoglierà la Direttrice del Polo Bibliomuseale della Provincia di Brindisi, Emilia Mannozzi. Aprirà i saluti istituzionali il sindaco della città di Brindisi, Ing. Riccardo Rossi. Dopo una breve visita al palazzo Granafei Nervegna, riprenderemo l’autobus per dirigerci verso l’Albergabici del Parco Regionale Dune Costiere Torre Canne Torre S. Leonardo

Interveranno al successivo workshop: Gianfranco Ciola, direttore del Gal Alto Salento, Marialucrezia Colucci,vice presidente della Cooperativa Serapia, Roberto Guido, esponente del Coordinamento dal Basso per la Ciclovia Dell'acquedotto Pugliese e Centro Intermite, progettista di itinerari che, coordinati da Gaia Ferrara, docente ITS esperta di mobilità dolce, tratteranno argomenti relativi alle reti territoriali, infrastrutture, animazione, narrazione di itinerari, accoglienza.

A seguire un’escursione guidata alla scoperta della natura che copre ettari di territorio all’interno del Parco delle Dune Costiere.

Rientro a Lecce in pullman previsto per le ore: 19:00

Data e ora

Località

Parco Naturale Regionale Dune Costiere da Torre Canne a Torre San Leonardo

ss16, km 870, 72017 Ostuni BR

72017 Ostuni

Italy

Visualizza Mappa

Salva questo evento

Evento salvato