Visite Guidate Segrete "Fuoriporta" con MOM: Museo Villa Lattes, Istrana

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Treviso

Piazzetta Mario Botter 1

31100 Treviso

Italy

Visualizza Mappa

Descrizione evento

Descrizione

Dopo il successo delle visite guidate gratuite al Patrimonio Segreto di Treviso, nate con lo scopo di far conoscere l’incredibile tesoro artistico di Treviso con un taglio curioso e inedito, il Comune di Treviso e MOM Mobilità di Marca organizzano le visite segrete "fuoriporta", portandovi a scoprire i più bei luoghi d'arte e cultura a due passi dalla città veneta.

Ogni visita, infatti, oltre a far conoscere storie e oggetti mai svelati prima del patrimonio culturale della Provincia di Treviso, incuriosirà con uno storytelling accattivante e aneddoti poco conosciuti o del tutto ignoti.

Le visite sono gratuite e prenotabili sino ad esaurimento dei posti disponibili.

L'iniziativa prevede un ciclo di 4 visite:

  • Pala del Lotto, Quinto di Treviso, sab 25/05, ore 10.30*
  • Villa Tiepolo Passi, Carbonera, sab 18/05, ore 11.00*
  • Museo Simon Benetton, Treviso, sab 04/05, ore 11.00*
  • Museo Villa Lattes, Istrana, sab 11/05, ore 11.00*

IMPORTANTE* tutte le partenze saranno dal Museo di Santa Caterina, con bus ecologici di MOM, dove i visitatori saranno riaccompagnati alla fine della visita.

Vista l'unicità dell'evento, in caso di rinuncia, si prega avvisare la Segreteria Organizzativa alla mail nadia.dabala@comune.treviso.it in modo da dare la possibilità agli ospiti in lista di attesa di beneficiare dell'iniziativa.

MUSEO VILLA LATTES

Sabato 11 maggio alle 11 si visiterà Villa Lattes di Istrana, una location unica per un museo unico che racchiude al suo interno stupendi pezzi d’arte orientale e in particolar modo la rara e importante raccolta di carillon e automi ancora funzionanti tra le più famose al mondo. Villa Lattes fu commissionata dal mercante veneziano Paolo Tamagnino a Giorgio Massari, rappresentando il primo importante lavoro dell'architetto, e fu edificata intorno al 1715. Sotto il profilo stilistico, si inserisce nella tradizione veneta e le citazioni palladiane sono ben riconoscibili. Tuttavia sono presenti anche influenze del Barocco e del Barocchetto, che si colgono nell’incurvarsi delle barchesse in un accenno di abbraccio attorno al giardino meridionale. Il piccolo parco oggi appare sotto le sembianze volute dall'avvocato Lattes negli anni Trenta. Il progetto e la disposizione di piante, specchi d'acqua e statue, sono stati curati dall'architetto Guido Costante Sullam, seguendo l'impianto planimetrico del Massari. La dimora fu acquistata nel 1842 da Abramo Bruno Lattes, patriarca di una benestante famiglia israelita insediata a Treviso nei primi anni dell'Ottocento e nonno dell’avvocato Bruno Lattes, grande collezionista d’arte, che ne fu ultimo proprietario fino alla morte nel 1953, quando dispose che la villa restasse al Comune di Treviso. Villa Lattes è stata infine acquistata nel 2004 dal Comune di Istrana, che nel 2013 ha avviato il restauro, mentre gli arredi rimangono di proprietà del Comune di Treviso e affidati in comodato.
Guida: Elisabetta Gherardingher, Conservatore dei Musei Civici di Treviso

Data e ora

Località

Treviso

Piazzetta Mario Botter 1

31100 Treviso

Italy

Visualizza Mappa

Salva questo evento

Evento salvato