Verso un’Italia “intelligente”

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Evento online

Descrizione evento
Sintesi delle proposte per una Strategia Italiana per l’Intelligenza Artificiale

Informazioni sull'evento

L’AI è una famiglia di tecniche in grado di rivoluzionare interi settori industriali, nonché la stessa interazione dei cittadini tra loro e con imprese, amministrazioni e società civile. Le sue potenzialità sono tali che tutti i governi dei paesi industrializzati hanno adottato negli ultimi mesi una strategia nel comparto AI, e gli esperti concordano nel considerare l’intelligenza artificiale come un’opportunità senza precedenti per incrementare la produttività del lavoro e per consentire progressi straordinari verso lo sviluppo sostenibile. “

Dalla robotica alla difesa, dalle smart city alla guida autonoma, dall’analisi dei big data ai servizi correlati, l’intelligenza artificiale è strategica per lo sviluppo economico e sociale.

Da questa consapevolezza nasce la “Strategia Italiana per l’Intelligenza Artificiale” un piano stilato da trenta esperti del ministero dello sviluppo economico (Mise), che riconosce che l’AI è un elemento fondamentale del programma di trasformazione tecnologica nazionale.

Secondo gli esperti l’economia dei dati può valere già il 4% del pil nel 2020, mentre a livello globale una recente indagine del centro studi Porter stima che nel 2025 il giro d’affari raggiungerà i 169,4 miliardi di dollari. Il mercato italiano, tuttavia, è ancora ridotto: 200 milioni di euro nel 2019 secondo l’osservatorio del Politecnico di Milano.

Per questo motivo: “Il governo italiano ha colto l’importanza di discutere a livello nazionale l’approccio specifico che l’Italia deve adottare per raccogliere a pieno i benefici che l’AI può apportare al sistema paese, al contempo mitigando i rischi che spesso vengono associati al suo utilizzo. Tale punto di vista nazionale è fondamentale perché l’AI può costituire, per l’Italia, l’inizio di una nuova stagione di prosperità economica, sociale e culturale.”

Ma quali in concreto le proposte della strategia Italiana per l’Intelligenza Artificiale? E in che modo il piano nazionale potrebbe realmente contribuire alla diffusione e all’implementazione di tecnologie AI per le attività produttive e sociali?

Ne parleremo con il prof. Guido Di Fraia, CEO di IULM AI Lab, laboratorio di Intelligenza Artificiale spin-off dell’Università IULM di Milano, nel webinar GRATUITO “Verso un’Italia “intelligente”: sintesi delle proposte per una Strategia Italiana per l’Intelligenza Artificiale” IN DIRETTA SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Condividi con gli amici

Data e ora

Località

Evento online

Salva questo evento

Evento salvato