30 € – 35 €

Venezia, la vite, il vino e la bellezza dei luoghi

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Venezia

Cannaregio,54

Italy

Visualizza Mappa

Amici che parteciperanno
Descrizione evento

Descrizione

Una giornata dedicata alle Vigne e ai Vini di Venezia e ad una riflessione su quanto la storia e la bellezza rendano più piacevole e memorabile qualsiasi esperienza, anche quella di degustare un vino

La storia, la bellezza del paesaggio e la sostenibilità sono principi chiave per l’Associazione delle Donne della Vite, gli stessi valori che il Consorzio Vini Venezia promuove legando la città lagunare, le sue isole e il suo entroterra ai vini dell’area attraverso la storia e la bellezza dei luoghi.

Da questo punto di vista comune nasce l’idea di una giornata alla scoperta del doppio filo che da sempre lega Venezia alla vite e al vino, dalla produzione nelle isole della laguna e dell’entroterra veneto, all’importazione e all’esportazione di vini provenienti dal Mediterraneo orientale.

Insieme ad Attilio Scienza visiteremo il vigneto collezione del Convento dei Carmelitani Scalzi dove il Consorzio Vini Venezia ha raccolto per conservarle e identificarle, in collaborazione con le Università di Padova e Milano e con il CREA di Conegliano tutte le varietà di vite presenti in broli, giardini pubblici e privati e nei Conventi della città e delle Isole della Laguna. Degusteremo poi alcuni vini delle cinque denominazioni riunite sotto il Consorzio Vini Venezia che accompagneranno il buffet preparato con i prodotti dell’orto dei Padri.

A seguire la visita guidata della chiesa di Santa Maria di Nazareth o degli Scalzi tra le più interessanti e meno conosciute di Venezia in cui si possono ammirare gli affreschi di Giambattista Tiepolo.

Infine tra calli e campielli seguiremo l’itinerario che ripercorre le vie dei mercanti veneziani e fa rivivere il commercio delle merci preziose della Serenissima, uno dei tre percorsi enoturistici, messi a punto dal Consorzio Vini Venezia, che hanno come fil rouge il vino.

PROGRAMMA

10.30 – Arrivo dei partecipanti

10.45 - Benvenuto dell’Associazione Donne della Vite, del Consorzio Vini Venezia e del Priore dei Carmelitani Scalzi

  • Proiezione del video “La Venezia enoica” curato da Nereo Pederzolli per il Consorzio Vini Venezia

  • Venezia e il Vino, Attilio Scienza, Università di Milano

  • Il Progetto Vini Venezia e la sua evoluzione, Carlo Favero, direttore del Consorzio Vini Venezia

  • La suggestione dei luoghi, il paesaggio e la qualità percepita del vino: risultati della ricerca Donne della Vite-Crea-Viticoltura Enologia di Conegliano, Alessandra Biondi Bartolini, Donne della Vite

12.40 - Visita nell'antico Brolo dei Frati Carmelitani Scalzi al “Vigneto Collezione” del Consorzio Vini Venezia e al “Giardino Mistico”

13.15 - Degustazione di alcuni vini delle doc Consorzio Vini Venezia (DOC Venezia, DOC Lison-Pramaggiore, DOC Piave e le DOCG Lison e Malanotte del Piave) e buffet

14.30 - Visita guidata alla Chiesa di Santa Maria di Nazareth o degli Scalzi

15.00 - 16.30 circa con termine in Piazza San Marco - Itinerario tra calli e campielli “Le vie del vin e de altre merci presiose” con Elisa Stocchiero, responsabile della comunicazione del Consorzio Vini Venezia


Posti disponibili con prenotazione fino ad esaurimento.

Il giorno dell’evento i partecipanti sono gentilmente pregati di presentarsi con il biglietto inviato come ricevuta da Eventbrite.

Per informazioni:

Clementina Palese 3477350851

Alessandra Biondi Bartolini 3356214023

info@donnedellavite.com

https://www.donnedellavite.com/single-post/2017/10/02/Venezia-la-vite-il-vino-e-la-bellezza-dei-luoghi-Sabato-28-ottobre-2017-ore-1045-Convento-dei-Carmelitani-Scalzi

www.donnedellavite.com – www.consorziovinivenezia.it

Come arrivare

Per chi arriva in treno - Uscendo dalla Stazione di Venezia Santa Lucia andare a sinistra: il Convento dei Carmelitani Scalzi dista 100 metri e l’ingresso è lungo il lato sinistro della chiesa di Santa Maria di Nazareth o degli Scalzi guardando la facciata.

Per chi arriva in macchina – Si può arrivare in auto fino a Piazzale Roma dove ci sono diversi parcheggi piuttosto costosi. Consigliamo di lasciare l’auto nei parcheggi più economici situati prima del Ponte della Libertà, che collega la terra ferma a Venezia, e prendere uno dei numerosi autobus diretti a Piazzale Roma (per il ritorno chiedere quali autobus si fermano in corrispondenza del parcheggio scelto). Costano 5 euro per 24 ore; vendono biglietti dell’autobus; nei fine settimana è meglio prenotare il posto. Ne segnaliamo due, ma ce ne sono altri.

Venice City Park (via dei Petroli, 5 - Tel 041 5316684; info@venicecitypark.com)

Green Park (via Righi 3 – Tel 041 5317315) –

Da piazzale Roma al Convento dei Carmelitani Scalzi ci sono 600 metri. Seguire le indicazioni per la Stazione Santa Lucia: fare il Ponte della Costituzione (quello di Santiago Calatrava) proseguire fino alla Stazione e lasciarla sulla sinistra. Il Convento si trova a 100 metri: l’ingresso è lungo il lato sinistro della chiesa di Santa Maria di Nazareth o degli Scalzi guardando la facciata.

In alternativa si può lasciare l’auto a Mestre in due parcheggi vicino alla Stazione Ferroviaria (più costosi: dai 14 ai 16 euro al giorno) e prendere uno dei frequenti treni che raggiungono la Stazione di Santa Lucia in 10 minuti.

Condividi con gli amici

Data e ora

Località

Venezia

Cannaregio,54

Italy

Visualizza Mappa

Salva questo evento

Evento salvato