16,67 €

Tetraktis Percussioni: Musica di Vetro

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Villa Carlotta

Via Regina 2

Tremezzo

Italy

Visualizza Mappa

Amici che parteciperanno
Descrizione evento

Descrizione

PROGRAMMA

Dalla vetreria utilizzata in passato nei laboratori di chimica industriale, analitica e farmaceutica sono stati ricavati e realizzati strumenti musicali in vetro borosilicato. Gli oggetti originali dalle forme minimali e dal fascino alchimistico sarebbero destinati ad inevitabile smaltimento, ma con passione, siamo riusciti a farli rivivere modificandone l’utilizzo. La trasparenza del vetro, la sua purezza timbrica e l’esperienza nel modellarne le forme, può consentire sonorità innovative e percorsi artistici nuovi e stimolanti. Da tutto questo è nato il progetto "Musica Liquida - Musica di Vetro" (Tetraktis Percussioni)

Strumenti utilizzati:
MARACAS /derivati da matracci e palloni
TUBOFONI / realizzati da tubi di condensazione
GLASS CHAIMS / costituiti da pasteur in vetro a lunghezze variabili
UDU DRUMS / ottenuti da matracci
TAMBURI DI VETRO / realizzate con i cilindri graduati
TROMBA DI VETRO / ottenuta attraverso la ialurgia dei imbuti e palloni da frazionamento
CAMPANE TIBETANE / realizzate accordando a lunghezze differenti cilindri graduati
SHAKERS / ottenute da colonne di distillazione e sfere antibumping

Repertorio:
a) brani originali composti per questo ricco ed originale strumentario dagli stessi percussionisti di Tetraktis;
b) l’adattamento di alcuni importanti brani del repertorio per soli strumenti a percussione del ‘900 (Steve Reich, John Cage, Lou Harrison);
c) la realizzazione di ritmi tradizionali per percussioni di vari continenti che realizzati su strumenti di vetro assumono una nuova ed originale luce.


Tetraktis Percussioni nella sua esperienza artistica e didattica ventennale ha realizzato progetti di riconosciuto valore, anche collaborando con musicisti solisti di varia estrazione. Lo scopo è stato quello di ricercare una relazione artistica fra i diversi linguaggi, fra molteplici culture, permettendo una crescita ed un arricchimento del repertorio concertistico e didattico. Dopo esperienze musicali condivise con Lorenzo Jovanotti, DJ Ralf, il batterista Christian Mejer, il pianista jazz Ramberto Ciammarughi, il sassofonista Stefano “Cocco” Cantini, il video-artista Philipp Geist, il cornista Alessio Allegrini ed altri, attualmente il gruppo collabora con il clarinettista solista Alessandro Carbonare.

Queste collaborazioni, sostenute da compositori italiani come Carlo Boccadoro, Tonino Battista, Thomas Briccetti, Paolo Ugoletti, Davide Zannoni, Alessandro Annunziata, Giovanni Sollima, Carlo Crivelli, Riccardo Panfili, hanno permesso la realizzazione di un repertorio originale italiano precedentemente inesistente, dedicato al quartetto di percussioni e lavori discografici originali come:“Millenniun Bug”(Rara), “Drama”(autoprodotto), “Liaisons Dangereuses”(Giotto Music), “Piazzarama”(Giotto Music).

In ambito didattico Tetraktis è l’unico quartetto di strumenti a percussione italiano in grado di proporre programmi educativi e lezioni concerto dettagliatamente preparate per le diverse fasce di età. Il gruppo da anni è regolarmente invitato a tenere lezioni concerto per le blasonate associazioni musicali umbre e nazionali.

Il quartetto si è esibito in prestigiose Stagioni concertistiche quali Lingotto Musica, Amici della Musica di Firenze, Amici della Musica di Perugia, Amici della Musica di Siracusa e Trapani, Società dei Concerti di Trieste, Unione Musicale di Torino, “Musica Insieme” di Bologna, Filarmonica Laudamo di Messina, Famiglia Musicale Reggiana (RE), Filarmonica Umbra, Gioventù Musicale d’Italia di Modena, Bergamo, Biella e Chiavari e nell’ ambito di Festival ed eventi quali: “Festival dei due Mondi“ di Spoleto, , “Aosta Classica”, Salone della Musica” di Torino, Estate Musicale a Portogruaro, Incontri Musicali alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna (Roma), Goethe Institut Roma, Ferrara Musica, società del Quartetto di Milano, Filarmonica Romana, Stresa Festival, Ravello Festival.

Tetraktis è regolarmente invitato ad esibirsi in diretta Radio Rai Tre Suite: “Radiotre In Festa” di Cervia. “Materadio” a Matera 2012 , dirette radiofoniche dagli studi Radio Rai di Roma.

Nel corso degli anni Tetraktis, ha diffuso il proprio originale repertorio anche in Germania, Turchia, Nigeria e Stati Uniti d’America.

I componenti del quartetto Tetraktis vantano esperienze con importanti orchestre: Scala di Milano, Mahler Chamber Orchestra, Lucerne Festival Orchestra, Teatro Regio di Torino, Teatro dell’Opera di Roma, Accademia di Santa Cecilia in Roma. Sono stati diretti C. Abbado, D. Harding, P. Boulez, M. Rostropovic, A. Pappano, L. Maazel, Y. Temirkanov, R. Muti.

Tetraktis Percussioni è composto da Gianni Maestrucci, Laura Mancini, Leonardo Ramadori, Gianluca Saveri.

***

Since their coming together in 1993 Tetraktis has been acknowledged as one of the most brilliant, innovative and forward-looking Italian percussion ensemble by critics and audiences of all different ages and backgrounds. Innovation and diversity of programs, insatiable curiosity, virtuosity, infectious passion and fun, and a substantial history of collaborations and commissions are their distinctive hallmarks.

Tetraktis’ commitment to new music have brought a breath of fresh air to Italian musical life.They have made a substantial contribution to the repertoire for percussion ensemble by commissioning and championing new works by composers such as Giovanni Sollima, Carlo Boccadoro, Paolo Ugoletti, Thomas Briccetti, Tonino Battista, Carlo Crivelli, Alessandro Annunziata, Davide Zannoni, Riccardo Panfili. Tetraktis' collaborations spans the whole spectrum of today’s music - from Jazz to Pop and Rock, from Dance to Opera. They have featured as guest ensemble or have hosted in their programs artists such as Alessandro Carbonare, Alessio Allegrini, David Brutti, Stefano “Cocco” Cantini, Roberto Laneri, Micrologus Ensemble, Ramberto Ciammarughi, DJ Ralf, Lorenzo Jovanotti, the video-artist Philipp Geist, as well as dance/theatre companies and directors: Moto Armonico, ATMO, Bruno De Franceschi, Maurizio Smith, Kataklò among many others. Those cooperations resulted in several recordings such as: Millennium Bug (Rara 1999), Drama (self produced 2008), Liaisons Dangereuses (Giotto Music 2007), Piazzarama (Giotto Music 2009), Invenzioni (Decca 2013).In 2016 they will present a new CD by Brilliant Classic.

In music education Tetraktis is involved as the only Italian percussion ensemble able to propose workshops for schools, family concerts and concert clinics for audience of different ages. Their highly successful educational programs are requested by important Italian and European associations every year.

Having given more than 300 concerts Tetraktis toured the U.S.A. twice and have brought their infectious playing to major concert seasons and festivals in Germany, Turkey, Nigeria, Sweden as well as all over Italy: Lingotto Musica (Turin), Amici della Musica di Firenze (Florence), Amici della Musica di Perugia, Amici della Musica di Siracusa e Trapani, Amici della Musica di Torino, Società dei Concerti di Trieste, Unione Musicale di Torino, “Musica Insieme” Bologna, Filarmonica Laudamo di Messina, Famiglia Musicale Reggiana (Reggio Emilia), Filarmonica Umbra, Gioventù Musicale d'Italia di Modena, Bergamo, Biella, Chiavari, Festival dei due Mondi (Spoleto), Aosta Classica, Salone della Musica di Torino, Estate Musicale a Portogruaro, Incontri Musicali della Galleria Nazionale d'Arte Moderna (Roma), Goethe Institut Roma, Ferrara Musica, Società del Quartetto Milano, Filarmonica Romana, Ravello Festival, Stresa Festival, Scarlatti Napoli.

The Ensemble is regularly involved in live performances in radio broadcast by Radio Rai Tre.

The 4 members of the ensemble are virtuosos alone and bring their individual character and experience to the distinct whole of Tetraktis. They have regularly featured as orchestral percussionists in orchestras such as La Scala (Milan), RAI National Orchestra (Rome), Teatro Regio (Turin) – Teatro San Carlo (Naples) Teatro Comunale (Florence), Accademia di Santa Cecilia (Rome), Teatro dell’Opera (Rome), Mahler Chamber Orchestra, Luzern Festival Orchestra, under the batons of conductors such as C. Abbado, R. Muti, G. Sinopoli, L. Maazel, D.Harding, G. Prêtre, D.Oren, M. Rostropovic, G. Kuhn, P. Boulez, A. Pappano, Y. Temirkanov.

Tetraktis Percussioni: Gianni Maestrucci, Laura Mancini, Leonardo Ramadori, Gianluca Saveri




In collaborazione con Ente Villa Carlotta.
Il biglietto d’ingresso include il concerto, la visita alla mostra, al museo e ai giardini di Villa Carlotta.
The ticket includes the concert and the entrance to Villa Carlotta's exibition, museum and garden.

Condividi con gli amici

Data e ora

Località

Villa Carlotta

Via Regina 2

Tremezzo

Italy

Visualizza Mappa

Salva questo evento

Evento salvato