Gratuito

Tecnologie e disabilità: il diritto di contare

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Raffaello Multisala

Via Formigina, 380

41126 Modena

Italy

Visualizza Mappa

Amici che parteciperanno
Descrizione evento

Descrizione

"Il diritto di contare" Tecnologie e disabilità

Quando il digitale aiuta le persone con disabilità a inserirsi nel lavoro

Nell’ambito di After Festival - Modena Smart Life, Ervet presenta

Raffaello Multisala
Via Formigina 380 - Modena


Negli ultimi anni, con l’avvento di nuove tecnologie, sono state abbattute numerose barriere consentendo una maggior autonomia delle persone con disabilità. Il concetto di disabilità non si limita infatti a considerare solo la persona con il proprio deficit, come in passato, ma riguarda anche il rapporto che ha con il contesto in cui vive, dove svolge attività e partecipa alla vita di tutti. Perciò nell’ambiente di lavoro gli ausili e le tecnologie, la postazione ma anche l’organizzazione aziendale, la cultura dell’impresa, diventano elementi fondamentali per la
vera inclusione della persona con disabilità.

Programma dell’evento
ore 9:15 - Workshop
“Il lavoro e le persone con disabilità: quando il digitale aiuta”
Saluto da parte delle Istituzioni e associazioni delle persone con disabilità

Modera l’incontro lo scrittore, sceneggiatore, storytelling Matteo Bortolotti
Interventi
Consuelo Battistelli
Diversity engagement partner for IBM Italy
Sabina Tarozzi
Responsabile del welfare - Gruppo Unipol
Giacomo Guaraldi
Servizio accoglienza studenti disabili e con dsa dell’Università
degli studi di Modena e Reggio Emilia
Paola Cicognani
Direttore Agenzia Regionale per il lavoro - Regione Emilia-Romagna

ore 11:00 Proiezione del film “Il diritto di contare”

2016 diretto da Theodore Melfi, descrive il tema della segregazione delle persone di colore degli anni Sessanta, ci porta alla NASA, a Langley, dove si stanno progettando i sistemi informatici per inviare un uomo in orbita e poi sulla Luna con la missione Apollo 11. Per realizzare tale compito, sono state reclutate dalla prestigiosa istituzione, Katherine Johnson, Dorothy Vaughan e Mary Jackson. Sono matematiche, supervisori (senza esserlo ufficialmente) di un team di 'calcolatrici' afroamericane e aspiranti ingegnere, si battono contro le discriminazioni (sono donne e sono nere), imponendosi poco a poco sull'arroganza di colleghi e superiori
e finendo per abbattere le barriere razziali. Quindi tecnologia e “diversità”.

ore 13:00 - Buffet

Il buffet è realizzato dai ragazzi della scuola alberghiera IAL di Serramazzoni organizzato con criteri di accessibilità

Dalle ore 9:00 fino alle 14:30 Installazioni tecnologiche

L’evento prevede installazioni tecnologiche che riguardano l’uso delle tecnologie digitali, presentati da:
Università di Modena - Servizio Accoglienza Studenti Disabili,Centro Del Libro Parlato Di Feltre,Associazione Culturabile Onlus- - Moviereading, Virtual Coop., Cooperativa Sociale Aida Onlus - Centro Ausili Informatici, Rete dei centri ausili GLIC con Ausilioteca AIAS Bologna e Fondazione ASPHI Onlus.

Condividi con gli amici

Data e ora

Località

Raffaello Multisala

Via Formigina, 380

41126 Modena

Italy

Visualizza Mappa

Salva questo evento

Evento salvato