390 € – 480 €

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Milano

Milano

Italy

Visualizza Mappa

Descrizione evento

Descrizione

Creare le condizioni per favorire la capacità generativa ed operativa del team è un requisito fondamentale soprattutto, ma non solo, per chi ne ha responsabilità diretta. La qualità delle relazioni all’interno dei team e dei gruppi di lavoro interfunzionali, infatti, è la variabile chiave per garantire creatività e soprattutto produttività.

L’obiettivo del corso è quindi quello di trasferire conoscenze e capacità per leggere ed influire sul clima relazionale del team, individuare gli eventuali “blocchi” relazionali, intervenire in modo efficace per rimuoverli. La specifica modalità esperienziale consente di sviluppare nei partecipanti una capacità di “pensare nuove alternative” rispetto agli schemi operativi consolidati e quindi di arricchire il proprio repertorio comportamentale individuando le proprie limitanti stereotipie percettive.

Destinatari

Il corso è rivolto a tutti coloro che hanno da gestire piccoli o grandi team, che guidino formalmente dei gruppi di collaboratori o che si trovino a coordinare gruppi di progetto o interfunzionali.

Oltre che per manager di ogni livello, il corso è indicato anche per chiunque gestisca relazioni complesse all’interno o all’esterno dell’azienda.

Contenuti

Il clima nel team

  • Presupposti dei team che apprendono
  • L’incidenza dell’aspetto relazionale
  • Elementi di valutazione del clima del team

Le disfunzioni nel team

  • La “piramide” delle disfunzioni ( Lencioni)
  • Strategie di prevenzione
  • Strategie di intervento

La gestione del conflitto

  • I rischi del conflitto negato
  • Connotazione positiva e ristrutturazione
  • Il feed-back come risorsa costante

La costruzione di un team generativo

  • Dipendenza, contro-dipendenza, interdipendenza
  • Stimolare il confronto generativo
  • Le leve di integrazione del proprio team

Didattica

La parte teorica “limitata” è pensata per fornire la cornice e le basi per generare nuovi schemi di pensiero; il corso è quindi prevalentemente esperienziale: analisi di casi concreti, brainstorming progettuali, giochi e simulazioni.


Trainer

Massimo La Stella

Psicologo abilitato all’esercizio della professione, è Trainer in Programmazione Neurolinguistica certificato dall’American Association of Neurolinguistic. Dal 1995 al 2004 sviluppa conoscenze ed esperienze di psicologia degli Enneatipi, modello di analisi delle strutture caratteriali oggi largamente usato anche in contesti organizzativi ed aziendali. Numerosi seminari ed incontri lo hanno portato a lavorare con studiosi quali Philip Kotler, Steve de Shazer, Paul Watzlawick e Matias Vargas Von Kibed, e ad approfondire l’approccio sistemico allo studio dei sistemi organizzativi, il modello di intervento strategico e le costellazioni sistemiche. La sua attività si è in questi anni concentrata soprattutto sullo sviluppo di modelli formativi volti a rendere più incisivo ed esperienziale il processo di apprendimento e su temi quali la comunicazione, l’integrazione e l’empowerment dei gruppi di lavoro, la leadership evolutiva e la creazione di contesti orientati all’apprendimento ed al cambiamento.

Condividi con gli amici

Data e ora

Località

Milano

Milano

Italy

Visualizza Mappa

Salva questo evento

Evento salvato