Sviluppo rurale - Franco Sotte, Università Politecnica delle Marche

È terminata la vendita dei biglietti

Registrazioni terminate
Grazie per esserti registrato al focus di tuo interesse. Ricorda di portare il biglietto con te, anche solo in versione digitale, in fase di registrazione all'evento presso MH Matera Hotel. Puoi iscriverti e partecipare ad uno solo dei focus in programma.

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

MH Matera Hotel

Via Germania Snc

75100 Borgo Venusio - Matera

Italy

È terminata la vendita dei biglietti

Registrazioni terminate
Grazie per esserti registrato al focus di tuo interesse. Ricorda di portare il biglietto con te, anche solo in versione digitale, in fase di registrazione all'evento presso MH Matera Hotel. Puoi iscriverti e partecipare ad uno solo dei focus in programma.
Descrizione evento

Descrizione

SVILUPPO RURALE

Sessione Parallela - Stati Generali dell'Agricoltura e dello Sviluppo rurale
Chair Franco Sotte, Università Politecnica delle Marche


Lucatelli Sabrina – Dipartimento Politiche di Coesione, Presidenza Consiglio dei Ministri

Speciale Sabrina - Regione Marche

Tarangioli Serena - CREA Centro di ricerca Politiche e Bioeconomia

Vagnozzi Anna - CREA Centro di ricerca Politiche e Bioeconomia

Cornacchia Giuseppe – Confederazione Italiana Agricoltori, Roma

La politica di sviluppo rurale si caratterizza per il diretto coinvolgimento delle Regioni e per il fatto di essere guidata dal programma di sviluppo rurale attraverso il quale si realizza la multilevel governance tra Unione europea, Stato e Regioni. Nell’ambito della PAC si distingue per l’approccio al tempo stesso più strategico, mirato e a misura rispetto agli specifici obiettivi individuati come territorialmente prioritari per lo sviluppo agricolo e rurale.

Ciò nonostante, nelle proposte della Commissione in merito al budget, la politica di sviluppo rurale viene consistentemente sacrificata (-25%) per salvare il finanziamento riservato ai pagamenti diretti. Una scelta che penalizza l’azione strategica a vantaggio dell’intervento congiunturale.

Nella ridefinizione della politica di sviluppo rurale per il periodo 2014-2020, la proiezione verso il medio-lungo periodo è stata resa più incisiva attraverso obiettivi e misure per favorire l’azione collettiva (a livello di comparto, di filiera e d’area), l’innovazione e la competitività. È questa una strategia che, nel quadro della nuova governance affidata al rapporto Stato-Regioni, andrebbe confermata e resa ancora più incisiva nella programmazione 2021-2027.

A fronte di ciò la politica di sviluppo rurale soffre di seri limiti connessi all’inerzia amministrativa che la caratterizza. Il consistente allungamento dei tempi di implementazione si concentra soprattutto sulle misure più strategiche, determinando la perdita complessiva di efficacia dell’intervento.

Data e ora

Località

MH Matera Hotel

Via Germania Snc

75100 Borgo Venusio - Matera

Italy

Salva questo evento

Evento salvato