11,88 €

STRINGS THEORY MUSIC FEST - Gerardo Balestrieri

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Villa Marchiori dei Cappuccini

Riviera del popolo 103 angolo via San Lazzaro

45026 Lendinara

Italy

Visualizza Mappa

Politica di rimborso

Politica di rimborso

Contatta l'organizzatore per richiedere un rimborso.

La commissione di Eventbrite non è rimborsabile.

Descrizione evento
STRINGS THEORY MUSIC FEST “Over the Wall” propone musica e cultura contro ogni barriera.

Informazioni sull'evento

GERARDO BALESTRIERI presenta il concept album CANZONI DEL MARE SALATO

Ricerca e omaggio a Corto Maltese, candidato alla Targa Tenco

Gerardo Balestrieri è cantautore apolide, polistrumentista e interprete che ha pubblicato quattro album e inciso il quinto Canzoni nascoste di prossima pubblicazione. Numerosi riconoscimenti nell’arco di questi anni e collaborazioni discografiche. Tre presenze alla rassegna della canzone d’autore al Teatro Ariston con diffusione su RAI 1 (gli album son risultati secondo disco dell’anno ai Premi Tenco 2007-2009 e 2013). Concerti in tutta Europa e un lungo tour in California, collaborazioni con Daniele Sepe, Bebo Storti ecc. Ha inciso un album con Moshem Namjoo. il più importante cantautore iraniano. scritto ed eseguito dal vivo le musiche per Arturo Brachetti il famoso trasformista. Autore della colonna sonora e attore per film di animazione Bianco di Radmila Gordic, arrangia e interpreta Cafè Chantant 1915-18 e Shakespeare ‘n’blues, spettacoli diretti da Roberta Reeder. Esegue e scrive in parte le musiche applicate ai film muti Nosferatu e Assunta Spina. Autore delle musiche e fisarmonicista nel “Teatro degli oggetti “ di Fulvio Abbate. Testi sfumati e maturi, voce dinoccolata e scura, Gerardo Balestrieri ama giocare con le parole senza perder di vista il ritmo e la danza.

Gerardo Balestrieri bio

Nell’anniversario della caduta del muro di Berlino la seconda edizione dello Strings Theory Music Fest celebra il primo anno dopo il muro con “Over the Wall” proponendo musica e cultura contro ogni barriera.

Il programma prevede molti concerti e laboratori didattici, masterclass e workshop, portando artisti e professionisti dell’ambito culturale in Polesine, contribuendo al turismo e all’arricchimento culturale del territorio e dei suoi cittadini. Celebrando inoltre il centenario dei Ruggenti anni 20, è stata ideata una sezione di eventi denominata “Grandes Soirées COTTON CLUB”: vere e proprie serate di gala con degustazioni e concerti nelle quali potrete rivivere un ricevimento in villa degli anni venti. Durante tutto i mesi del festival verrà offerto anche un Seminario olistico per la cura del vostro benessere.

La riflessione e il contributo che lo Strings Theory vuole portare è culturale e sociale perché le nuove generazioni non costruiscano più muri nel futuro. Il Festival vuole usare la musica e la cultura per sensibilizzare alla conoscenza dell’altro, proponendo l’incontro contro ogni barriera di diversità che può invece essere potenziale di arricchimento!

Lo Strings Theory Music Fest lavora per far lavorare, collaborando con attività culturali, artigianali, commerciali, professionali ed enogastronomiche del Polesine per poi andare “Over the Wall” del piccolo territorio e portare le belle idee che aiutano il territorio stesso promuovendo arti, mestieri ed enogastronomia locale presso i partecipanti al Festival che già ricopre un’utenza rilevante a livello nazionale; solo andando oltre i muri si crea sviluppo.

vai al sito del Festival

Condividi con gli amici

Data e ora

Località

Villa Marchiori dei Cappuccini

Riviera del popolo 103 angolo via San Lazzaro

45026 Lendinara

Italy

Visualizza Mappa

Politica di rimborso

Contatta l'organizzatore per richiedere un rimborso.

La commissione di Eventbrite non è rimborsabile.

Salva questo evento

Evento salvato