Storia e tradizione del cappello di paglia rivivono con le "trecciaiole" di Montappone
Gratuito
Storia e tradizione del cappello di paglia rivivono con le "trecciaiole" di Montappone

Storia e tradizione del cappello di paglia rivivono con le "trecciaiole" di...

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

MUSEO DEL TESSILE E DELLA TRADIZIONE INDUSTRIALE

VIA ALESSANDRO VOLTA 6

Busto Arsizio

Italy

Visualizza Mappa

Amici che parteciperanno
Descrizione evento

Descrizione

DALLE MARCHE A BUSTO ARSIZIO: IL CAPPELLO DI MONTAPPONE SINONIMO DI MADE IN ITALY DI ALTISSIMA QUALITA’

La tradizione del cappello di paglia rivive a Busto Arsizio nelle sale del Museo del Tessile e della Tradizione Industriale. Nell’ambito delle iniziative collaterali alla mostra itinerante “Il CAPPELLO Accessorio/Necessario”. quattro “trecciaiole” provenienti da Montappone, cittadina in provincia di Fermo la cui fama internazionale è strettamente legata alla produzione dei cappelli, saranno protagoniste di una lezione – dimostrazione sull’intreccio a mano della paglia, la cui tecnica rappresenta, già a partire dall'alto Medio Evo, la vera tradizione del territorio maceratese. E’ dalle radici della cultura contadina che ha origine l’uso di intrecciare la paglia per fare cappelli e a Montappone la memoria storica e culturale di questa antica arte è affidata al Museo del Cappello, che custodisce materiali e manufatti d'epoca e conserva anche l'ultimo cappello indossato da Federico Fellini.

Ad accompagnare le trecciaiole, una delegazione di rappresentanti del Distretto del Cappello "Fermano - Maceratese”, di cui fanno parte Roberto Vittori, Assessore Delegato alle Attività Produttive del Comune di Montappone, Paolo Marzialetti, Presidente Nazionale Settore Cappello e Vicepresidente Federazione Italiana TessiliVari, Giuliano De Minicis, ideatore della Mostra Permanente "Il Cappellaio Pazzo", nonché Direttore del Museo del Cappello di Montappone e Daniele Travaglini, Coordinatore dell'Accademia Medica Cappello e Salute.

A fare gli onori di casa il Sindaco della città di Busto Arsizio Emanuele Antonelli, l’Assessore alla Cultura Paola Magugliani e l’imprenditore Matteo Cavelli, presidente di TessiliVari.


L'incontro rientra tra le iniziative attivate nell'ambito della mostra “Il CAPPELLO Accessorio/Necessario”, frutto degli sforzi congiunti del dipartimento tessile dell’Accademia di Anversa e dell’Associazione Coordinamento Tessitori, inaugurata lo scorso 12 novembre al Museo del Tessile e della Tradizione Industriale di Busto Arsizio, dove ha fatto tappa grazie alla collaborazione tra Bottega Artigiana e il Comune di Busto Arsizio, e al supporto del Museo del Tessile e della Tradizione Industriale di Busto Arsizio, Progetto Immagine, MG Laboratorio Tessile.

Per tutta la durata della mostra (12 novembre - 4 dicembre 2016), negli orari di apertura del museo, sono state attivate numerose iniziative per dare al pubblico la possibilità di analizzare in modo più ampio possibile tutti gli aspetti, tecnici ed artistici, legati alle opere esposte: conferenze, visite guidate, laboratori didattici, dimostrazioni, corsi sulle diverse tecniche di realizzazione di un cappello: feltro, maglia e crochet, tessitura, modisteria, cucito creativo, ricamo e macramè.

Per informazioni sulle iniziative in corso:
infobottegartigiana@gmail.com
https://www.facebook.com/Bottega-Artigiana-1062414233784389/

Ufficio Stampa Bottega Artigiana
infobottegartigiana@gmail.com

Condividi con gli amici

Data e ora

Località

MUSEO DEL TESSILE E DELLA TRADIZIONE INDUSTRIALE

VIA ALESSANDRO VOLTA 6

Busto Arsizio

Italy

Visualizza Mappa

Salva questo evento

Evento salvato