12 €

SS.ANNUNZIATA E CHIOSTRO DELLO SCALZO

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

La SS. Annunziata di Firenze

Piazza SS Annunziata

50122 Firenze

Italy

Visualizza Mappa

Politica di rimborso

Politica di rimborso

Rimborsi fino a 1 giorno prima dell'evento

Descrizione evento

Descrizione

Dopo aver dato uno sguardo alla Piazza della SS. Annunziata per ammirare un capolavoro come il Loggiato del Brunelleschi, uno degli esempi più puri di Architettura rinascimentale fiorentina, visiteremo inoltre la SS. Annunziata che sorge come basilica sul luogo dell’Oratorio fondato dai Serviti, i Servi di Maria, nel 1250.

Con il tempo diventa il luogo di massima devozione mariana a Firenze e al suo interno si accumulano gli ex voto, doni dedicati alla Vergine, oggetti devozionali, che un tempo si accalcavano attorno al rinascimentale Tempietto di Michelozzo. L’interno della chiesa è sbalorditivo per ricchezza, varietà di opere d’arte e per la complessa stratificazione di elementi architettonici e pittorici di ascendenza medievale, rinascimentale e soprattutto barocca, dopo la ristrutturazione nel 600 ad opera del Volterrano, che è architetto e pittore e dà l’aspetto barocco all’interno della basilica.

Potremo studiare da vicino l’evoluzione della pittura rinascimentale in quello scrigno di tesori che è il Chiostrino dei Voti, con gli straordinari affreschi di Alesso Baldovinetti, Andrea del Sarto, Rosso Fiorentino e Pontormo, con Storie della Vergine e Storie di San Filippo Benizzi.

Con queste prove giovanili dei grandi fiorentini del 500 ci troviamo nel clima di rinnovamento pittorico, di grande felicità coloristica, che è una delle pagine più felici della Storia dell’Arte nostrana. Da qui al Chiostro dello Scalzo, altro scrigno di meraviglie poco conosciuto di Firenze; luogo della Confraternita dedicata a San Giovanni Battista, che nelle processioni aveva colui che le guidava che camminava scalzo, per ricordare come il Battista nel deserto si fosse spogliato di tutto.

Qui l’immagine di massima umiltà si esprime in un ciclo dipinto a monocromo, con la scelta di non avere colori. Di questo ciclo il “Pittore senza errori” Andrea del Sarto, si occupò in due distinti momenti, che vanno dal 1509 al 1526, realizzando le Storie di San Giovanni Battista mettendo molto vicine certa ricchezza delle figure michelangiolesche con la raffinatezza e dolcezza raffaellesche.…………………………………………………………………………………………………………

Punto di ritrovo:

Piazza della SS. Annunziata, di fronte alla chiesa.

Numero minimo di persone: 6

Numero massimo persone: 25

Costo per persona: 12 euro

Durata: 2 ore





Condividi con gli amici

Data e ora

Località

La SS. Annunziata di Firenze

Piazza SS Annunziata

50122 Firenze

Italy

Visualizza Mappa

Politica di rimborso

Rimborsi fino a 1 giorno prima dell'evento

Salva questo evento

Evento salvato