Gratuito

Date multiple

Scultura e Cultura. Libri, autori, arte alla Fondazione Sangregorio.

Azioni e Pannello dettagli

Gratuito

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento
Località

Località

Fondazione Sangregorio Giancarlo

19 Via Cocquo

21018 Sesto Calende

Italy

Visualizza Mappa

Descrizione evento
Scultura e Cultura. Libri, autori, arte alla Fondazione Sangregorio.

Informazioni sull'evento

Programma

Sabato 12 giugno - ore 18,00

Libri oltre la libridine

Andrea Kerbaker / Luigi Mascheroni

Verrà presentato il volume di Luigi Mascheroni, “Libri. Non danno la felicità (tanto meno a chi non li legge)”, Oligo editore 2021

Perché leggere e soprattutto perché collezionare i libri. A confronto due bibliomani d’eccezione come Andrea Kerbaker, scrittore e fondatore della Kasa dei Libri a Milano, e Luigi Mascheroni docente e caporedattore de il Giornale.

_________________

Domenica 20 Giugno - ore 18,30

La poesia della scultura

Davide Brullo / Emanuele Beluffi

Verrà presentato il volume di Davide Brullo (a cura di), “Migrazione nello sconosciuto. Scritti di Giancarlo Sangregorio”, Skira editore 2021

Cosa è la scultura e come c’entra con la poesia. Davide Brullo, scrittore, poeta e fondatore di Pangea, che ha curato gli scritti di Giancarlo Sangregorio, a colloquio con Emanuele Beluffi, curatore che ha censito la biblioteca dello scultore, circa il rapporto tra le due arti.

_________________

Sabato 26 giugno - ore 18,30

Perché l’arte contemporanea ama il brutto

Alessandra Redaelli / Angelo Crespi

Verrà presentato il libro di Angelo Crespi “Nostalgia della bellezza”, Giubilei Regnani editore 2021

Oggi l’arte vale perché costa. Da questo assunto, Angelo Crespi ed Alessandra Redaelli indagheranno le dinamiche economiche ed estetiche che dominano oggi l’art system, tra vizi e vezzi di curatori, collezionisti, e artisti.

_________________

Sabato 3 luglio - ore 18,30

La scultura è donna

Chiara Gatti / Francesca Marcellini

Verrà presentato la monografia di Lorenzo Giusti e Chiara Gatti (a cura di) "Regina. Della scultura", Gamec Bergamo - Centre Pompidou 2021

Donna futurista e controcorrente, Regina fu maestra dell’avanguardia del Novecento e della leggerezza. Della prima scultrice donna della storia discutono Chiara Gatti, curatrice della retrospettiva su Regina in corso alla Gamec di Bergamo, e Francesca Marcellini, presidente della Fondazione Sangregorio.

Condividi con gli amici

Località

Fondazione Sangregorio Giancarlo

19 Via Cocquo

21018 Sesto Calende

Italy

Visualizza Mappa

Organizzatore Fondazione Sangregorio Giancarlo

Organizzatore di Scultura e Cultura. Libri, autori, arte alla Fondazione Sangregorio.

Salva questo evento

Evento salvato