Gratuito

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Sarentino paese

via Kellerburg 10

39058 Sarentino (BZ)

Italy

Visualizza Mappa

Descrizione evento

Descrizione

Cerchiamo di iniziare l'autunno nel migliore dei modi, ritornando in Val Sarentino con l’intento di approfondirne la conoscenza iniziata con le escursioni del 2017. Stavolta, ci faremo perfino aprire le porte del castel Reinegg, sfidando per intercessione del sindaco la gelosia dei proprietari, i conti Vergerio di Cessana, la cui presenza è per i paesani rilevabile da un particolare: se la bandiera della torretta è issata, significa che sono nella valle. Per dare un ordine di grandezza all’unicità dell’evento, basti dire che sarà soltanto la seconda volta nell’ultimo secolo che viene concesso di varcare i cancelli del Castello a persone estranee alla ristretta cerchia di conoscenti del conte Pierpaolo, cacciatore e scrittore di libri gialli...

1° giorno: ore 9.00 * L’appuntamento è fissato nel parcheggio dello Skihuette, in zona Auen (Prati), per tentare di fare l’escursione che l’anno scorso non è risultata fattibile causa meteo. Ci manterremo sempre tra una quota minima di 1.640 ed una massima di 2.086 mslm. Alterneremo diverse tipologie di percorso (dalla comoda forestale al single track un po' più “pretenzioso”), mantenendo però sempre una ciclabilità abbastanza agevole. Incontreremo lungo il percorso (e ne approfitteremo!) alcuni rifugi tipici, uno dei quali ci ospiterà per il pranzo. Ci spingeremo fino in luoghi già appartenenti alla vicina Merano. Ritornati al punto di partenza, chi vorrà potrà tornare in paese in auto, altrimenti ci sarà la possibilità di scendere in paese in bici, in parte su sentiero ed in parte (dove – ahimè – il sentiero è vietato ai ciclisti) su asfalto.

2° giorno: ore 8.00 * Dopo una buona colazione, raggiungeremo in auto il comodo parcheggio che si trova alla partenza degli impianti di risalita del comprensorio sciistico di Reinswald (1.640 mslm). Da lì ci sarà la possibilità di salire, su sentiero o su forestale asfaltata, al rifugio Pichlberg (2.130 mslm) per poi intraprendere un bel sentiero mangia e bevi che terminerà nel rifugio Getrum Alm (2.080 mslm), in cui pranzeremo. Dopo pranzo, il gruppo A percorrerà il “famoso” Urlesteig, sentiero tecnico che costeggia il torrente Getrum fino al mulino di S.Martino (Reinswalder Muhlen), mentre il gruppo B potrà scendere su forestale bianca fino a tornare al punto di partenza, passando per il centro geografico assoluto del Sudtirolo, il laghetto Urleloch, nelle vicinanze del quale sono stati ritrovati reperti molto antichi che hanno alimentato una particolare leggenda (o realtà storica?).

CURIOSITA’

La Val Sarentino si apre 16 km a nord di Bolzano e la si raggiunge attraversando una stretta gola che – rimasta virtualmente inaccessibile fino alla difficoltosa costruzione della statale di collegamento, ai primi del ‘900 – l’ha tenuta per secoli isolata rispetto al versante sud. Questo ne spiega le caratteristiche per tanti versi difformi rispetto alle valli circostanti, nonchè le sembianze e usanze piuttosto germaniche dei valligiani. Si tratta dunque di un luogo da riscoprire, del quale avremo la possibilità di apprezzare l’aspetto più vantaggioso derivato dall’isolamento geografico: la natura incontaminata.

Estendosi per oltre 60 km, fino al passo di Pennes, si dice che la Val Sarentino – con le sue oltre 100 vette – sia per estensione la valle alpina più grande d’Italia.

Il lago Urleloch, centro geografico assoluto del Sudtirolo, ha dato il nome anche ad un percorso didattico di recente realizzazione e finalizzato a dare ai turisti una maggiore conoscenza della flora e fauna locali. Ne percorreremo un tratto.

Tornando per un attimo al castello, non si può tacere la leggenda che riguarda la sua torre, non esiste bambino a Sarentino a cui non sia stata raccontata: chi verrà la ascolterà dalla voce di un fine oratore...

INFORMAZIONI

Tour accessibile a bikers e trekkers di media esperienza e allenamento, con pochi tratti di maggiore complessità (comunque agevolmente percorribili a piedi). Il luogo di incontro e/o di pernottamento, salvo diversa futura indicazione, è affidato al raggiungimento con mezzi propri. Possibilità di scelta tra escursione in mountain bike ed escursione a piedi (è prevista la contemporanea presenza di un gruppo di escursionismo del CAI di Reggio Emilia, che farà 2 gg di trekking su percorsi differenti ma nell’ambito della medesima zona).

I capi-gita si riservano la facoltà, per fondate motivazioni, di variare i percorsi rispetto al preventivato.

L’associazione al Club Alpino Italiano è condizione preferibile, ma non necessaria poiché l’iniziativa è aperta anche ai non soci. E' però necessario stipulare l’assicurazione giornaliera CAI. Verrà chiesto di firmare un modulo di consenso informato.

L’escursione si autofinanzia con cassa comune e con pagamento di un acconto (utile a fermare la struttura ricettiva) all’atto dell’iscrizione.

SOGGIORNO E COSTI

Il pernottamento sarà in regime di mezza pensione nel medesimo hotel ***S (3 stelle Special) dell'anno passato. Situato nel centro di Sarentino paese (altitudine 970 mslm), è dotato di ricovero per le bici, di piscina, di area palestra e di area wellness con sauna e bagno turco. Camere di varia capienza (doppie, triple, quadruple), tutte con bagno.

Prenotazione con pagamento obbligatorio di caparra confirmatoria pari a 40€ per giorno di prenotazione.

E' possibile pranzare in rifugio sia il sabato che la domenica (adesione facoltativa). Eventuale adesione da comunicare per tempo.

Costi:
Contributo sentieri CAI: 2€ al giorno per soci, 7,5€ al giorno per non soci (5€ per assicurazione + contributo sentieri, 2,5€ per attivazione del soccorso alpino). Partecipanti alla ciclo-didattica 2018 esenti;

Cena pernottamento e prima colazione: 65€ (acqua inclusa, bibite escluse) + 1€ al gg di tassa di soggiorno. Eventuali riduzioni per bambini da concordare (chiedere al capo-gita);

Operativamente, chiediamo per prima cosa di procedere con la registrazione gratuita all'evento (cliccando il tasto 'Registrati'). La procedura permetterà di selezionare a quali tra le opzioni proposte si intende aderire.

L'iscrizione sarà da ritenersi definitivamente confermata col pagamento della caparra, che suggeriamo di effettuare in contanti (al capo-gita o in sede CAI) oppure tramite bonifico bancario.
IMPORTANTE: inviare conferma dell'avvenuto pagamento, via mail, al capo-gita.

Coordinate bancarie per l'effettuazione del bonifico:
IBAN: IT 60 B 02008 12834 000100351632
c/c intestato a CLUB ALPINO ITALIANO Sezione di Reggio Emilia
CAUSALE: Sarntal 2018 nome cognome

AVVERTENZE

MTB in buone condizioni con copertoni ben scolpiti e Kit di riparazione per le principali evenienze (forature, stallonamenti tubeless, lacerazioni copertone, rottura catena, forcellino etc). Abbigliamento adeguato alla stagione ed alla quota, con impostazione “a strati” e giacca antipioggia (siamo in una zona soggetta anche a più cambiamenti climatici all’interno della medesima giornata e il cui clima – per quanto nel periodo dovrebbe essere ancora teporoso – soprattutto in caso di condizioni meteorologiche avverse può risultare rigido e ventoso) e scarpe adatte a camminare su sentieri che, per quanto in vastissima parte agevoli e facilmente percorribili, possono talvolta presentare insidie e un fondo irregolare. In Val Sarentina parecchi tratti di bosco hanno suolo spiccatamente umido e disseminato di corsi d’acqua. Suggeriamo di portarsi dietro un cambio, soprattutto nel caso di concreta minaccia di pioggia. Borraccia (che sarà facile riempire lungo il percorso) e barrette/snack.

CASCO OBBLIGATORIO. OCCHIALI CONSIGLIATI.

La partecipazione comporta la conoscenza integrale e l’accettazione del presente programma e del Regolamento Sezionale disponibile sul sito www.caireggioemilia.it.

PROGRAMMA

Sabato 22 settembre:

Sarentino paese Skihuette – Neue Ottembacher Alm – Meraner hutte – Kreuz Jochl – Voraner Alm – Auen Joch – Omini di Pietra – Auen Alm – Skihuette Sarentino paese (sarà precedentemente diramata traccia gps)

Domenica 23 settembre:

Reinswald Sunnolm – Urleloch Pichlberg – Getrum Alm – Urlesteig – Reinswalder muhlen – Reinswald (sarà precedentemente diramata traccia gps)

Caratteristiche indicative:

Gruppo A: MC/MC --- 30 Km ca; +/- 1000-1400 mt; 4-6 h

Gruppo B: MC/MC --- 24 Km ca; +/- 600-700 mt; 3-5 h

Trekking: E --- 6-10km; +/-500-600mt; 2-5 h

Ritrovo:

Ore 9.00 parcheggio Skihuette, zona Auen, Val Sarentina.

Per ulteriori informazioni è possibile fare riferimento ai capi-gita:

Corrado Vezzosi 347/1066601 (anche whatsapp, telegram e messenger) c.vezzosi@gmail.com (anche hangout)

Marco Tondelli 347/5322221 (anche whatsapp, telegram e messenger) marco.tondelli@gmail.com (anche hangout)

Elena Olivari 347/6790379 (anche whatsapp) elena.olivari@gmail.com (anche hangout)

Condividi con gli amici

Data e ora

Località

Sarentino paese

via Kellerburg 10

39058 Sarentino (BZ)

Italy

Visualizza Mappa

Salva questo evento

Evento salvato