QUANDO I BARBARI ERAVAMO NOI. ANNA COMNENA, BISANZIO E I CROCIATI

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Museo Archeologico Nazionale di Napoli

19 Piazza Museo

80135 Napoli

Italy

Visualizza Mappa

Descrizione evento

Informazioni sull'evento

SILVIA RONCHEY

C’è stato un momento della storia in cui i barbari siamo stati noi: gli occidentali, i cavalieri latini che indossarono la croce e calarono a Oriente. Le crociate furono delle vere e proprie invasioni barbariche, come scrisse già Anna Comnena, grande storica bizantina e testimone della prima crociata dal miglior punto di osservazione possibile: la corte di Costantinopoli. Fu lì che, quattordicenne, conobbe Boemondo d’Altavilla, «barbaro dalla reputazione terrorizzante», scaltro, brutale e cinico, «fatto di corporeità» e di una «terribile» bellezza, che Anna descrisse con la fascinazione erotica e ipnotica che si prova davanti a una magnifica bestia feroce.

Condividi con gli amici

Data e ora

Località

Museo Archeologico Nazionale di Napoli

19 Piazza Museo

80135 Napoli

Italy

Visualizza Mappa

Salva questo evento

Evento salvato