Salta navigazione principale
Contenuto pagina

Salva questo evento

Evento salvato

Primo Charity Rally "Torino-Palermo" by Back-To-90s

Back-to-90s | Charity Crazy Rally

Sabato 30 giugno 2018 alle 09:00 - Venerdì 6 luglio 2018 alle 18:00 (CEST)

Primo Charity Rally "Torino-Palermo" by Back-To-90s

Informazioni biglietto

Tipologia biglietto Rimanenti Fine vendite Prezzo Commissione Quantità
Regular Ticket per equipaggio di 2 persone (auto/moto)
Quota di partecipazione € 300,00 a equipaggio completamente devoluti a Bambini nel Deserto;
19 Biglietti 17 giu 2018 300,00 € 21,34 €
Donazione - Charity Rally
Sostieni il Charity Rally: l'intero ricavo verra donato all'ONG "Bambini nel Deserto" > www.bambinineldeserto.org
30 giu 2018 Immetti la donazione (€)

Condividi Primo Charity Rally "Torino-Palermo" by Back-To-90s

Dettagli evento

Per riappropriarsi del piacere della scoperta e della lentezza. Partecipare al Charity crazy raid è come fare il cammino di Santiago, la via Francigena, una traversata a vela in oceano oppure semplicemente è fare un tuffo nel passato, negli anni 90 appunto, dove internet non esisteva, gli smartphone neppure e se entravi in banca o in Fiat, eri sicuro di prenderci la pensione.

In quei maledetti e bellissimi anni, la gente usciva, non chattava, aveva amici veri, non su facebook, e se voleva mettere un like ad un amico, lo invitava a cena e si discuteva su tutto. Negli anni 90 si approfondivano le notizie, perchè, per saperle dovevi vedere un telegiornale oppure comprare un giornale e leggerlo ed era molto, ma molto più difficile scrivere o raccontare Fake news. In quegli anni vi erano ancora addirittura la destra e la sinistra, gli scioperi mobilitavano milioni di persone per gli organizzatori e centinaia di migliaia per le questure e si scattavano poche fotografie, sperando fossero belle, perchè i rotolini costavano, ma almeno i cieli erano blu o nuvolosi e le persone, se erano ciccie o magre, restavano ciccie o magre, i contrasti di colore erano più sfumati e i tramonti rossi di sera, ma almeno i paesaggi erano veri e non ritoccati.

Partecipare al charity crazy raid vuol dire aiutare gli altri e quindi aiutare ad aiutarsi, perchè anche negli anni 2000 ci si sente bene dopo aver donato agli altri.

Poche e semplici regole. Ripetiamole insieme:

  • Serve una macchina o moto di almeno 20 anni;

  • Quota di partecipazione € 300,00 a equipaggio completamente devoluti a Bambini nel Deserto;

  • Partenza il 30 giugno, da Torino e arrivo il 6 Luglio a Palermo su strade statali, senza autostrade;

  • Quasi 3.000 Km da percorrere insieme;

  • Non siamo responsabili in caso di rapimento da parte di Alieni

Un’avventura fantastica tra presidi Slow Food, visite alle città e ai borghi italiani e tanto, tanto divertimento.
Itinerario:

  • Giorno I Torino, Alba, Nizza Monferrato, Acqui terme, Ovada, Novi ligure, Gavi, Busalla, Rapallo, Portofino, Chiavari, Sestri, Levanto, Monterosso, Portovenere, Lerici, Carrara, Lucca - (Notte a Lucca 477 km);
    Partenza da Torino, città dal fascino unico, circondata da imponenti vette alpine , capitale d’italia nel passato,capitale dell’automobile e del cinema nel presente,colma di tesori come il palazzo reale , la reggia di Venaria e il museo egizio,sobria e al tempo stesso vitale.
    Proseguiremo poi per Alba, nota per il tartufo bianco, dove ci fermeremo per il pranzo.
    Da Alba, poi, attraversando Nizza Monferrato, Acqui terme, Ovada , Novi Ligure , (sede del museo dei campionissimi del ciclismo e patria di Girardengo e citta’ del battesimo sportivo di fausto coppi), passeremo per Gavi ,ed entreremo in Liguria.da Busalla ,proseguiremo per Rapallo , Portofino (il famoso borgo di pescatori con case color pastello , e scorci di straordinaria bellezza)Chiavari,Sestri Levante, Monterosso, Lerici, e saremo in Toscana, Carrara e Lucca con la sua cinta muraria rinascimentale , dove ci fermeremo per la cena e il meritato riposo.

  •  

    Giorno II Lucca, Bagni di Lucca, Abetone, Modena, Budrio, Lugo, Faenza, Marradi, Ronta, Marchisoro, Contea, Stia, L’Averna, Anghiari, Sansepolcro, Cesena, Rimini - (Notte a Rimini 350 km);
    Partenza da Lucca, passando dall,’Abetone (localita’ sciistica e di villeggiatura), arriveremo a Modena e da li’, proseguendo per Budrio, Lugo, Faenza (citta’ delle ceramiche) raggiungeremo Marradi (patria del poeta Dino Campana), e attraverso il passo della Colla , attraverseremo Ronta, ,Marchisoro con sosta per il pranzo, e ci dirigeremo verso Contea, Stia e La Verna (situato sull’Appennino Toscano, dove San Francesco ricevette le stigmate), arriveremo poi, ad Anghiari, splendido borgo medievale, teatro della famosa Battaglia di Anghiari, dipinta da Leonardo da Vinci, passando poi per Sansepolcro, entreremo in Romagna, a Cesena, citta’ della famosa biblioteca Malatestiana per sostare per la notte, a Rimini.

  •  

    Giorno III Gabicce, Gradara, Urbino, Gubbio, Assisi, Norcia, Castelluccio di Norcia, Amatrice, L’Aquila - (Notte al L’Aquila 372 km);
    Partenza da Gabicce, in direzione di Gradara, con la sua famosa rocca e il borgo perfettamente conservato, immersa nelle dolci colline marchigiane, arriveremo, poi, ad Urbino, con il suo centro storico che è sito dell’Unesco, il Palazzo Ducale, la casa di Raffaello, e dopo un’oretta, ci ritroveremo a Gubbio, ricca di monumenti, e adagiata alle falde del Monte Ingino, da qui ad Assisi, uno scrigno d’arte a cielo aperto, patria di San Francesco e Santa Chiara con la Basilica di San Francesco, gli affreschi di Giotto, per dirigerci poi verso Norcia, incastonata nel cuore del parco nazionale dei monti Sibillini, con monumenti e palazzi di pregio, dove ci fermeremo per il pranzo, passeremo poi per Castelluccio di Norcia con la sua piana che tra maggio e luglio si trasforma, colorandosi di giallo, rosso, viola, dopo questo spettacolo, ci dirigeremo verso Amatrice, patria dell’amatriciana, per fermarci, poi, proseguire verso Isernia, nota per l’acquedotto romano, ad oggi ancora funzionante, la Cattedrale e la Fontana Fraterna, ci fermeremo per il pranzo a Caserta con la sua imponente reggia borbonica, costruita dal Vanvitelli, il più grande palazzo reale al mondo, lasceremo questa città per andare verso Sorrento, in un paesaggio bellissimo, con scogliere, terrazze di agrumi e il mare, da qui ci inoltreremo verso la costiera amalfitana, a Positano, cittadina a picco sul mare con le sue casette bianche, i vicoletti, la scalinatella, e meta turistica internazionale, per arrivare poi ad Amalfi, Repubblica marinara, con il suo bellissimo Duomo, la grotta di smeraldo, e il famoso limone sfusato, proseguendo per la costiera ,giungeremo a Salerno città dal passato longobardo e normanno, passeremo per Battipaglia conosciuta e per la mozzarella di bufala, e ci ritroveremo a Paestum antica città della Magna Grecia, con suoi templi, e sosteremo, per la notte, a Maratea, soprannominata ‘’la all’Aquila , con il centro storico circondato da mura medievali, la fontana delle 99 cannelle.

  •  

    Giorno IV Roccaraso, Isernia, Caserta, Sorrento, Positano, Amalfi, Salerno, Battipaglia, Paestum, Maratea - (Notte a Maratea 517 km);
    Dopo la sosta all’Aquila ripartiamo per Roccaraso, famosa località sciistica, per poi “Perla del Tirreno’ ’per le sue acque cristalline e le calette fantastiche.

  •  

    Giorno V Maratea, Scalea, Castrovillari, Cosenza, Nicastro, Tropea, Palmi, Villa San Giovanni - (Notte a Villa San Giovanni 408 km);
    Da Maratea ,raggiungiamo Scalea , nell’incantevole scenario della Riviera dei Cedri, con il Castello Normanno e le 4 Porte, proseguiremo per Castrovillari, il centro più grande del Parco nazionale del Pollino, per raggiungere Cosenza, con il Castello Svevo, il Duomo del 1200, passeremo per Nicastro, e ci fermeremo per il pranzo a Tropea, cittadina famosa per le sue viuzze strette, per i panorami e le cipolle, e da qui, passando per Palmi ,arriveremo, a Villa San Giovanni, affacciata sullo stretto di Messina, e , qui, ci fermeremo per la notte.

     

  • Giorno VI Villa San Giovanni, Messina, Capo D’Orlando, Cefalù, Capaci, Palermo - (Notte a Palermo 431 km). Randazzo – Cefalù
    Distanza 164 Km – tempo di percorrenza H 4.00.
    Randazzo, Cesarò, Cerami, Capizzi, Marina di caronia, Santo Stefano di camastra, Castel di Tusa, Cefalù.

     

  • Giorno VII (sulle orme della targa Florio). Cefalù – Palermo. Distanza 170 Km – tempo di percorrenza H 4.30. Cefalù, (possibilità di pernottamento a Finale di Pollina - camping Rais Gerbi – www.raisgerbi.it sul mare), Castelbuono, Geraci Siculo, Petralia, Castellana Sicula, Caltavuturo, Cerda, Termini, Palermo

Navi 7 luglio
GNV Grandi Navi veloci
Palermo Napoli ore 20,00
Palermo Genova ore 21,00
Palermo Civitavecchia partenza 8 luglio
Grimaldi Lines
Palermo – Livorno parte alle 1,30 dell’8 luglio quindi il 7 notte

SUGGERIMENTI DI HOTEL E CAMPEGGI PER LE SOSTE NOTTURNE E COSTO STIMATO
La prima opzione sono di fascia alta ( prezzo compreso fra i 90 e 120 euro a camera )
La seconda opzione di fascia media ( prezzo compreso fra i 50 e 70 euro a camera )
La terza opzione sono i campeggi

30 giugno LUCCA .
1) MAISON DE CHARME E SPA - V.le G.Rossini 450 
2) VILLA AGNESE - V.le A.Marti 177
3) CAMPEGGIO BOSCOVERDE -Torre del Lago puccini

1 luglio RIMINI. 
1) ERBAVOGLIO HOTEL - V.le tripoli 21 Marina Centro
2) HOTEL LA GRADISCA - V.le fiume 1 Marina Centro
3) CAMPING MAXIMUM - Miramare

2 luglio L'AQUILA. 
1) HOTEL FEDERICO II -Via strinella 6
2) LE DIMORE DI SAN DOMENICO - Via del bargello 4
3) CAMPEGGIO GRAN SASSO - Località' Collicello-Santo stefano di sesamo

3 luglio MARATEA 
1) HOTEL GABBIANO - Via Luppe 24
2) HOTEL MARTINO - Via Citrosello 16 
3) CAMPEGGIO MARATEA - Via del Mare

4 luglio 
1) B & B BLU INFINITO - Località' Santa Trada 
2) CIVICO 7 - P.zza Rosario 7
3) CAMPEGGIO VILLAGGIO TURISTICO MAGNA GRECIA - Via Vecchia Provinciale 

 

Hai domande relative a Primo Charity Rally "Torino-Palermo" by Back-To-90s? Contatta Back-to-90s | Charity Crazy Rally

Salva questo evento

Evento salvato

Quando e dove


Torino

Torino
Italia

Sabato 30 giugno 2018 alle 09:00 - Venerdì 6 luglio 2018 alle 18:00 (CEST)


  Aggiungi al tuo calendario

Organizzatore

Back-to-90s | Charity Crazy Rally

Tutto iniziò con un Volvo 240 del 1990 con 315.000 Km sul tachimetro (che scoprimmo essere rotto) - Mugello, 30/09/2017. Charity Rally in Europa a bordo di auto NON a Km Zero. 

  Contatta l’organizzatore.
Primo Charity Rally "Torino-Palermo" by Back-To-90s
Eventi interessanti a Torino Rally Viaggio e outdoor

Accedi o registrati

Per poter acquistare questi biglietti con pagamenti rateali, devi avere un account Eventbrite. Per continuare, accedi o registrati per un account gratuito.