Gratuito

Date multiple

PRESEPE DI SABBIA 2021

Azioni e Pannello dettagli

Gratuito
Descrizione evento
… Come l’uom s’etterna IL PRESEPE DI SABBIA DI LIGNANO SABBIADORO RENDE OMAGGIO ALLA DIVINA COMMEDIA

Informazioni sull'evento

Diciotto anni fa, in inverno, Lignano appariva come un labirintico e gigantesco insieme di case e palazzi semivuoti, di alberghi e negozi chiusi, di insegne spente. A Natale, in centro, poche luci, qualche addobbo e il brusio di fondo del mare solo a tratti interrotto dal rumore dei passi frettolosi di qualche raro passante. Il primo Presepe di sabbia si prefiggeva lo scopo di offrire ai residenti un’opportunità di aggregazione durante il periodo natalizio ed era un invito a “riscaldare” il cuore della città invernale. Edizione dopo edizione, superando le aspettative degli stessi organizzatori, il Presepe è costantemente cresciuto riuscendo ad attirare, negli ultimi anni, oltre 70.000 visitatori e contribuendo in modo fondamentale a rendere il centro di Lignano Sabbiadoro un luogo vivo e vivace anche durante la stagione fredda. La Lignano invernale, anche grazie a un profondo restyling urbanistico e alle politiche di accoglienza via via adottate, è diventata una città gradevole da vivere per i residenti e piacevole da frequentare per gli ospiti che hanno potuto finalmente apprezzare appieno la straordinaria bellezza del mare “fuori stagione”. Il Presepe di Sabbia è ormai un appuntamento irrinunciabile per i suoi tanti estimatori e un’occasione per venire a Lignano per chi ancora non lo conosce; gran parte del merito di tanto successo va senz’altro alla magistrale bravura di artisti/scultori provenienti da ogni parte del mondo - sapientemente coordinati da Antonio Molin - capaci di estrarre e di distillare bellezza pura dalla sabbia e dall’acqua del mare di Lignano. Una parte del merito va però attribuita anche ai temi proposti, scelti con l’intento di far riflettere su importanti questioni etiche, civili, storiche, ecologiche senza mai rinunciare alla leggerezza e alla gioiosità dell’atmosfera natalizia. L’attualizzazione dei contesti in cui rappresentare il mistero del Natale, per quanto costituisca sin dalle origini francescane l’essenza più autentica del Presepe, all’inizio ha comprensibilmente suscitato nei più tradizionalisti qualche perplessità, presto trasformatasi in corale riscontro e in coinvolgimento emotivo da parte degli spettatori capaci di cogliere e di apprezzare, nei contenuti di volta in volta proposti, il gioco e l’intreccio di rimandi simbolici che insieme contengono e oltrepassano la sfera squisitamente religiosa.

La XVIII edizione del Presepe di Sabbia di Lignano Sabbiadoro ha colto l’occasione del settecentesimo anniversario della morte di Dante per porgere un omaggio, umile e rispettoso, alla Divina Commedia, uno dei capolavori più alti della letteratura mondiale di tutti i tempi. Il Presepe, allestito come ogni anno sulla spiaggia vicino alla Terrazza a Mare, quest’anno intende dunque offrire ai suoi tanti visitatori, assieme ai consueti momenti di bellezza e di serenità, un’esperienza del tutto inedita: la sfida è stata quella di far coesistere idealmente il percorso di Dante nella Divina Commedia con quello presepiale. Alcuni episodi e personaggi fra i più significativi ed emblematici dell’Inferno e del Purgatorio prenderanno il posto dei tradizionali personaggi del Presepe e saranno riletti in chiave contemporanea sia con lo scopo di suggerire possibili riflessioni sulla nostra vita e il nostro tempo, sia di essere l’innesco per un viaggio visuale, emozionale e suggestivo, nella memoria che ciascuno di noi ha del capolavoro dantesco. Al termine dell’itinerario i due cammini si fonderanno culminando in una grandiosa scena finale.

Per poter adeguatamente svolgere contenuti così diversi da quelli fin qui affrontati, si è reso necessario rivoluzionare la materia e la forma del linguaggio artistico. Il Presepe di Lignano ha dunque deciso di uscire dalla propria comfort zone per trasformarsi in un evento artistico di più ampio respiro: il Natale e le sculture di sabbia restano il fulcro indiscusso della manifestazione, ma attorno ad esso prendono a ruotare, fotografie, video, sculture in altro materiale, musica, recitazione disseminando il percorso di citazioni che intendono omaggiare opere di importanti artisti contemporanei e del passato.

Condividi con gli amici

Organizzatore Associazione Dome Aghe Savalon d'Aur

Organizzatore di PRESEPE DI SABBIA 2021

Salva questo evento

Evento salvato