Presentazione di Iacopo Nappini: "La memoria perduta"

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

LIBRERIA SALVEMINI FIRENZE

Libreria Salvemini

FIRENZE

Italy

Visualizza Mappa

Descrizione evento
Il ricordo dei caduti della Grande Guerra a Firenze.

Informazioni sull'evento

Questo testo indaga la formazione, lo sviluppo, la degradazione e infine la dissoluzione e relegazione a elemento marginale della memoria pubblica incentrata sulla morte nella Grande Guerra. La ricostruzione dei fatti storici e politici è completata e integrata da uno studio ragionato delle opere, dei riti, e delle denominazioni stradali in memoria dei caduti che sono fino ad oggi un tratto caratteristico della città e da una loro catalogazione attraverso schede. Lo studio esamina il caso della città di Firenze in quanto laboratorio politico e culturale. Forze di tendenza reazionaria, conservatrice e perfino fascista, non senza contraddizioni, intesero portare avanti una costruzione politica della memoria pubblica incentrata sui lutti e sui morti della Grande Guerra. L'intento era dare origine a una pedagogia patriottica per le masse popolari, e di conseguenza indirizzare la rielaborazione del lutto privato e collettivo verso una concezione dello Stato, del sacrificio di sé e della morte in guerra compatibile con il nazionalismo italiano e l'ordine gerarchico allora esistente. La disfatta del regime e l'avvento della società dei consumi resero marginale questa memoria collettiva incentrata sulle lapidi, sui monumenti, sui Parchi della Rimembranza.

Data e ora

Località

LIBRERIA SALVEMINI FIRENZE

Libreria Salvemini

FIRENZE

Italy

Visualizza Mappa

Salva questo evento

Evento salvato