Gratuito

Premio Vincenzo Dona 2018 "L'intelligenza dei dati"

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Roma

Largo di Torre Argentina, 52

00186 Roma

Italy

Visualizza Mappa

Descrizione evento

Descrizione

La dodicesima edizione del Premio “Vincenzo Dona, voce dei consumatori” si svolgerà il 16 novembre (dalle 9,00 alle 14,00) al Teatro Argentina di Romasul tema dei “Dati”.

Questo infatti è stato l’anno dei dati, non solo perché a livello regolamentare è entrato in vigore a fine maggio il Regolamento europeo sulla protezione dei dati personali, ma anche perché i dati sono stati protagonisti del quotidiano dei consumatori e delle cronache con una serie di scandali che hanno coinvolto le grandi piattaforme del web. In questo contesto, il dato è stato criminalizzato creando un contesto di terrore, spesso eccessivo, nei confronti di tutti coloro che ci chiedono informazioni.

Nella tradizionale logica dell’Unione Nazionale Consumatori di mettere al centro del Premio riflessioni di grande attualità, da illuminare con una luce originale, il pensiero è stato quello di affrontare il tema (pur con tutte le necessarie attenzioni, tutele ed etica che devono riguardare il rapporto tra imprese e consumatori) in modo propositivo e quindi riflettendo sull’utilità dei dati nella nostra società (da qui la parola “intelligenza” del titolo). Questo percorso ci porterà quindi a raccontare quanto una società “data driven” evolve grazie all’uso intelligente dei dati, quale buon uso può esserne fatto, quali sono le buone pratiche messe in atto.

LA STORIA DEL PREMIO

L’Unione Nazionale Consumatori ha istituto, a partire dal 2007, il Premio Vincenzo Dona, voce dei consumatori, per ricordare il suo fondatore, riconosciuto anche come il padre del movimento consumerista italiano (leggi chi era Vincenzo Dona). Sotto l’egida di autorevoli Patrocinii istituzionali, si svolge annualmente una giornata di convegno per fare il punto sull’attuale livello di protezione del consumatore.

La manifestazione si fregia della Medaglia di rappresentanza del Presidente della Repubblica Italiana e si svolge ogni anno con il Patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero dello Sviluppo economico e del Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali.

SEDE

Le prime sei edizioni del Premio hanno avuto luogo a Roma presso il Teatro Capranica con il suo spazio “Montecitorio eventi”; a partire dall’edizione del 2013, il Premio è ospitato presso il Teatro Argentina, il celebre teatro stabile di Roma.

STRUTTURA

Il format del Premio si sviluppa nel corso di una mattina durante la quale prende forma la riflessione focalizzata ogni anno su un tema di interesse per i consumatori. Il racconto è affidato ad illustri personalità e abili speaker che presentano in brevi interventi alcuni spunti di approfondimento. Il ritmo serrato è scadenzato da video ed immagini utili a stimolare la riflessione sul mondo dei consumi e dei consumatori.

PREMIAZIONE

Il Premio si articola nella sezione “Personalità” (ed è conferito a chi si è distinto per l’attività svolta in favore dei consumatori, nel mondo della politica, delle istituzioni, della società civile) e nelle sezioni “Premio giornalistico” e “Premio di laurea”.

PROGRAMMA

ORE 9.00 - 9.30 WELCOME
Spazio ai dati


Walter Villadei, Cosmonauta, Tenente Colonnello Aeronautica Militare
L’intelligenza dei dati


Massimiliano Dona, Presidente, Unione Nazionale Consumatori
L’insostenibile leggerezza del dato


Alessandro Lacovara, Managing Director, PHD Italia
Dai big data al machine learning


Gaia Rubera, Professore Marketing, Università Bocconi
Etica, persone, dati


Antonello Soro, Presidente, Autorità Garante per la protezione dei dati personali
L’armonia dei dati


Luvienne, Electric violinist


ORE 11.30 - 12.00 COFFEE BREAK


Le persone oltre i numeri
Gianni Bientinesi, Esperto in Business Intelligence


TAVOLA ROTONDA
Edison Energia - Bruno Taranto, Customer Loyalty Data Scientist
Eni - Paolo Grossi, Direttore Commerciale Refining & Marketing
Google Italy - Andrea Stazi, Regulatory Affairs Lead
Open Fiber - Andrea Falessi, Direttore Relazioni Esterne


Tre domande sul futuro dei dati
Roberto Cingolani, Direttore scientifico, Istituto Italiano di Tecnologia


Is competition a click away?
Guido Stazi, Comitato per le valutazioni economiche, Autorità Antitrust
Stefano Mannoni, Professore Diritto della comunicazione, Università degli Studi di Firenze


Dati, tra naturale e artificiale, tra biologia e tecnologia
Massimo Temporelli, Presidente, The FabLab


ORE 13.30 - 14.00 LIGHT LUNCH

Condividi con gli amici

Data e ora

Località

Roma

Largo di Torre Argentina, 52

00186 Roma

Italy

Visualizza Mappa

Salva questo evento

Evento salvato