Gratuito

PIEVE IN MUSICA| Sentieri romantici: compositori a confronto

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Evento online

Descrizione evento
Chopin, Schumann, Liszt e Mussorgsky, un viaggio alla scoperta di stili e visioni musicali differenti

Informazioni sull'evento

SENTIERI ROMANTICI: COMPOSITORI A CONFRONTO

Venerdì 27 Novembre - Auditorium Battistella Moccia

Ore 21.00 - Pieve di Soligo (TV)

__________________________________________________

Il programma di questo concerto comprende musiche scritte da Chopin, Schumann, Liszt e Mussorgsky, quattro dei più importanti compositori del periodo romantico.

L'ascoltatore, preso per mano, viene condotto in un viaggio che lo porta alla scoperta di stili e visioni musicali sì differenti ma interpretabili attraverso la medesima chiave di lettura: l'impeto Romantico con tutte le sue sfumature come l'afflato trascendente, la nostalgia, la placida contemplazione, la rimembranza.

Pur nell'essenziale libertà della forma la Fantasia in fa minore op. 49 - un unicum nella produzione di Chopin - è un'opera solidamente impiantata, condotta con una logica di costruzione particolarmente compatta. Scritta nella prima parte del 1841, fu rielaborata a più riprese nel corso dell'anno, come se Chopin non si stancasse mai di limarla, fino alla pubblicazione, avvenuta tra il novembre 1841 e il gennaio 1842 con la dedica alla principessa Catherine de Souzzo, sua allieva. La Fantasia coesiste con una costellazione di lavori nei quali la ricerca compositiva raggiunse vertici assoluti come la Polacca op. 44, il Preludio in do diesis minore op. 45, la terza Ballata op. 47, i due Notturni op. 48 e le tre Mazurche op. 50.

L'op. 49 ha una struttura ampia e articolata che fa pensare ad un poema musicale in cui si alternano immagini epiche ad evocazioni di delicato lirismo, tipiche della genialità e dello stile di Chopin. Un solenne ritmo marziale e di marcia caratterizza la sezione introduttiva della Fantasia che sfocia in un motivo nobilmente cantabile e di ampio respiro. Il ritmo dal piglio guerriero riaffiorerà a conclusione dello sviluppo di un tema ardente e appassionato.

Fra i miti letterari che affascinarono profondamente Liszt, quello di Faust è senza dubbio centrale. L'uomo che, per ottenere la conoscenza, vende al diavolo la sua anima, rappresenta una tematica ricorrente alla quale gli artisti romantici sono molto affezionati.

INGRESSO AD OFFERTA RESPONSABILE

Nel rispetto delle vigenti disposizioni alla data dell’attività, per il contenimento del contagio da Covid19. Al fine di agevolare l’organizzazione, si chiede cortesemente di avvisare per tempo se impossibilitati a partecipare agli eventi e rendere così disponibili i posti ad altre persone

Per informazioni: biblioteca@comunepievedisolig.it - 0438985380

Condividi con gli amici

Data e ora

Località

Evento online

Salva questo evento

Evento salvato