PASSEGGIATE MUSICALI 1

PASSEGGIATE MUSICALI 1

Azioni e Pannello dettagli

Gratuito

Data e ora

Località

Piazza S. Martino, 1

1 Piazza San Martino

22010 Moltrasio

Italy

Visualizza mappa

Passeggiata sulla Via Verde con una sosta musicale!

Informazioni sull'evento

MUSICA

Marianna Iencarelli, voce

Luca Bonsanto, chitarra

In collaborazione con Conservatorio di Musica di Como

PERCORSO

Partendo dal centro storico di Moltrasio si percorre la via Verde. Sulla mappa il punto di ritrovo. Vi guideranno nel percorso Elsa e Patrizia.

LE GUIDE‍️‍️‍️

Mi chiamo Elsa Roberta Veniani, lavoro presso uno Studio Commercialista, ma la mia indole mi porta ad immergermi quotidianamente nella natura attraverso lunghe camminate in montagna, mia grande passione e potente fonte di gioia e ispirazione che alimenta il mio talento per la scrittura, grazie al quale ho pubblicato un libro: “Fibromialgia, come una malattia può insegnarti la gioia di vivere!” (Anima Edizioni – marzo 2020). Sono convinta che l'Amore sia l'unica via attraverso la quale ogni Essere Umano è chiamato a manifestare la propria unicità e essenza. È in nome di questo Amore che cerco di camminare la mia quotidianità, convinta che la vita sia un dono che vale la pena di essere vissuto con animo gioioso, sempre e comunque.

Polistrumentista e musicista, Patrizia ha concluso il corso di studi alla scuola di musicoterapia di Lecco e sta dedicandosi ora alla stesura tesi. Nel corso della sua formazione ha seguito diversi seminari sulle tematiche musicali, in particolare quello tenuto da Maurizio Vitali, Enrico Strobino con la collaborazione di Mario Piatti, Silvia Cornara e Antonella Talamoni sul paesaggio sonoro, e quello tenuto da Luca Anghinoni sulla didattica musicale. La sua formazione professionale è integrata dalla conoscenza della tecnica del Vocal Toning acquisita sotto la guida di Laura Normanno. La musica l’ha sempre accompagnata nel suo percorso di crescita personale, a tal punto da portarla su un sentiero nuovo e a spingerla a progettare di cambiare attività professionale. La sua capacità di mettersi in ascolto e in relazione con le persone la portano ad avvicinarsi alla musicoterapia, che presto diverrà la sua occupazione, questo perché è fortemente convinta del potere che il suono ha in quanto vibrazione, di superare ogni confine e portare quindi bene-essere in ogni realtà in cui viene a contatto. La musica è anch’essa relazione di suoni e stimola le funzioni cerebrali mettendo in relazione l’emisfero destro e il sinistro, inoltre suscita emozioni e ricordi che possono esser di grande supporto in diverse patologie degenerative. La musica quindi come un’opportunità per entrare in sintonia con sé stessi e con gli altri.

Condividi con gli amici