Opera a Palazzo - Orfeo e Euridice

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Palazzo Blu

9 Lungarno Gambacorti

56125 Pisa

Italy

Visualizza Mappa

Descrizione evento

Descrizione

Pisa, Palazzo Blu, 21 settembre 2019
Ore 21,00
Organizzato da Palazzo Blu in collaborazione con la compagnia FuoriOpera

Terzo appuntamento con Opera a Palazzo: sabato 21 settembre in scena l’Orfeo e Euridice di Gluck.
Nel cortile di Palazzo Blu l’opera ridotta a cura della compagnia FuoriOpera.

Orfeo ed Euridice ovvero l’amore al di là della morte

Orfeo piange la sua Euridice appena morta e il suo dolore è incolmabile, non vede soluzione alcuna a tale sventura fin quando non irrompe Amore che gli dona una speranza. Orfeo può avere la sua Euridice, ma deve intraprendere un viaggio nel regno delle ombre, placare le furie col suo canto e riportarla con sé nel regno dei vivi a patto che durante il viaggio non guardi mai la sua amata. Questa la prova più grande. Durante il cammino Euridice è scossa da tanta indifferenza perché ignora la prova a cui Orfeo, per lei, si è sottomesso. I “lamenti” dell’amata inducono Orfeo a cedere, l’amore vince la legge, la passione irrazionale cede il passo alla ragione, Apollo si inchina di fronte a Dioniso e Orfeo perde Euridice. L’ennesimo dolore istiga Orfeo a uccidersi a sua volta, ma giunto Amore a fermare l’atto efferato ricompensa Orfeo riportando in vita Euridice. L’amore trionfa al di là della morte.
Il dovere etico della conoscenza di condurre l’ignoranza verso la sapienza viene meno quando le passioni umane prendono il sopravvento. Orfeo porta avanti la sua impresa, ma all’ennesima richiesta di Euridice cede. È nel cedere che Orfeo si riempie di passione profondamente umana che lo conduce a perdere quella ragione che lo rendeva un semidio. La messa in spazio ha come nodo centrale il dualismo tra ragione e irrazionalità, tra apollineo e dionisiaco che, in un ideale percorso di luci e ombre, in cui muovono i passi i due protagonisti per giungere all’amore in cui questo dualismo trova piena misura.
Alle ore 21,00 di sabato 21 settembre nel cortile di Palazzo Blu va in scena la terza opera proposta dalla Compagnia FuoriOpera nell’ambito della stagione 2019. Una riduzione dell’Orfeo ed Euridice di Gluck in 90 minuti con un allestimento low cost, in un formato che ci auguriamo possa incuriosire sia lo spettatore più distratto che quello appassionato ed esigente.
Ricordiamo che lo spettacolo è gratuito, ma è necessario prenotarsi on-line tramite il sito Eventbrite a partire dalle ore 14,30 di martedì 17 settembre.


Orfeo ed Euridice

libretto di Ranieri de’ Calzabigi
musica di Christoph Willibald Gluck

PERSONAGGI e INTERPRETI
Orfeo, Josselin Santos
Euridice, Emanuela Scirea
Amore, Kaori Yamada
Ombra, Fabio Midolo

pianoforte: Elia Tagliavia
maestro concertatore: Andrea Deutsch Gottfried
messa in spazio: Fabio Midolo
scenografia: Chiara Spanò
costumi: Elena Romagnoli



INIZIATIVE A INGRESSO GRATUITO FINO AD ESAURIMENTO POSTI - REGISTRAZIONE OBBLIGATORIA A PARTIRE DALLE 14:30 DEL MARTEDI' PRECEDENTE LA DATA DELL'EVENTO.

COME PRENOTARE
Gli spettacoli sono gratuiti, per accedere è necessario registrarsi: è possibile farlo online tramite il sito www.eventbrite.it, coloro che non hanno accesso ad internet possono richiedere assistenza presso la biglietteria di Palazzo BLU a partire dalle 14:30 del martedì precedente la data dell’evento. Il personale della biglietteria NON è in possesso di tagliandi aggiuntivi oltre a quelli messi a disposizione sul web.

Condividi con gli amici

Data e ora

Località

Palazzo Blu

9 Lungarno Gambacorti

56125 Pisa

Italy

Visualizza Mappa

Salva questo evento

Evento salvato