Gratuito

OPENEUROPE - Ciclo di Formazioni multidisciplinari per operatori dei Centri...

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Salone delle Bandiere - Palazzo Zanca (Municipio di Messina)

Piazza Unione Europea

Messina

Italy

Visualizza Mappa

Amici che parteciperanno
Descrizione evento

Descrizione

OPENEUROPE. Risposta umanitaria all'emergenza dei migranti e rifugiati in Sicilia.

OPENEUROPE è un programma nato nel maggio 2016 e realizzato da Oxfam Italia in partenariato con la Diaconia Valdese, Borderline Sicilia, Medici per i Diritti Umani (Medu) e AccoglieRete.

Mediante team mobili composti da operatori socio-legali e mediatori culturali, Oxfam Italia opera nelle province di Messina, Catania, Siracusa, Ragusa, Caltanissetta e Agrigento e interviene nei luoghi in cui viene segnalata la presenza di migranti vulnerabili esclusi dal sistema di accoglienza e di protezione per fornire loro assistenza immediata, in particolare: l’informativa legale sui diritti e la protezione internazionale; un orientamento ai servizi disponibili sul territorio; un sostegno materiale mediante la distribuzione un kit igienico-sanitario e beni di prima necessità.

Ai migranti più vulnerabili viene fornita assistenza legale dagli avvocati di Borderline Sicilia e una degna accoglienza temporanea e servizi di inclusione presso una struttura dedicata gestita dalla Diaconia Valdese.

L’intervento umanitario OPENEUROPE è integrato con attività di advocacy e comunicazione a livello nazionale ed internazionale mirate a diffondere la conoscenza dei diritti dei migranti, sensibilizzare gli attori coinvolti nella gestione del fenomeno migratorio ed influenzare positivamente le politiche sulle migrazioni.

OPENEUROPE – Ciclo di formazioni multidisciplinari per gli operatori dei Centri di Accoglienza

Avvalendosi delle competenze specifiche delle organizzazioni partner del programma OPENEUROPE, il ciclo di formazioni multi-disciplinari si propone di offrire un pacchetto formativo volto ad accrescere le conoscenze degli operatori del settore dell’accoglienza per richiedenti asilo in diversi ambiti e a rafforzare le capacità di rispondere ad esigenze specifiche secondo un approccio olistico.

Le tre giornate di formazione previste approfondiranno in particolare tematiche legate alla mediazione culturale (Oxfam Italia), all’ambito legale (Borderline Sicilia), in ambito psicologico sull’individuazione precoce di traumi estremi (MEDU).

Programma del ciclo di formazioni multidisciplinari:

I° Incontro, 27 ottobre 2017: “Il fenomeno migratorio e la mediazione linguistico culturale”, Oxfam Italia

II° Incontro, 17 novembre 2017:Il diritto alla protezione: quadro normativo italiano e strumenti di tutela”, Borderline Sicilia

III° Incontro, 24 novembre 2017:Metodologia per l’individuazione precoce dei richiedenti asilo sopravvissuti a trauma estremo”, Medici per i Diritti Umani (MEDU)

I° incontro: “Il fenomeno migratorio e la mediazione linguistico culturale

Messina, 27 ottobre 2017

La prima giornata formativa, dal titolo "Il fenomeno migratorio e la mediazione linguistico culturale" sarà condotta dai formatori di Oxfam Italia. Prevede una prima sessione in cui verrà discusso il fenomeno migratorio e il sistema di accoglienza italiano ed una seconda sessione nella quale verrà affrontato il tema della mediazione interculturale e dell’approccio negli interventi di mediazione. La formazione cercherà di favorire il coinvolgimento dei partecipanti e lo scambio di esperienze tra gli operatori del settore dell’accoglienza, anche attraverso esercitazioni pratiche e lavori di gruppo.


Programma:

Mattina

09.00 Registrazione dei partecipanti

09.30 - 11.00 “Il fenomeno migratorio tra retoriche e pratiche”

11.00 - 11.15 Coffee break

11.15 – 13.00 “Il sistema di accoglienza italiano: chi accoglie, chi esclude, dove e come? Criticità e punti di forza di un sistema di governance multilivello”

13.00 - 14.00 Pausa pranzo

Pomeriggio

14.00 - 15.45 La mediazione linguistico culturale e i suoi protagonisti. La mediazione interculturale in Italia: un quadro introduttivo e di sintesi.

Mediatori, operatori, utenti: ruoli, compiti, attenzioni, equivoci. Buone e cattive pratiche. La valutazione degli interventi di mediazione.

15.45 - 16.00 Coffee break

16.00 - 17.00 Esercitazioni: presentazione di una situazione/vicenda emblematica e successiva sintesi didattica sulla mediazione interculturale. Lavori in gruppo: nodi critici e punti di forza nella relazione con la persona migrante.


Condividi con gli amici

Data e ora

Località

Salone delle Bandiere - Palazzo Zanca (Municipio di Messina)

Piazza Unione Europea

Messina

Italy

Visualizza Mappa

Salva questo evento

Evento salvato