OPEN NIGHT GRATUITA ☞ "EMOTIVA★MENTE - Perchè aspettare la motivazione quan...

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

SPAZIOTU - Coworking Cattolica

123 Via del Prete

47841 Cattolica

Italy

Visualizza Mappa

Descrizione evento

Descrizione

“Tutti abbiamo delle motivazioni. La differenza tra gli individui sta nella loro capacità di farle durare a lungo nonostante ostacoli, difficoltà e problemi. La capacità di perseverare, di far durare a lungo la motivazioneviene detta resilienza.”- Pietro Trabucchi

Motivazione: esiste termine più inflazionato per definire la forza motrice che ci spinge a raggiungere obiettivi e a trovare sempre “un modo” per ottenere ciò che si vuole?

Parlare di motivazione, infatti, non è ciò che vogliamo fare, o meglio, non riteniamo sia l’obiettivo massimo a cui aspirare.

La motivazione, letteralmente definita come “motivo-all’azione”, è infatti un fenomeno passeggero.

Ciò a cui vorremmo condurvi, piuttosto, è a provare il brivido della persistenza, caratteristica travolgente che appartiene alla volontà.

La motivazione esiste in noi, certo, ma è silente ed esattamente come un herpes torna a farsi sentire solo quando… l’ambiente intorno ci fornisce il giusto stimolo.

Non a caso, se ci pensate, i momenti in cui potete affermare di esservi sentiti più motivati che mai sono quelli in cui avete avuto un motivo trainante che vi ha spinti ad agire e a pensare perchè animati da una scintilla, da un fuoco, così forte da andare anche oltre la vostra comprensione: parliamo ad esempio di una persona tanto desiderata e per la cui conquista avete compiuto follie inenarrabili, di un progetto di lavoro, o di vita, stimolante tanto eccitante da togliervi il sonno, oppure ancora di un acquisto che, seppur tanto oneroso, vi ha visti compiere sacrifici economici per mesi e mesi…

Tutto ovvio, tutto bello e tutto chiaro.

Ciò che non è chiaro è piuttosto cosa ne è stato di quella voglia di fare, di quell’energia straordinaria una volta raggiunto l’obiettivo, una volta conquistato il vostro personale traguardo.

È difficile da ammettere anche a sè stessi, ma siamo onesti: piano piano la vostra motivazione è svanita, si è come dissolta senza lasciar traccia, e, con il tempo, la stessa sorte l’ha subita addirittura l’interesse verso ciò che con tanta fatica avete conquistato e fatto vostro.

Che cosa si fa, a quel punto?

La mente umana gioca strani scherzi: una volta ottenuto ciò per cui si è lottato fino allo stremo delle forze, inevitabilmente ci spinge a porgere il nostro sguardo altrove.

Perchè per quanto ci si dica soddisfatti di ciò che si ha e pienamente appagati dai propri traguardi, di fatto arriva un punto - ed è un punto ben definito nel tempo - in cui non si trova più la soddisfazione di una volta nel possedere e nel fare quelle stesse cose.

Non si gode infatti del possesso, ma del desiderio che verso quel possesso ci ha portati.

Non si vive senza un obiettivo da raggiungere, perchè è attraverso le nostre ambizioni che ci sentiamo vivi e, sul piano puramente emotivo, ci nutriamo di tutto ciò che verso di esse ci spinge, ogni singolo giorno.

Senza traguardi (che siano essi idee, cose o persone) siamo morti.

Su questo tante sono le riflessioni che possiamo aprire, ma una in particolare ci preme stimolare in voi: la motivazione è strettamente connessa alla nostra felicità e, soprattutto, per vivere bene è necessario alimentarne la fiamma, giorno dopo giorno, trasformandola in qualcosa di più eterno e meno flebile.

La chiave della felicità di tutti i giorni è racchiusa, cioè, nella nostra capacità di fare della motivazione la pianta da cui far nascere il frutto della volontà.

Di motivazione parlano ormai tutti e questo contribuisce a renderlo un concetto limitato e antiquato: ciò che ci permette di distinguerci è la possibilità di andare oltre e insegnarvi un metodo capace di donarvi volontà e persistenza.

Se la motivazione non ci assiste, se per sua natura ci volta le spalle tanto velocemente, l’unica strategia è quella di controbattere con quella che a noi piace definire AUTO-MOTIVAZIONE: quella pillola magica che possiamo assumere tutte le volte che la vita ci sorprende (o ci costringe) privi di una motivazione naturale, data dalla mancanza di stimoli nell’ambiente esterno, e che può curare i mali della demotivazione, della noia, nonchè fungere da repellente contro i mali del logorio a cui il tempo costringe i sentimenti che nutriamo verso le persone che amiamo, insieme all’abitudine e alla routine.

Perchè allora accontentarci di aspettare che la motivazione cada dal cielo, che il destino decida per noi chi dobbiamo incontrare e quali opportunità offrirci, quando possiamo creare in laboratorio e assumere a nostro piacimento la pillola della volontà eterna capace di renderci forti e mossi dalla passione sempre?

Combatti l’apatia e la demotivazione con noi, scegli di non perdere tempo assistendo al declino delle tue passioni e aspettando che la tua occasione cada dal cielo.

Sei tu il padrone di te stesso, sei tu che governi il tuo tempo.



★★★ Max Antonelli ti aspetta a CATTOLICA il 28 MARZO 2019 alle h.21:00 c/o SPAZIO TU COWORKING di Via dal Prete, 123 per PRESENTARE GRATUITAMENTE IN OCCASIONE DI UNA OPEN NIGHT APERTA A TUTTI IL NUOVO FORMAT FORMATIVO dedicato alla crescita personale ed emozionale rigorosamente firmato Dinamica Analogica. ★★★

Prenota subito il tuo posto e non mancare in questo viaggio imperdibile alla ricerca della "pozione magica" contro i mali della noia e dell'abitudine!


Info&dettagli:

Segreteria Dinamica Analogica

✑ dinamicaanalogica@gmail.com

✎ Mobile, whatsapp & SMS: 389/9470552


Data e ora

Località

SPAZIOTU - Coworking Cattolica

123 Via del Prete

47841 Cattolica

Italy

Visualizza Mappa

Salva questo evento

Evento salvato