Gratuito

NLP: cos'è, come funziona e come può accelerare il tuo business

Azioni e Pannello dettagli

Gratuito

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Evento online

Descrizione evento
Evento online della serie “Xstream[OnAir]” dedicato al Natural Language Processing (NLP) applicato alle logiche di business

Informazioni sull'evento

In questo appuntamento di XStream[OnAir] parleremo di Natural Language Processing e di come grazie alle versatili applicazioni sia già oggi integrato in molti processi di business aziendali.

L’elaborazione del linguaggio naturale, o NLP, è un sottocampo dell’intelligenza artificiale nato per dare la possibilità alle macchine di leggere ed interpretare il linguaggio umano. I recenti miglioramenti ne permettono oggi l’impiego ovunque un’applicazione abbia bisogno di prendere del testo grezzo e trasformarlo in dato strutturato, estrarre conoscenza e valore dai dati testuali disponibili, oppure sfruttare i vantaggi di un’interazione "amichevole” uomo-macchina.

Le aziende, indipendentemente dalle dimensioni, oggi possono accedere alla tecnologia necessaria per trattare i dati testuali su larga scala, attivare le loro pipeline di dati, estrarre valore e conoscenza dai dati disponibili.

Agenda

  • 14:15: Benvenuto ai partecipanti
  • 14:20: Linguaggio, Cervello e Neuroscienze – Francesco Gallucci
  • 14:30: La sfida del linguaggio nell’era dell’IA – Felice Dell’Orletta
  • 14:55: NLP: fast deployment ed explainability – Riccardo Toti
  • 15:15: Scambio di esperienze e networking
  • 15:30: Saluti finali

Abstract degli interventi

Linguaggio, Cervello e Neuroscienze Il linguaggio rappresenta uno specchio del cervello; lo studio del linguaggio può essere la chiave per una comprensione più approfondita dei processi con cui il cervello umano genera la mente e per svelare alcuni dei suoi meccanismi, ad esempio quelli che legano stati emotivi, territori semantici e linguaggio.

Francesco Gallucci è docente di Neuromarketing per il Design del Politecnico di Milano, Vicepresidente e Direttore Scientifico di Ainem(Associazione Italiana Neuromarketing), Vicepresidente e Direttore Scientifico di Smart Brain

La sfida del linguaggio nell’era dell’IA La capacità di utilizzare il linguaggio per elaborare il pensiero, comunicare o progettare il futuro è molto probabilmente la competenza che più ci distingue dagli altri esseri viventi. Per questo motivo, sviluppare sistemi per rendere le macchine in grado di risolvere compiti linguistici tipicamente rivolti agli umani è una delle sfide più grandi della ricerca nel settore dell'intelligenza artificiale. In questa presentazione verranno presentate le difficoltà che rendono l'analisi del linguaggio un compito estremamente complesso per le macchine, verrà introdotto il Natural Language Processing presentandone lo stato dell'arte, i successi, i limiti attuali e verso quale direzione stiamo andando.

Felice Dell'Orletta, ha conseguito a Pisa il dottorato in Informatica,è un ricercatore dell'Istituto di Linguistica computazionale "A. Zampolli" del CNR di Pisa ed è il responsabile del Laboratorio ItaliaNLP Lab. Le sue attività di ricerca si focalizzano principalmente sullo sviluppo di modelli del linguaggio basati su modelli probabilistici multimodali e reti neurali e lo studio e lo sviluppo di sistemi per l'analisi automatica multilingue e la generazione del linguaggio naturale.

NLP: fast deployment ed explainability Il panorama dell'elaborazione del linguaggio naturale è cambiato radicalmente nel 2017 con l'arrivo delle reti di trasformazione. Hugging Face è il più grande hub di Dataset NLP pronti all'uso per modelli di Machine Learning e di strumenti opensource di manipolazione dei dati; Trasformers è il suo progetto di maggior successo. Nella presentazione saranno proposti l’impiego, con poche righe di codice, di modelli pre-trained, provenienti dalla piattaforma HugginFace, per una classificazione binaria di un task proposto da EVALITA per il riconoscimento del genere (TAG-IT) e verrà fatta menzione della rilevanza che l’explanability assume sia per la comprensione per gli utenti degli algoritmi di ML/NLP che lo sviluppo in modo veloce, efficace e trasparente di applicazioni di ML/NLP.

Riccardo Toti laureatosi all’Università di Pisa in Informatica Umanistica ha proseguito gli studi frequentando Data Science and Business Informatics. Si interessa e occupa di Natural Language Processing e di tecniche di Mchine Learning ed Intelligenza Artificiale in Seacom dal 2020.

La parte finale dell’evento sarà dedicata allo scambio di esperienze e networking tra relatori e partecipanti.

Condividi con gli amici

Data e ora

Località

Evento online

{ _('Organizer Image')}

Organizzatore Seacom Srl

Organizzatore di NLP: cos'è, come funziona e come può accelerare il tuo business

Seacom da anni offre soluzioni open source di livello enterprise, proponendole sul mercato affiancate dalle massime competenze.

Seacom è punto di riferimento per le competenze commerciali, tecniche e di formazione. Sviluppiamo progetti che necessitano di archietture complesse spesso basate sui prodotti Elastic, proposti spesso insieme a Kafka e Dremio; offriamo soluzioni di Security e di compliance al GDPR basate sulla Security log Analisys; elaboriamo strumenti di search evoluto e realtime per potenziare la consultazione delle piattaforme di E-commerce,

Offriamo corsi di formazione ufficiali e consulenza diretta su tutte le nostre soluzioni, pianificando strategie e piani di lavoro sulla base delle vostre esigenze.

Organizziamo eventi di approfondimento tecnico/commerciale e community dedicate al mondo degli sviluppatori e appassionati alle tecnologie opensource.

Seacom è distributore unico e training center e aggregator di Zimbra, che poniamo al cuore delle soluzioni di Smart Collaboratin offerte ai nostri clienti.

Salva questo evento

Evento salvato