Nella Torre di Ugolino, tra Plinio il Vecchio e Dante

Pannello azioni

Registrazioni terminate

Grazie per la prenotazione! Ti aspettiamo davanti all'ingresso del Palazzo dell'Orologio (Piazza dei Cavalieri) qualche minuto prima dell'inizio della visita.

Nella Torre di Ugolino, tra Plinio il Vecchio e Dante

Nella Torre di Ugolino, tra Plinio il Vecchio e Dante

Quando e dove

Data e ora

Località

Palazzo dell'Orologio - Torre della Muda o della Fame Piazza dei Cavalieri 56100 Pisa Italy

Mappa e indicazioni

Come arrivare

Informazioni sull'evento

Plinio il Vecchio e Dante rappresentano due pilastri della letteratura e della cultura europee, la cui rilevanza non è legata solo al passato storico ma risulta assolutamente contemporanea per l’attualità dei temi che trattano.

La Biblioteca della Scuola Normale – i cui ambienti inglobano la torre in cui il conte Ugolino della Gherardesca fu imprigionato – rappresenta oggi un luogo di incontro, reale e metaforico, tra questi due autori: non solo ne preserva la torre, ma conserva anche edizioni preziose di entrambi gli autori e porta avanti la ricerca sulle loro opere, impegnandosi nel divulgarne la conoscenza e nel trasmetterla alle future generazioni.

Con il supporto del personale della Biblioteca, di un team di archeologi e archeologhe e del progetto OltrePlinio, dedicato allo studio della Naturalis Historia di Plinio il Vecchio, durante la visita sarà possibile scoprire l’archeologia e le storie della torre di Ugolino, conoscere la fortuna e l’importanza di Plinio in Dante, nel Medioevo e nei secoli successivi, avventurarsi tra le attività digitali del progetto OltrePlinio, rivolte sia a studiosi e studiose che a un pubblico ampio di appassionati, ammirare edizioni preziose, tra cui la prima traduzione in volgare di Plinio, leggere manoscritti digitalizzati e apprezzarne le ricche miniature, perdersi nella storia delle collezioni della Biblioteca.