MISTERO A SAINT - TROPEZ di Nicolas Benamou

MISTERO A SAINT - TROPEZ di Nicolas Benamou

Azioni e Pannello dettagli

Gratuito

Data e ora

Località

Palazzo Zuckermann

33 Corso Giuseppe Garibaldi

35122 Padova

Italy

Visualizza mappa

MISTERO A SAINT - TROPEZ di Nicolas Benamou con Gerard Depardieu, Christian Clavier, Benoît Poelvoorde

Informazioni sull'evento

  • Prenotazione gratuita (non obbligatoria)
  • Costo di ingresso alla proiezione da corrispondere alla sera: intero € 6 (compresa la tessera); € 5 ridotto tesserati; € 4,50 ridotto tesserati (studenti /over 65)

Un travolgente, divertente ed esilarante film francese che omaggia le commedie comiche anni settanta a sfondo investigativo interpretato da Gerard Depardieu e dall’irresistibile duo comico Christian Clavier, Benoît Poelvoorde. Il miliardario Claude Tranchant e sua moglie Eliane invitano personaggi del mondo dello spettacolo nella loro sontuosa villa nell'agosto del 1970. Tutto sembra filare liscio quando un improvviso ed inquietante sabotaggio prende di mira la decappottabile della coppia. Convinto di essere vittima di un tentativo di omicidio, Tranchant si rivolge all’amico Chirac per ottenere i servizi del miglior poliziotto di Parigi. Ma in piena estate è disponibile solo il commissario Boulin arrogante quanto incompetente, il poliziotto si mette sulle tracce del piantagrane, a poche settimane dalla pensione. Le divertenti gag si susseguono e le e le reazioni all’incompetenza di Boulin sono travolgenti. Si ride molto anche per merito del cast molto azzeccato che vede Gérard Depardieu nei panni di uno spazientito capo ispettore, Christian Clavier nel maldestro ispettore di polizia e Benoît nei panni un cinico miliardario. I tre si ritrovano assieme per risolvere un crimine dove un losco individuo in muta da sub e dal look alla Diabolik, manomette i freni della Renault Floride. Il crimine è debole ma le indagini partono comunque, in un ambiente affettato e snobistico come quello di una lussuosa villa a Saint-Tropez, tra attrici, cuochi, registi e falsi amici, tutti con un plausibile movente.Una commedia che omaggia Peter Sellers, con un asso del cinema francese, Christian Clavier, che ha tolto i panni inamidati dell’agiato gollista di provincia della serie di grande successo Non sposate le mie figlie per indossare la divisa da domestico, copertura di un investigatore inviato direttamente dalla polizia di Parigi, attraverso gli auspici di un sottosegretario dal nome diventato poi particolarmente celebre: Chirac.Due cani, spitz tedeschi per la precisione, meritano una citazione fra gli interpreti più in parte. Si chiamano Plume e Lily, anche se i loro personaggi sono Blaise e Daisy.

Condividi con gli amici