Gratuito

Mercatino di Natale di Caposele e accensione luminarie Albero più alto

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Caposele

C/so Europa

Piazza Dante

83040 Caposele

Italy

Visualizza Mappa

Amici che parteciperanno
Descrizione evento

Descrizione

MANIFESTAZIONE NATALIZIA “UN ALBERO PER TUTTI” Mercatino di Natale e Cerimonia di accensione delle luminarie dell’Albero più alto d’Europa Caposele (AV) 8, 9 e 10 dicembre

La VI edizione della Cerimonia di accensione dell’albero di Natale più alto d’Europa, si terrà venerdì 8 dicembre, nel paese di sorgente ai piedi del Santuario di S. Gerardo Maiella.

La manifestazione, denominata “Un Albero per tutti”, divenuta un appuntamento fisso del freddo inverno irpino, riesce a coinvolgere dai più grandi ai più piccini in un crescendo di emozioni, divertimento, allegria e solidarietà. Il bellissimo abete greco (vivo e vegeto!) sito nel centro urbano, non è un albero qualsiasi: oltre alla sua straordinaria altezza, ben 33 metri (di solito questo tipo di abete arriva ad altezze di 20/ 25 metri), esso è un albero eccezionale per quello che vuole rappresentare: Il RICORDO per chi, troppo prematuramente ha lasciato questa terra; la SPERANZA, la FORZA, la VOLONTA’ di chi lotta, per chi combatte ogni giorno contro mali ancora devastanti come il tumore.

Ogni piccola luce, ricorderà a ciascuno i propri cari che hanno lasciato un vuoto incolmabile ed un dolore incancellabile che non passerà mai, ma potrà semplicemente trasformarsi in memoria, in bei ricordi, da cui si trarrà la forza di andare avanti ed essere consapevoli che gli esseri umani muoiono solo quando vengono dimenticati. Le luci che illumineranno l’albero, oltre a simboleggiare la venuta della vera luce nel mondo, fanno auspicare che, anche la notte più buia può essere illuminata dalla speranza....

33 metri di luce, speranza, di serenità, la forza! Un luogo speciale dove esprimere i propri desideri, le proprie preghiere, un intimo spazio dove ciascuno potrà trarre la forza per attraversare momenti difficili della propria esistenza. Come gli anni precedenti, tutto il ricavato delle attività sotto l’Albero, sarà devoluto in beneficenza per la ricerca e la prevenzione dei tumori.

Il Mercatino di Natale, prenderà vita alle ore 16 dell’8 dicembre e proseguirà il sabato 9 e domenica 10, fino alle 23:00, animando le strade e le piazze del paese. Previsti oltre 50 stand di piccolo artigianato, ricchi e vari: che proporranno oggetti unici ed esclusivi, per regali natalizi particolari ed originali; tantissimi stand di enogastronomia locale: si potranno degustare le “Matasse”, gli “amaretti”, la “Mnestra e pizza”, “r patan sfruculat”, la “polenta”, la “carn cu r paparol” , i prodotti del forno, tartufi, formaggi ed insaccati, le castagne, l’olio novello, i vini delle nostre terre ed altre specialità ed eccellenze legate alla tradizione della bella Irpinia.

Ampio spazio sarà dedicato all’arte, nelle sue varie forme ed espressione: pittura, scultura, fotografia, artigianato, con tre mostre, rigorosamente di artisti irpini, all’interno del percorso che si sviluppa nei 500 metri del corso principale del paese.

Saranno 3 giorni ricchi di musica, con di vari gruppi musicali che si alterneranno sui tre palchi, ed i vari gruppi folcloristici itineranti, con i due più famosi e conosciuti balli della tradizione e della cultura irpina: la “Quadriglia Batticulo” di Caposele e la “Tarantella Montemaranese”, ci saranno le esibizioni di ballo, tante animazioni per bambini. Proprio per questi ultimi, sarà allestito il Laboratorio di Babbo Natale, dove i più piccini potranno realizzare da se il loro regalino di Natale, oppure scrivere e decorare la propria letterina da spedire; giocare con Mago Paolo e divertirsi con le tante animazioni ed iniziative pensate per loro. Anche tre piccoli pony ed un asinello saranno per le strade del paese per interagire con i più piccini. Per tutti una dolce sorpresa: caramelle, zucchero a velo e pop corn e piccoli pensierini. Previste visite guidate, alle tante attrattive che Caposele offre: le sorgenti del Sele, i musei, le basiliche di S Gerardo Maiella e S. Lorenzo e le mostre presepiali. Una bella occasione per visitare la citta dell’acqua, della solidarietà, dell’accoglienza e del puro spirito natalizio!

Come Arrivare:

Prendere l’autostrada A16/E842 Napoli-Canosa / Canosa-Bari e uscire ad Avellino Est. Immettersi su strada statale 7 via Appia (SS7) in direzione di S.Angelo dei Lombardi / Volturara / Montella e prendere strada statale 691 (Fondo Valle Sele – SS691), fino ad arrivare a Caposele.

Raggiungere l’autostrada A3/E45 Napol-Salerno / Salerno – Reggio Calabria e uscire a Contursi Terme – Postiglione. Seguire strada statale 691 (Fondo Valle Sele – SS691) fino ad arrivare a Caposele.

Info: www.unalberopertutti.org Pagina Facebook: Un Albero per Tutti Caposele – cell. 3285365725

Condividi con gli amici

Data e ora

Località

Caposele

C/so Europa

Piazza Dante

83040 Caposele

Italy

Visualizza Mappa

Salva questo evento

Evento salvato