Ludovico il Moro e la Piazza Ducale

Pannello azioni

Ludovico il Moro e la Piazza Ducale

Rivivi, in un gioco dal vivo, il momento storico in cui Ludovico il Moro presentò il progetto della Piazza Ducale di Vigevano.

Quando e dove

Data e ora

Località

Sede DADI DUCALI presso UGART Via Domenico Pisani, 1 27029 Vigevano Italy

Mappa e indicazioni

Come arrivare

Informazioni sull'evento

  • 3 ore

Ludovico il Moro annuncia alla cittadinanza che vuole costruire una bellissima Piazza.Ma non tutti sono d'accordo nel pagarne i costi.

Calati nei panni di un membro del consiglio comunale, artigiano o membro della corte sforzesca. Destreggiati fra le faide fra famiglie, corporazioni e contrade vigevanesi, in una rete di relazioni che, forse, porterà alla costruzione di una delle piazze chiuse più belle d’Italia.

Costume rinascimentale /medioevale gradito ma non obbligatorio. Chi indossa un costume riceverà una bibita in omaggio.

Ruoli:

Come Attore/Giocatore vestirai i panni di uno dei membri del "Gran consiglio dei Sapienti", composto da dodici consoli e trentatre consiglieri, che rappresentano le famiglie più importanti della città.

Oppure potrai essere fra i membri della corte, architetti e artigiani che, pur non avendo diritto di voto nel consiglio, possono influenzarne le decisioni.

Molti sono guelfi, altri ghibellini, alcuni hanno relazioni con regnati di altri paesi o propri interessi e non mancano le faide fra famiglie o persino all’interno della stessa famiglia.

I ruoli verranno assegnati in ordine di iscrizione e in modo funzionale al gioco ma, se hai delle preferenze, potrai segnalarle nella tua prenotazione.

Ruoli Femminili:

  1. Luchina Bosio ,Benefattrice, Moglie di Girolamo dal Pozzo
  2. Camilla dei Rodolfi, Mercante, Famosa per il suo cipiglio durante l’assedio a Vigevano
  3. Donnina Casati, Mercante, Moglie di un Avvocato e rappresenta i nobili gravellonesi
  4. Suor Tolomea Gusberti, Badessa Cugina di Giovanni Gusberti – Badessa presso Lodi
  5. Beatrice d’Este,Nobile Consorte ducale
  6. Caterina de Barbassi, Artigiana, Moglie di un “Maestro di muro”

Ruoli Maschili:

- Membri della corte e artigiani

  • Ludovico Maria Sforza detto il Moro , Nobili, Committente e signore di Vigevano
  • Donato Bramante, Archietto, Presentatore della nuova piazza.
  • Ambrogio da Corte, Cortigiano, Siniscalco e "alle aule nostre universalis magister"
  • Galeazzo Sanseverino, Soldato, Capitano delle guardie di Ludovico il Moro
  • Alessandro da Cremona, Podestà, Ex responsabile della falconeria
  • Guglielmo da Camino, Architetto Gentiluomo del duca, si diletta di ingegneria.
  • Leonardo Da vinci, Ingegnere, di Passaggio dalla sforzesca
  • Sebastiano Altavilla di Alba, Artigiano, Costruttore dell'abitazione di Sanseverino

-Consoli (con maggiore potere di voto)

  1. Leonardo Colli, Console, Notaio e membro della potente famiglia
  2. Filippo Guastamiglio, Console,Notaio e membro di un potente famiglia
  3. Gerolamo Fantoni, Console, Candidato supervisore dei lavori
  4. Ambrogio da Gravellona, Console, Mercante e membro del consiglio
  5. Giovanni de’ Bosii, Console, Candidato a supervisore per la piazza
  6. Guidetto de Giudici, Console, Giudice e candidato alla supervisione dei lavori
  7. Melchiorre de’ Poesii, Console, Candidato per la misura della piazza
  8. Cristoforo Ambrogio de silva, Console, addetto alla misura / proprietario di mulini
  9. Giovanni Battista Biffignandi, Console Rappresenta l’interesse degli orafi
  10. Giovanni Gusberti, Console, Proprietario terriero, notaio e procuratore
  11. Giovanni Inghirami, Console, Mercate e ambasciatore di Vigevano
  12. Fioramonte Bellazzi, Console, Politico con molti agganci.

-Consiglieri

  1. Ambrogio Ferrari, Consigliere, Procuratore di materiale edile
  2. Giuliano Ardizzi, Consigliere, Mercante di lana
  3. Antonio Cipollati, Consigliere,Notaio
  4. Geronimo de' Bussi, Consigliere, Notaio
  5. Battista Cochi,Consigliere, Tessitore
  6. Giovanni da Desio, Consigliere, Anziano Notaio
  7. Giovanni Giacomo Pietro de' Bastici, Consigliere, Anziano ex-console
  8. Giovan Marco Valari,Consigliere, Anziano console
  9. Battista morsello, Consigliere, Sgherro dei Colli, detto “il gentiluomo”
  10. Rolando da Parona, Consigliere, Rappresentante degli abitanti di Parona
  11. Agostino della Porta, Consigliere, Frate domenicano, predicatore e poeta
  12. Vincenzo dal Pozzo, Consigliere, Giovane con aspirazioni da Notaio
  13. Serafino Massera -previdi, Consigliere,Venditori di pane e olio.
  14. Cristoforo Rodolfi, Consigliere, Figlio della famosa Camilla dei Rodolfi
  15. Geronimo Tochi, Consigliere, Ex Canceliere
  16. Antonio Guastamiglio,Consigliere, Potente capofamiglia
  17. Antonio colli, Consigliere,Potente capofamiglia
  18. Belomo Biffignandi, Consigliere, Messo
  19. Antonio da Desio, Consigliere, Mercante di lana
  20. Agostino Bellazzi, Consigliere, Politico con molti agganci.
  21. Antonio Bussi, di Gerardo, Consigliere, Scrivano e procuratore
  22. Battistino Ardizzi, Consigliere, Mercante di lana
  23. Pietro Morselli, Consigliere, Pescatore
  24. Rodolfo da Parona, Consigliere, Rissoso rappresentante del paese di Parona
  25. Giovanni giacomo del pozzo, Consigliere, Mercante di profumi
  26. Antonio de previde, Consigliere, Venditori di pane e olio
  27. Bartolomeo Guastamiglio Consigliere, Mercante di lana
  28. Matteo Colli, Consigliere, Membro della potente famiglia
  29. Romano Ardizzi, Consigliere, Mercante di lana
  30. Francesco Biffignana Detto il Marzetto, Consigliere
  31. Francesco Garoni, di Forlano, Consigliere
  32. Francesco Morselli, Consigliere, Pescatore
  33. Cipollati, Gian Giacomo , Notaio, Membro del consiglio

- Ruoli per i più piccoli (a richiesta)

Nei consigli comunali non era prevista la presenza di bambini ma , a richiesta, possiamo preparare dei semplici ruoli, adatti ai più piccoli.