75 €

LongTake presenta - Da Chaplin a Loach: cinema e psicologia del lavoro

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

BASE Milano

34 Via Bergognone

20144 Milano

Italy

Visualizza Mappa

Politica di rimborso

Politica di rimborso

Niente rimborsi

Descrizione evento

Descrizione

Il corso affronta la psicologia del lavoratore attraverso il cinema: dall’uomo massa di Chaplin (Tempi moderni,1936) all’uomo flessibile dei film di Ken Loach, passando per La classe operaia va in paradiso (1971) di Elio Petri; voci, storie, riflessioni, teorie psicologiche, testimonianze di individui coinvolti nella società industriale.

Da Edward Dmytryk a Martin Ritt, da Cristina Comencini a Mimmo Calopresti, i nomi dei cineasti più sensibili alla psicologia del lavoratore saranno analizzati nei contesti e tra le dinamiche socio-economiche che coinvolgono l’individuo contemporaneo. Le nevrosi, lo stress, l’adattamento, le fughe, le reazioni e gli spazi di autonomia saranno gli oggetti di una trattazione accattivante dove a una prima parte storico-introduttiva seguirà una seconda parte con quei film che ci permettono di cogliere il rapporto con il lavoro nella cultura del tempo pieno.

Il corso fornirà materiali di lettura utili per approfondire gli argomenti e sarà condotto dal critico cinematografico e saggista Roberto Lasagna, autore di varie monografie sul cinema e sui registi, e di un saggio su cinema e psicologia del lavoro edito da Mimesis dal cui titolo prende nome il corso.

DOVE
BASE Milano

QUANDO
8 e 9 febbraio 2020 - orario: 15 - 19

COSTO complessivo per le due giornate
75 €

Condividi con gli amici

Data e ora

Località

BASE Milano

34 Via Bergognone

20144 Milano

Italy

Visualizza Mappa

Politica di rimborso

Niente rimborsi

Salva questo evento

Evento salvato