Gratuito

Lo stato dell'innovazione con il LEGO® SERIOUS PLAY®

Azioni e Pannello dettagli

Gratuito

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Changes Coworking

45 Via Bernardo Quaranta

20139 Milano

Italy

Visualizza Mappa

Descrizione evento
Qual è oggi lo stato dell'innovazione? Un dialogo aperto e intenso in 3D usando il LEGO® per un'esperienza approfondita in sole 2 ore

Informazioni sull'evento

Miscelare un mindset e una metodologia per raggiungere risultati sorprendenti in meno di 2 ore con un gruppo di persone, cittadini, è possibile. Vieni a scoprirlo in questo workshop.

Con il termine Business agility intendiamo un mindset orientato al risultato finale (il perché facciamo ciò che facciamo) in cui tutti i membri di un team diano il proprio contributo al suo raggiungimento. Si attua attraverso l’interrelazione tra le persone producendo soluzioni in cui tutti abbiano contribuito, che siano sentite proprie dai partecipanti e che siano orientate al risultato finale che si vuole raggiungere.

Perché attuare questa modalità? Perché viviamo in un contesto complesso, e in esso non contano pratiche migliori o buone, ma conta la capacità dei leader di decidere rispetto al contesto e quindi, la capacità (e la pazienza) di far emergere le nuove pratiche

Tuttavia, possono emergere schemi istruttivi se il leader conduce esperimenti senza paura di fallire. Questo è il motivo per cui, invece di tentare di imporre una linea di condotta, i leader devono pazientemente consentire alla via da seguire di rivelarsi. Devono prima sondare, attendere che lo schema si rilevi prima di rispondere con la soluzione. Questa modalità è legata alla leadership, intesa non come un'attività, un grado o un ruolo, ma la capacità dei leader di moltiplicare la maestria degli altri.

La business agility riguarda l'adozione di valori, comportamenti e capacità che consentono alle imprese e agli individui di essere più adattivi, creativi e resilienti quando si tratta di affrontare complessità, incertezza e cambiamento, portando a un maggiore benessere e a risultati migliori. Non è una metodologia, ma un mindset che garantisce:

  • Profondità della soluzione (grazie allo sblocco del potenziale di tutti i partecipanti)
  • Fiducia nella soluzione (grazie allo sviluppo della creatività e dell’empatia nei partecipanti)
  • Impegno da parte di tutti i partecipanti (commitment, grazie al fatto che la soluzione emerge dai partecipanti e tutti la sentono loro)
  • Velocità a diffusione nella sua implementazione (grazie all’allineamento, al mindset volto al miglioramento continuo del contesto portato avanti da ognuno dei partecipanti)
  • Efficacia nella soluzione, perché i risultati realizzati insieme in diversi workshop non solo vengono sentiti come propri ma verranno seguiti e illumineranno l’azione anche senza il bisogno di essere “rinforzati” dall’alto perché si è allineati sulla direzione e perché focalizzandosi sui risultati e gli impatti il dialogo nei team è semplice, diretto e naturale.

Normalmente si pratica la business agility con i post-it, ma se vogliamo veramente ottenere risultati profondi e sorprendenti allora ci affidiamo alla metodologia LEGO® SERIOUS PLAY®, la metodologia sviluppata da Robert Rasmussen e Per Kristiansen per affrontare con successo le principali sfide. Il LEGO® SERIOUS PLAY® è un metodo per creare strategie in tempo reale per individui, team e organizzazioni. LEGO® SERIOUS PLAY® è una metodologia facilitata per pensare, comunicare e risolvere problemi insieme, dove ogni partecipante, guidato attraverso una serie di domande dal facilitatore, costruisce un proprio modello 3D con i mattoncini e gli elementi LEGO®, una vera e propria metafora di un'idea, di un concetto, di una realtà che si vuole rappresentare. I modelli 3D servono come base per l’interazione in gruppo, la condivisione delle conoscenze, la creazione di soluzione condivise e il decision-making.

Il metodo LEGO® SERIOUS PLAY® oltre ad avere la capacità di promuovere l'assunzione di prospettiva (perspective taking) come mezzo per ridurre i pregiudizi impliciti e rendere visibili mentalità invisibili, proietta l'idea di prendere decisioni e, quindi, è una palestra di sviluppo della fiducia creativa (creative confidence). L’assunzione di decisioni viene realizzata attraverso il principio 100/100 (il 100% del tempo è preso dal 100% degli individui) e il fatto che ogni costruttore possiede il significato del proprio modello. Una volta che l'invisibile (pensiero) è reso visibile dal modello, le persone hanno il potere di definire chiaramente e oggettivamente la loro realtà.

Nota Bene: non insegneremo ad usare il metodo LEGO® SERIOUS PLAY® perchè per usarlo è necessario un percorso formativo specifico, erogato dall'Association of Master Trainers. Gli interessati possono trovare tutte le informazioni presso il sito dell'Association https://seriousplay.training

Il workshop verrà svolto con tutte le procedure previste per la riduzione del rischio di contagio e si svolgerà all'aperto. Anche per questo la partecipazione è limitata a 20 persone.

Condividi con gli amici

Data e ora

Località

Changes Coworking

45 Via Bernardo Quaranta

20139 Milano

Italy

Visualizza Mappa

{ _('Organizer Image')}

Organizzatore In Sprint

Organizzatore di Lo stato dell'innovazione con il LEGO® SERIOUS PLAY®

In Sprint aiuta le organizzazioni a creare un modello di leadership trasformazionale (intent based leadership) in un ambiente predittivo, allontanandole da uno stile della leadership di comando e controllo nata nel contesto del lavoro manuale ai primi del 1900.

In Sprint aiuta le organizzazioni a compiere questo cambiamento lavorando con i leader e i loro team per trasformarli in agenti di cambiamento. Il nostro approccio aiuta a cambiare rapidamente il modo in cui lavorano, guidano e creano insieme: aiutiamo i team a sviluppare fiducia, collaborazione, consapevolezza di sé e capacità di sviluppare autonomia, responsabilità e risultati.

I nostri workshop sono progettati in modo che ogni individuo senta che sta contribuendo alla guida dell’organizzazione. I nostri workshop liberano il potere dell'empatia e della creatività. I nostri workshop migliorano il coordinamento e la fiducia relazionali. I nostri workshop sviluppano una cultura che incoraggia le persone a contribuire, collaborare e assumere la responsabilità aiutando a risolvere problemi complessi, perché questi hanno bisogno di tutte le voci. I leader e i loro team sono impegnati e coinvolti a portare avanti i risultati costruiti nei workshop perché sono loro ad averli creati. Le persone vogliono applicarsi a qualcosa che sentono di aver contribuito a creare.

Aiutiamo i leader e i loro team ad allinearsi, a concedere a tutti un'elevata autonomia, consentendo ai team di migliorare i risultati, con feedback, dati e supporto rapidi, il tutto partendo con piccoli interventi. Aiutiamo a rendere tutti responsabili del processo decisionale, spostando la responsabilità dov'è l'informazione, non come avviene oggi l'informazione dov'è l'autorità,. Aiutiamo a non imporre la prescrizione rendendo con ciò trasparente e diffuso il miglioramento dei risultati desiderati. Aiutiamo ad adottare un approccio di guida e non di comando, all'interno di un ambiente sicuro psicologicamente (ambiente dove le persone si sentano sicure di sperimentare e nei limiti d’azione li consenta di prendere le decisioni in modo che l’agire sia agile e non fragile). Nessuno può prevedere il futuro ma In Sprint aiuta a gestirlo.

Fabrizio Faraco - Facilitatore Certificato in Design Sprint, oltre che in LEGO© Serious Play® method e materials e in Design Thinking; Fabrizio è inoltre Coach, Project manager, Formatore e Comunicatore. Dopo 15 anni di corporation come manager e 20 di impresa come consulente in giro per l'Italia e all'estero, oggi il suo focus è sulle strategie efficaci per il successo delle organizzazioni e in particolare le opportunità offerte dallo sviluppo del digitale e degli strumenti avanzati di business modeling.

Andrea Romoli - Digital Connector. Andrea aiuta le start-up e le aziende digitali nello sviluppo di una rete di contatti. Infatti ha creato intorno a sé una forte comunità e rete professionale, online e offline. Il suo lavoro è quello di aiutare le aziende a sviluppare e gestire la presenza online, gestire conversazione on-line sui social network. 

Salva questo evento

Evento salvato