Libri in Villa: 80 anni di "Un anno sull'altipiano"

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Villa Cà Erizzo Luca, Cappella Mares

via Cà Erizzo, 35

36061 Bassano del Grappa

Italy

Visualizza Mappa

Descrizione evento
80 ANNI DI "UN ANNO SULL'ALTIPIANO"

Informazioni sull'evento

►80 ANNI DI "UN ANNO SULL'ALTIPIANO" 📚

Fondazione Luca è lieta di invitarvi ad un dibattito con Paolo Pozzato e Emilio Franzina per ricordare Emilio Lussu, a 80 anni dalla pubblicazione del suo celebre romanzo “Un anno sull’altipiano” domenica 22 settembre alle ore 17.30, nella suggestiva cornice della Cappella Mares di Villa Cà Erizzo Luca a Bassano del Grappa. La presentazione è inserita nella ricca programmazione della manifestazione della 3ª mostra mercato dell’editoria della Grande Guerra che si terrà all’interno dei giardini di Villa Cà Erizzo domenica 22 settembre dalle ore 10 alle ore 19.

►DOMENICA 22 ORE 17:30

►Interverranno Paolo Pozzato e Emilio Franzina

►Scritto nel 1936, apparso per la prima volta in Francia nel '38 e poi da Einaudi nel 1945, questo libro è ancora oggi una delle maggiori opere che la nostra letteratura possegga sulla Grande Guerra. L'Altipiano è quello di Asiago, l'anno dal giugno 1916 al luglio 1917. Un anno di continui assalti a trincee inespugnabili, di battaglie assurde volute da comandanti imbevuti di retorica patriottica e di vanità, di episodi spesso tragici e talvolta grotteschi, attraverso i quali la guerra viene rivelata nella sua dura realtà di "ozio e sangue", di "fango e cognac". Con uno stile asciutto e a tratti ironico Lussu mette in scena una spietata requisitoria contro l'orrore della guerra senza toni polemici, descrivendo con forza e autenticità i sentimenti dei soldati, i loro drammi, gli errori e le disumanità che avrebbero portato alla disfatta di Caporetto.

►Paolo Pozzato, insegnante di Storia e Filosofia nei licei bassanesi, come storico – uno dei più affermati in Italia - del primo conflitto mondiale è membro della Società italiana di storia militare, fa parte dei comitati scientifici di vari convegni nazionali e internazionali, nonché del Progetto Ortigara sul recupero del patrimonio storico della prima guerra mondiale sulle Prealpi vicentine. Ha pubblicato decine di libri e tradotto numerosi memoriali austriaci e tedeschi sulla grande guerra.

►Emilio Franzina, già Ordinario di Storia contemporanea nell'Università di Verona e studioso di fama internazionale dei movimenti migratori di massa, dirige con Matteo Sanfilippo l'"Archivio storico dell'emigrazione italiana" e ha scritto, su questo e su altri temi di storia sociale, una lunga serie di saggi e di monografie da La grande emigrazione (Marsilio, 1976 e Unicamp, SP, 2006)) e da Merica! Merica! (Feltrinelli 1979) a Gli italiani al nuovo mondo, 1492-1942 (Mondadori 1995), a La storia (quasi vera) del Milite ignoto raccontata come un'autobiografia (Donzelli, 2014 e Martins Fontes, SP, 2015) e a La Venere vagante e il buon soldato. Storie sessuali e di loisir della Grande guerra italiana (Cosmo Iannone, 2017), collegate entrambe, le ultime due, alla ripresa in testi teatrali di quella public history a cui, come autore e come performer, egli si dedica da oltre vent'anni con il supporto del complesso musicale degli Hotel Rif. Il suo libro più recente - Entre duas Pátrias. A Grande Guerra dos imigrantes italo-brasileiros, 1914-1918 (Ramalhete) – ha visto la luce in portoghese a Belo Horizonte nel maggio del 2017. Insignito del prestigioso Premio Masi 2017 per la Civiltà Veneta.

INGRESSO GRATUITO

INFO

MUSEO HEMINGWAY E DELLA GRANDE GUERRA

TEL 0424 529035

INFO@VILLACAERIZZOLUCA.IT

WWW.MUSEOHEMINGWAY.IT

Data e ora

Località

Villa Cà Erizzo Luca, Cappella Mares

via Cà Erizzo, 35

36061 Bassano del Grappa

Italy

Visualizza Mappa

Salva questo evento

Evento salvato