Gratuito

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Collegio Carlo Alberto

8 Piazza Vincenzo Arbarello

10122 Torino

Italy

Visualizza Mappa

Descrizione evento

Descrizione

Quale Europa? I giovani e le elezioni europee

La Fondazione Collegio Carlo Alberto, insieme con la Fondazione Agnelli, organizza una serie di tre incontri sull'Europa, che si svolgeranno nella primavera del 2019, in vista delle elezioni per il Parlamento europeo del 26 maggio.

Gli incontri si rivolgono in primo luogo agli studenti dell'ultimo anno (o eventualmente degli ultimi due anni) delle scuole superiori di Torino, che voteranno alle prossime elezioni europee, e ai loro insegnanti.

Parteciperanno anche gli studenti del Collegio e studenti universitari della laurea triennale.

Si potrà intervenire di persona presso la sede del Collegio, in Piazza Arbarello 8, o guardare la diretta streamingnelle scuole coinvolte.

Gli incontri si svolgeranno al mattino. Avranno durata massima di due ore. Saranno in forma di dibattito, coordinato da un moderatore: si cercherà di mettere a confronto posizioni diverse sui temi proposti. Il pubblico potrà intervenire nella discussione.

L’agenda

29 marzo 2019, alle 10,30- “Perché l’Europa? Senso e prospettive dell’Ue alla vigilia delle elezioni europee del 26 maggio”

Che cosa significa per noi, oggi, l’Europa. Cosa vuole dire per i giovani l’Unione europea. Le elezioni europee. Le istituzioni dell'Unione. L'integrazione alle prese con la crescita di populismo e nazionalismo. Le riforme possibili e i cambiamenti attesi dopo il voto. Il ruolo dell'Italia. Come riformare le regole per adeguare l’Ue ai bisogni e alle richieste dei cittadini, soprattutto di quelli più giovani.

Intervengono: Alessandro Merli (Johns Hopkins Universitye Bologna Business School), Mario Deaglio (Professore Emerito di Economia internazionale, Università degli Studi di Torino, editorialista de La Stampa), Nicoletta Pirozzi (IAI - Istituto Affari Internazionali), Vladimiro Zagrebelsky (Direttore LDF - Laboratorio sui Diritti Fondamentali. Già giudice della Corte europea dei diritti umani).

Si prega di confermare la partecipazione registrandosi su:https://1incontro29marzo.eventbrite.it

12 aprile 2019, alle 9,30 - “L'Europa nel mondo, fra Stati Uniti di Trump e Cina, e di fronte alle sfide dell'immigrazione”

L’Ue nella dimensione globale: quale ruolo ha l'Europa in uno scenario geopolitico dominato dallo scontro fra l’America di Trump e la Cina, dalle interferenze di Putin e dalla ferita aperta di Brexit? Il ruolo di un ordine politico-economico stabile e del commercio internazionale per il benessere degli europei. L’immigrazione: problemi e opportunità per l’Europa.

Intervengono: Marco Zatterin (vicedirettore della Stampa), Carlo Altomonte (Università Bocconi), Giorgio Prodi (Università degli Studi di Ferrara), Danilo Taino (editorialista del Corriere della Sera su temi di politica internazionale), Michele Valensise (già ambasciatore a Brasilia e a Berlino, ex-segretario generale del ministero degli Esteri. Presidente di Villa Vigoni, centro di ricerca italo-tedesco, editorialista della Stampa su temi di politica internazionale).

7 maggio 2019, alle 10,30 - “L’euro ha vent’anni: come li porta?”

L'Europa della moneta unica. L'euro a vent’anni dalla sua introduzione. La Banca centrale europea e il suo presidente, Mario Draghi. L'austeritye le regole di bilancio. Cosa lega debito pubblico e spread? Perché sono tanto importanti per la nostra vita di tutti i giorni?

Intervengono: Alessandro Merli (Johns Hopkins Universitye Bologna Business School), Paolo Manasse (Università degli Studi di Bologna), Stefano Nardelli (Senior Economist, Banca Centrale Europea), Filippo Taddei (Johns Hopkins University).

Si prega di confermare la partecipazione registrandosi su:

Per maggiori informazioni: relazioni.esterne@carloalberto.org – 011 6705000

Condividi con gli amici

Data e ora

Località

Collegio Carlo Alberto

8 Piazza Vincenzo Arbarello

10122 Torino

Italy

Visualizza Mappa

Salva questo evento

Evento salvato