Gratuito

LE PERSONE E LA BANCA: UN RAPPORTO INEVITABILMENTE SQUILIBRATO

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Evento online

Descrizione evento
Family Academy invita alla Diretta Facebook e Youtube con con l’Avv. Nicola Lenzi iscritto all’Ordine degli Avvocati di Bologna.

Informazioni sull'evento

📣 Family Academy by Immobiliare San Pietro ti invita alla DIRETTA FACEBOOK E YOUTUBE con l’Avv. Nicola Lenzi iscritto all’Ordine degli Avvocati di Bologna, opera nel campo del diritto civile, in via sia giudiziale che stragiudiziale, con particolare riguardo alle materie del diritto nazionale, quali il diritto commerciale e societario, il diritto fallimentare, la contrattualistica nazionale, il diritto bancario e finanziario.

Torna l’importante iniziativa di Family Academy, fiore all’occhiello di Imobiliare San Pietro, nasce per sensibilizzare con iniziative sociali gratuite e fare comunità sul territorio. Passione e impegno per offrire un servizio professionale e convivere in armonia con un’etica d’impresa capace di generare benessere alla comunità. Per questo sono nati un insieme di eventi, corsi e di conferenze, quest’anno trasferite in “rete” Vicini Anche Se Lontani, su tematiche legate alla qualità della vita per supportare ed essere vicini alle persone.

🎯Primo Appuntamento di 2, alla Diretta (Facebook e in contemporanea visibile anche su Youtube) con l’Avv. Nicola Lenzi, che illustrerà le tematiche del rapporto tra le persone e la Banca. Quando decidiamo di avvalerci di un servizio bancario, stipuliamo un contratto con la banca. È importante, perciò, agire in modo consapevole.

👉È noto che fruire dei servizi di un Istituto di credito rappresenta, nella vita quotidiana dei nostri giorni, un’esigenza imprescindibile praticamente per chiunque; questo rapporto, che spesso nasce sotto i migliori auspici, anche per la spiccata propensione degli operatori bancari di front office allo sviluppo dei rapporti commerciali, in termini di impieghi o di raccolta (il cui significato sarà esposto nella relazione), vede però sin dalla sua origine un forte squilibrio di conoscenze e di risorse, non solo economiche ma anche e soprattutto tecniche, tra i suoi protagonisti ovvero, appunto, la Banca ed il cliente, a tutto vantaggio della prima.

✔I regolatori, in sintesi ma non solo, il Legislatore e le Autorità di Vigilanza sui sistemi bancario, la Banca d’Italia, e finanziario, la CONSOB, hanno emanato un corposo complesso di norme volte a colmare questo squilibrio, sia durante la fase di contatto (l’accensione dei singoli rapporti bancari o finanziari) sia durante la fase esecutiva (lo svolgimento dei rapporti stessi), ed approntato sistemi di risoluzione delle controversie alternativi al ricorso alla giustizia ordinaria, ma il gap tecnico in concreto permane, anche perché lo strumento comunicativo delle informazioni che i regolatori prescrivono siano rese è il documento scritto, che assume dimensioni tali da renderne la concreta fruizione da parte del cliente dotato di normali competenze praticamente impossibile.

✔Spesso accade quindi che il rapporto del cliente con la Banca si evolva in senso negativo: l’Istituto di credito viene allora avvertito, nel migliore dei casi come un Leviatano (il carattere di un dio mortale che domina i comportamenti umani e tutto decide per loro), operante secondo logiche burocratiche incomprensibili, e nel peggiore come un avversario formidabile dal quale è impossibile sfuggire.

✔Fermo restando che l’esercizio del credito è un’attività indispensabile allo sviluppo economico della persona, della famiglia o dell’azienda, ed in generale della società, e che le obbligazioni contratte vanno onorate, è quindi opportuno informare chi sia per venire, o sia già venuto in contatto con la Banca della portata e delle possibili conseguenze dell’assunzione di impegni di natura particolarmente incisiva.

Per questo saranno dettagliatamente esaminate alcune figure di rapporti bancari quali:

✅La convenzione di assegno;

✅La fideiussione;

✅Il pegno;

✅La contribuzione dei dati nei sistemi di informazione creditizia (principalmente, la Centrale dei Rischi della Banca d’Italia);

dalla eventuale evoluzione dei quali, o dei rapporti ad essi collegati, in senso negativo per il cliente, possono derivare ripercussioni estremamente gravi sulle persone e sui loro patrimoni, e che è quindi opportuno conoscere attentamente.

Si fornirà anche una trattazione sul rimedio del reclamo e sul ricorso all’ABF ed all’ACF, che rappresentano le principali modalità di reazione del cliente ad eventuali torti subiti dalla Banca, in alternativa al ricorso alla giustizia ordinaria.

👉 Nicola Lenzi al termine della Diretta, risponderà ai quesiti dei partecipanti.

👉 Iscrivendoti all’incontro potrai ricevere la dispensa dell’incontro automaticamente via mail al termine della diretta.

APPROFONDIMENTO SUL RELATORE

CHI è Nicola Lenzi?

Avvocato iscritto all’Ordine degli Avvocati di Bologna.

Titolare dello Studio Avvocato Gabriele Lenzi Associazione Professionale in Bologna, Via Barberia

Si è laureato con lode in Giurisprudenza all’Università di Bologna nel 1986; è iscritto all’Albo degli Avvocati di Bologna dal 1990.

Opera nel campo del diritto civile, in via sia giudiziale che stragiudiziale, con particolare riguardo alle materie del diritto nazionale, quali il diritto commerciale e societario, il diritto fallimentare, la contrattualistica nazionale, il diritto bancario e finanziario.

Ha ricoperto incarichi di nomina giudiziale, ed è stato membro di Collegi arbitrali od Arbitro unico.

Svolge abitualmente attività formativa, sia presso la clientela che presso Associazioni o Fondazioni degli Ordini professionali degli Avvocati e dei Commercialisti.

Coordina e supervisiona i professionisti e la segreteria dello studio, e svolge la sua attività in tutte le branche di competenza dello stesso, trattando direttamente le questioni più importanti od impegnative, specie nei settori del diritto commerciale e societario, del diritto fallimentare, della contrattualistica nazionale, del diritto bancario e finanziario, in cui ha sviluppato più elevata specializzazione.

Annovera tra la clientela privati e società commerciali, ed è legale fiduciario di alcuni Istituti di credito; presta la sua assistenza anche quale legale di procedure concorsuali.

FAQ - RISPOSTE A DOMANDE FREQUENTI

Ci sono requisiti di età minima per accedere all'evento?

No, tutti possono accedere all'evento, E’ richiesta la registrazione di ogni singolo partecipante, al fine di poter inviare la dispensa riepilogativa dei contenuti trattati.

Come mi attivo alla diretta?

In 3 modi:

1. Entrando alle 21:00 direttamente sulla pagina Facebook di https://www.facebook.com/FamilyAcademyItalia/

2. Entrando alle 21:00 direttamente sul canale di Youtube Family Academy by Immobiliare San Pietro https://www.youtube.com/channel/UCCf3rrehB38Ngq02MxOSzWA

3. Previa iscrizione su eventbrite, che ti invia delle mail di promemoria 2 ore prima dell’evento e 2 minuti prima dell’evento e così potrai ricevere la dispensa dell'incontro via mail al termine della diretta.

Devo avere un profilo Facebook per poter vedere la diretta?

Si, mentre su Youtube, basta entrare nel canale di Family Academy

Cosa devo fare per ricevere la Dispensa?

Devo iscrivermi all’evento attraverso Eventbrite.

Come Posso venire a conoscenza di altri eventi organizzati da Family Academy?

Andando sul nostro sito www.family-academy.it potrai conoscere tutta la programmazione dei nostri eventi e iscriverti direttamente.

Come posso contattare l'organizzatore per eventuali domande?

Puoi scrivermi in qualsiasi momento e per qualsiasi chiarimento ad eventi@immobiliaresanpietro.it oppure contattare Paola al 3498609761.

Condividi con gli amici

Data e ora

Località

Evento online

Salva questo evento

Evento salvato