Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Milano

Via dei transiti 21

20127 Milano

Italy

Visualizza Mappa

Descrizione evento

Descrizione

L’invecchiamento si configura come una fase della vita in cui l’individuo è più vulnerabile allo sviluppo di condizioni polipatologiche, in particolare a carattere cronico-degenerativo. In particolare, l’età avanzata costituisce il maggiore fattore di rischio per lo sviluppo di una forma di demenza, prima tra tutte la Malattia di Alzheimer. Le patologie neurodegenerative sono considerate tra le malattie a più alto impatto sociale nel mondo poiché coinvolgono milioni di malati e le loro famiglie. Anche i caregiver, cioè chi si prende cura delle persone affette da demenza, costituiscono una popolazione a rischio, in quanto risultano maggiormente soggetti allo sviluppo di patologie indotte dal carico psico-fisico dell’accudimento di un caro malato.

Dato scientifico di rilievo riguarda l’importanza dell’attuazione di uno stile di vita attivo sia a livello cognitivo sia fisico al fine di prevenire il decadimento cognitivo in ogni sua forma. Inoltre, un’adeguata formazione della popolazione anziana e dei familiari che si prendono cura delle persone affette da patologia neurodegenerativa si configura come un’importante arma su diversi fronti, sia a livello preventivo, sia per attuare una diagnosi precoce, sia per fornire una presa in carico globale del paziente e della sua famiglia.

Ma come accorgersi che c’è qualcosa che non va a livello cognitivo? Cosa succede al cervello e alle capacità cognitive? Hanno diagnosticato una demenza a una persona a me cara, cosa posso fare?

Al termine dell’incontro è previsto uno spazio di discussione con il pubblico.



Evento realizzato in occasione della Settimana Mondiale del Cervello 2018, in collaborazione con Hafricah.NET, partner ufficiale Brain Awareness Week

Data e ora

Località

Milano

Via dei transiti 21

20127 Milano

Italy

Visualizza Mappa

Salva questo evento

Evento salvato